Home » Acquistare auto usate: a cosa prestare attenzione?

Acquistare auto usate: a cosa prestare attenzione?

Il mondo delle auto usate assume un ruolo sempre più importante nel mercato. Ecco alcuni consigli per fare degli acquisti perfetti senza incappare in inganni

Categorie Automotive · Curiosità e Consigli

Acquistare auto usate suscita spesso ansia, dettata solitamente dalla paura di acquistare un veicolo difettoso, con imperfezioni apparentemente non visibili ma che potrebbero palesarsi con il passare del tempo. Ecco quindi che è fondamentale tenere a mente alcuni consigli chiave che permettono di evitare delusioni.

Ricorrere ad un concessionario affidabile

La scelta migliore quando si decide di acquistare auto usate è quella di optare un intermediario di fiducia. In questa maniera l’articolo prima di essere venduto viene valutato, controllato e stimato anche da una figura super partes. Ovvero una figura capace di agire negli interessi di entrambe le parti senza fare differenze. Romana Auto è un valido esempio di concessionario. Esso, ormai da anni nel settore, fa da tramite tra chi cede auto usate e chi le compra, garantendo ad entrambe le parti transazioni sicure e di qualità.

Lo scopo di una concessionaria è proprio quello di occuparsi di tutta l’organizzazione legata al passaggio di proprietà e alla cura del veicolo. In questo modo, viene rispettato ciò che è previsto dalla Garanzia legale di conformità e del Codice del Consumo. L’assistenza di un concessionario garantisce inoltre che non ci siano ipoteche e fermi sull’auto a cui si è interessati. Trovare un’occasione valida, pertanto, diventa veramente molto facile, specialmente se ci si affida al mondo online, dove le offerte di auto usate pullulano e si rinnovano ogni giorno. Ovviamente, oltre a rivolgersi a concessionari affidabili è consigliabile avvalersi anche del parere di un esperto esterno, capace di confermare le caratteristiche dell’auto che si desidera acquistare, così da comprendere se vale la cifra richiesta.

Fare attenzione alle quotazioni di mercato

Un altro modo per fare acquisti di qualità consiste nella ricerca delle quotazioni delle auto usate. Occorre infatti capire qual’è il valore di mercato del modello di macchina a cui si è interessati. Ovviamente i prezzi cambiano non solo in base alla marca e al marchio dell’auto, ma anche in funzione dall’anno di immatricolazione. Da tener conto diverse altre variabili come il chilometraggio, l’usura della pedaliera, gli accessori extra, etc…. Anche in questo caso è necessario consultare più fonti.

Acquistare auto usate: il test di guida

Oltre all’aspetto esteriore un veicolo deve essere valutato anche mentre è in funzione. I rumori prodotti dall’auto, la sensibilità del sistema frenante e altri aspetti che si possono constatare solo alla guida. Essi sono aspetti importanti per capire quanto la macchina sia stata valutata accuratamente. Per prima cosa è opportuno verificare l’accensione del veicolo, che deve avvenire in maniera decisa e senza esitazioni. Le spie devono essere totalmente funzionanti e la batteria non deve presentare cedimenti.

La frizione invece, insieme al cambio, rientra tra le componenti più frequentemente sollecitate, motivo per il quale è bene assicurarsi che attacchi e stacchi senza slittamenti. Ultimi ma non per importanza gli ammortizzatori e le gomme, che devono essere testati su un percorso irregolare, così da notare se smorzano correttamente le vibrazioni. Pochi e facili consigli, che se seguiti, permettono di effettuare acquisti di qualità e di cui essere pienamente soddisfatti.

Lascia un commento