SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Aston Martin AM-RB 001: hypercar da brivido.

A luglio 2016 Aston Martin ha annunciato il suo nuovo concept. Si tratta della Aston Martin AM-RB 001. La casa costruttrice ha sviluppato il progetto di questa hypercar in collaborazione con Red Bull Racing. L’interessante collaborazione tra i due marchi vuole unire le tradizioni di due mondi diversi per creare qualcosa di unico e mai visto prima. Il lusso della Aston Martin incontra così la blasonata casa di Formula 1 in un progetto ambizioso.

Il concept porta firme di tutto rispetto. Adrian Newey, capo dell’ufficio tecnico Red Bull Racing, Marek Reichman e David King dall’Aston Martin. Così si combinano l’esperienza nel mondo delle più belle auto GT con la tecnologia avanzata e la ricerca estrema della velocità delle vetture di Formula 1.

L’obiettivo dei progettisti è creare un’auto completamente utilizzabile come veicolo stradale. Inoltre essa deve ottenere su pista performance mai viste per un’auto stradale. Allo stesso tempo è stata anche sviluppata una AM-RB 001 esclusivamente da utilizzare su pista, per un’esperienza di guida ancora più intensa. In particolare la potenza e i risultati dell’auto dovranno ricordare quelli della categoria LMP1 di prototipi che corrono a Le Mans.

Aston Martin AM-RB 001
youtube.com

Il progetto

La AM-RB 001 è costruita su un telaio in leggerissima fibra di carbonio. Non contiene parti in acciaio ma solo carbonio e titanio. Il suo pezzo forte è però l’aerodinamica grazie al lavoro di Newey. L’aderenza al fondo stradale è infatti assicurata a ogni velocità.

I dettagli tecnici sono ancora da svelare in qualche aspetto ma sappiamo che monterà un motore V12 aspirato. Probabilmente ci sarà di supporto un’unità ibrida. L’obiettivo da brividi della AM-RB 011 è il suo rapporto fra la potenza e il peso. L’auto pesa 1000 kg e la potenza sarà di 1000 cavalli, raggiungibili grazie alla probabile presenza di un kers. Il rapporto potenza-peso sarà quindi di 1:1. Si parla inoltre di oltre 400 km/h di velocità massima.

Le sospensioni adotteranno tecnologie innovative. Questo per far fronte ai carichi aerodinamici non indifferenti senza rinunciare al comfort e alla fruibilità del veicolo. Allo stesso modo il sistema di trasmissione è stato progettato partendo da zero grazie alle tecnologie Red Bull. Nonostante la AM-RB 001 sia leggera e compatta vengono ospitati tranquillamente pilota e passeggero e un motore da 12 cilindri.

La fase di produzione inizierà nel 2018 e conterà poco più di un centinaio di vetture. Al momento il prezzo non è ancora stato rivelato.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here