SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Alfa Romeo Tonale, è il suo momento? Stop alla produzione della Giulietta

Si da il via ai lavori per la produzione del nuovo Suv compatto di casa Alfa Romeo: la Tonale.

Dopo 10 anni di lungo servizio, Alfa Romeo, congeda la Giulietta, facendo spazio alla Alfa Romeo Tonale. La segmento C della casa italiana lascia il passo ad un nuovo modello e, per il momento, lascia la gamma Alfa Romeo ridotta a due esemplari: Giulia e Stelvio.

Presentazione Tonale Concept, foto di motor1.com
Presentazione Alfa Romeo Tonale, foto di motor1.com

Alfa Romeo Tonale, il nuovo Suv compatto in arrivo

Era già stato annunciato ad inizio 2020, ma data la situazione Covid, la conferma ci è arrivata solo a fine anno. L’ Alfa Romeo cesserà di produrre la Giulietta, dopo ben 10 anni e più di 400.000 esemplari venduti. Questa decisione presa da FCA sancirà un punto di svolta andando a sostituire la produzione dello stabilimento di Cassino con la Maserati Grecale.

Dopo un periodo di transizione, che servirà per ammodernare lo stabilimento di produzione, si passerà alla vera e propria produzione del Suv compatto. L’Alfa Romeo Tonale verrà prodotta nello stabilimento di Pomigliano d’Arco e dovrebbe essere pronta alla commercializzazione nel secondo semestre del 2021. La commercializzazione del nuovo modello di casa Alfa è previsto inizialmente per Europa e Nord America, per poi espandersi, speriamo ,a livello globale.

Motorizzazioni ed analisi tecnica

La nuova Alfa Romeo Tonale si presenterà in diverse motorizzazioni e sarà basata sulla piattaforma small wide, già usata per Compass e Renegade. L’utilizzo di questa piattaforma sarà corredato dall’aggiunta di sospensioni McPherson.

Motorizzazione ibrida

Una grande novità, per Alfa Romeo, è l’introduzione di una motorizzazione ibrida su di un suo modello. Infatti, la Tonale si presenterà anche in versione ibrida Plug-in.

Le indiscrezioni a noi giunte vedono che le motorizzazioni previste siano varie e che spazino dai collaudati motori presenti in gamma Alfa. La scelta ricadrà su: il 1.3 GSE benzina in configurazione Mild Hybrid ed ibrido plug-in, il 2.0 GME benzina ed il diesel 2.0 Mjet in configurazione normale ed ibrido. Inoltre, sarà prevista la trazione integrale sulle versioni a più alta cavalleria e sulle versioni ibride.

Gestione del motore

Una caratteristica che rimarrà presente sul Suv compatto di casa Alfa Romeo è la gestione dell’erogazione ed utilizzo del motore DNA. Per le versioni ibride plug-in, sarà prevista una modalità di marcia totalmente elettrica e che dovrebbe garantire un’autonomia di circa 50 km. Come annunciato da Alfa Romeo le modalità utilizzabili sulla nuova vettura saranno: Dual Power, Natural ed Advanced E.

Mappature e gestione motore della Tonale, direttamente dal sito Alfa Romeo
Foto di alfaromeo.it

In primo luogo, la versione Dual Power risulterà essere quella più votata alle prestazioni. Infatti, Combinando il motore termico con quello elettrico e, garantendo una gestione di Acceleratore, Frenata e risposta dello sterzo tramite l’utilizzo della funzione Emozione, spingerà la Tonale al massimo delle sue potenzialità. In modalità Normal la vettura gestirà l’utilizzo dei due propulsori in maniera tale da non compromettere eccessivamente i consumi. Infine, in modalità Advanced E, la Tonale sarà in grado di avanzare in modalità totalmente elettrica garantendo la massima riduzione dei consumi di carburante.

Estetica

L’intenzione di Alfa romeo è stata quella di riprendere i canoni estetici dei suoi modelli ed innovarli ulteriormente. A causa di ciò, il nuovo concept già presentato rimanda fortemente alle linee di alcune vetture del passato Alfa Romeo ma si presenta in una veste molto più moderna.

D’altro canto anche gli interni sembrano richiamare il carattere Alfa ma essendo stati presentati solo sulla versione concept ed essendo trapelate pochissime immagini, ci aspettiamo che presentino notevoli e sostanziali differenze sulla versione che verrà messa in commercio.

La concorrenza sarà agguerrita

Il posizionamento sul mercato del nuovo modello Alfa Romeo sarà nel settore dei suv compatti. D’altra parte, dato che questo segmento vede già la presenza di modelli ben collaudati sul mercato, l’entrata in commercio sarà una grande sfida per la Tonale. Dunque, l’obbiettivo del gruppo FCA sarà quello di competere con vetture del calibro di Audi Q3 sportback, BMW X2 e Volvo XC40, per citarne alcune. In conclusione, ci aspetteremo dunque un’entrata in scena vigorosa.

Prezzi e tabelle riassuntive della Alfa Romeo Tonale

Basandoci sul prezzo della Jeep Compass 1.3 T4 PHEV 4xe da 240 cavalli che parte da 45.900 euro, il SUV ibrido di Alfa nella sua versione più tecnologica crediamo che non avrà un prezzo di listino molto diverso.

Tabella riassuntiva motorizzazioni

MotorizzazioneTrazioneCavalleria
1.3 GSE (Global Small Engine) T4Anteriore150 cv
1.3 GSE T4 MHEV Mild hybridIntegrale190 cv
1.3 T4 PHEV Plug-in ibridoIntegrale240 cv
2.0 GME (Global Medium Engine) T4 MHEVIntegrale330cv
2.0 MJetAnteriore190 cv
2.0 MJet MHEVIntegrale220 cv

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su vehiclecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.