Alpine A110S: più cavalli e più cattiva

La Alpine A110S è la versione più estrema delle A110. Ecco la scheda tecnica.

Alpine A110S: più cavalli e più cattiva
PH: netcarshow.com

Con un’intensa personalità sportiva e uno stile deciso, l’ Alpine A110S unisce l’A110 Pure e l’A110 Légende nella gamma di modelli Alpine. Assumendo una posizione in cima alla line-up, l’A110S è una coupé leggera caratterizzata da un’elevata potenza, una messa a punto del telaio focalizzata e elementi di design raffinati.

L’A110S è stata progettata per offrire una risposta maneggevole e un’estrema stabilità alle alte velocità. Lo stile sofisticato fiorisce dentro e fuori, così come l’uso di materiali di fascia alta come fibra di carbonio e tappezzeria, amplificano la natura propositiva dell’auto.

La Alpine A110S è un’auto sportiva a motore centrale a due posti che eroga 292 cv e pesa 1114 kg. È coinvolgente guidare a tutte le velocità pur rimanendo comodo nell’uso quotidiano. Accessibile e poco impegnativa da guidare, l’A110S è fedele ai principi di Alpine di ingegneria leggera, dimensioni compatte e prestazioni attraverso l’agilità.

Al prezzo di € 66.500, l’Alpine A110S è disponibile per la prenotazione immediata e le prime vetture appariranno negli showroom nell’ottobre 2019. Le consegne dovrebbero iniziare prima della fine dell’anno.

Sébastien Erphelin, Managing Director Alpine, commenta: “L’A110S offre un’esperienza di guida intensa. Fin dall’inizio del progetto è stata nostra intenzione offrire diverse versioni della A110 con caratteristiche di gestione e prestazioni proprie. Come tutte le versioni della A110, è facile guidare e usarla tutti i giorni. L’A110S è accogliente per tutti i piloti, indipendentemente dal loro livello di abilità“.

Alpine A110S: più cavalli e più cattiva
PH: netcarshow.com

Alpine A110S: estetica ed interni

Con elementi stilistici esclusivi, l’ Alpine A110S si distingue nettamente dal resto della gamma di modelli A110. Il nuovo design riguarda alcuni dettagli sui montanti posteriori in fibra di carbonio e arancione, la scritta nera Alpine sul retro, le pinze dei freni arancioni e le ruote specifiche “GT Race” che con finitura scura rispecchiano anche il carattere incentrato sulla vettura. All’interno dell’abitacolo, le cuciture arancioni sostituiscono le cuciture blu tipiche delle altre versioni dell’A110. La sofisticata tappezzeria nera per il rivestimento del tetto, le alette parasole e i pannelli delle portiere sottolinea perfettamente la personalità intransigente della nuova versione. I sedili, anch’essi rifiniti, sono articoli Sabelt che pesano solo 13,1 kg ciascuno. Il volante è rivestito in pelle con un quadrante arancione a ore 12 e cuciture da abbinare. I pedali e i poggiapiedi sono in alluminio leggero.

Gli acquirenti della Alpine A110S avranno la possibilità di passare a un tetto in fibra di carbonio con una finitura lucida, che non solo evidenzia la natura sportiva della vettura, ma in riduce il peso complessivo di 1,9 kg. Altri optional includono i leggeri cerchi in lega forgiati Fuchs e una finitura in fibra di carbonio per i sedili Sabelt. Le apparecchiature standard includono un sistema audio, telemetrie Alpine e sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

Alpine A110S: più cavalli e più cattiva
PH: netcarshow.com

Lo chassis

Dalla configurazione delle sospensioni alla taratura del controllo di stabilità, dalla geometria della ruota alla costruzione e alla mescola dello pneumatico, il telaio dell’A110S è stato perfezionato per offrire un’esperienza di guida intensa.

Al centro l’Alpine A110S utilizza la stessa struttura del corpo in alluminio molto leggera e compatta di qualsiasi A110, ma la configurazione unica del telaio ha conferito alla nuova versione un carattere dinamico distinto. Le nuove molle elicoidali sono più rigide del 50% e gli ammortizzatori sono stati regolati di conseguenza. Le barre antirollio – cave per ridurre il peso – sono più solide del 100%.

L’altezza di guida ribassata, ridotta di 4 mm, ottimizza il baricentro della vettura e conferisce alla Alpine A110S un’eccellente stabilità alle alte velocità e una risposta istantanea dello sterzo. Nel complesso, la messa a punto del telaio focalizzata si traduce in un alto livello di precisione di guida e efficienza dinamica.

Nuove ruote e pneumatici (215 mm sull’assale anteriore e 245 mm sul retro) e una costruzione specifica e mescola per i pneumatici Michelin Pilot Sport 4 conferiscono all’A110S un’ottima presa meccanica. I nuovi pneumatici e le varie revisioni del telaio assicurano che l’auto abbia un suo carattere dinamico, sia su strada sia nel modo in cui la vettura si sente da dietro al volante.

Di conseguenza, il programma di controllo elettronico della stabilità è stato configurato, in particolare in modalità Track, per la massima precisione e stabilità. Il sistema ESC può ancora essere completamente disattivato. Di serie sono le pinze dei freni Brembo e dischi bi-materiale da 320 mm che sono disponibili su altre versioni della A110.

Il motore

Con la potenza del motore aumentata di 40 CV rispetto alle versioni esistenti della A110, l’ Alpine A110S è la versione più veloce e potente della gamma. Il caratteristico motore quattro cilindri da 1,8 litri rimane, ma la pressione di sovralimentazione del turbocompressore aumenta di 0,4 bar per offrire prestazioni più elevate.

La potenza massima di 292 CV arriva a 6400 giri/min, circa 400 giri/min in più rispetto alla gamma di giri massima delle altre versioni. La coppia è massima a 320 Nm ed è disponibile da 2000 rpm a 6400 rpm che è 1400 rpm superiore rispetto al motore da 252 cv.  La trazione è posteriore, mentre la trasmissione a doppia frizione Getrag è dotata di sette marce. Si accelera a 100 km/h da fermo in 4,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 260 km/h.