SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Audi: ologrammi in 3D e realtà aumentata per migliorare la logistica

Audi sfrutta la tecnologia della realtà aumentata per migliorare la logistica del sistema produttivo

Con il progredire della tecnologia è di vitale importanza che la logistica evolva di conseguenza. Il sistema “LayAR” (acronimo che sta per “layout” e “realtà aumentata”) supporta i pianificatori logistici Audi nella creazione di nuove strutture logistiche in un capannone di produzione esistente. Il software utilizza i dati CAD esistenti per vari oggetti, come scaffali, contenitori e componenti vari. LayAR visualizza questo “gemello digitale” come un ologramma tridimensionale nel dispositivo AR e lo proietta a grandezza naturale nell’ambiente reale.

Utilizziamo sistematicamente le tecnologie digitali nella produzione Audi, dove ci forniscono una vera avanguardia”, afferma Peter Kössler, membro del consiglio di amministrazione per la produzione e la logistica. Dal punto di vista della logistica, i dispositivi a realtà aumentata sono una parte vitale di questo complesso sistema. I vantaggi di ciò sono un consistente miglioramento dell’efficienza di un determinato lavoro oltre che una riduzione dei tempi. Il sistema LayAR sarà presto utilizzato anche per avviare la produzione di veicoli elettrici nello stabilimento principale.

La realtà aumentata migliora l’efficienza della logistica

Finora, per poter visualizzare le strutture produttive e le relative dimensioni, abbiamo utilizzato prototipi creati internamente di contenitori, scaffali e linee, fissati al pavimento in modo piuttosto complesso” racconta il responsabile del progetto Tobias Brigl. “È un processo che richiede molta immaginazione. La realtà aumentata è uno strumento ideale per colmare il divario tra il mondo reale e quello virtuale, perché aiuta a riconoscere i problemi nella fase iniziale e a sviluppare rapidamente soluzioni“.

I vantaggi della realtà aumentata. Come funziona negli stabilimenti Audi?

Grazie alla sincronizzazione, è possibile vedere le stesse immagini su più dispositivi AR contemporaneamente. Ad esempio, se un utente raggiunge un oggetto, può spostarlo, ruotarlo o sostituirlo con semplici movimenti delle mani. Tutti i soggetti coinvolti possono vedere i cambiamenti in tempo reale. L’immagine condivisa semplifica la discussione e quindi facilita la collaborazione, anche oltre i confini dei siti e dei confini nazionali. In futuro, specialisti di altri stabilimenti o che lavorano da casa possono essere inclusi nel processo decisionale tramite conferenze web.

Il software viene utilizzato durante i workshop di pianificazione nella sala di produzione, durante le presentazioni e nelle discussioni sul layout in ufficio. Grazie a LayAR, i progettisti possono miniaturizzare tutto, per poterlo proiettare in dimensioni compatibili con quelle di una scrivania. Così si ha una proiezione olografica in perfetta scala. Tutte le modifiche e i risultati, ad esempio da un’officina, possono quindi essere trasferiti nei dati CAD in appena un paio di secondi. Quindi i vari dipendenti hanno tutte le informazioni aggiornate in tempo reale.

La casa automobilistica premium utilizza la realtà mista anche in altre aree: Audi Product Communications utilizza già da diversi anni “mostre virtuali” per visualizzare processi tecnici e tecnologie complesse per i giornalisti. Le animazioni olografiche si basano su dati di progettazione CAD e vengono presentate in 3D utilizzando dispositivi di dati HoloLens durante gli eventi stampa.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su vehiclecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Ufficio stampa Audi Italia: Realtà aumentata e ologrammi 3D per la logistica Audi

Francesco Mennahttps://vehiclecue.it
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com