Home » Autocarro: consigli per la scelta dell’assicurazione

Autocarro: consigli per la scelta dell’assicurazione

Orientarsi nella scelta dell’assicurazione autocarro non è semplice e si può essere combattuti tra inserire una clausola al posto di un’altra, trovandosi a decidere tra qualità e risparmio.

Categorie Altri veicoli · Automotive

Viaggiare su strada non è mai semplice e chi si trova alla guida di un camion sa di dover prestare una maggiore attenzione. Gli autocarri popolano le nostre realtà nel quotidiano e sono di vitale importanza nell’economia italiana. La loro gestione è quanto mai delicata e la valutazione della polizza giusta è importante: permette di stare tranquilli sapendo che in caso di imprevisto c’è qualcuno di esperto e competente al proprio fianco.

Orientarsi nella scelta dell’assicurazione autocarro non è semplice e si può essere combattuti tra inserire una clausola al posto di un’altra, trovandosi a decidere tra qualità e risparmio. Una buona notizia arriva dal mondo online, settore in cui le compagnie stanno investendo non poco. Il motivo? Proposte convenienti e altamente personalizzabili, per stipulare polizze sicure senza dover spendere cifre esorbitanti.

I fattori che incidono sul costo dell’assicurazione di un autocarro

autocarro assicurazione

Normalmente il costo della polizza nelle autovetture viene fatto a partire dalla cilindrata. La stessa cosa non vale per gli autocarri, dove il premio assicurativo varia in base alla massa del mezzo, ovvero secondo il carico massimo trasportabile dall’autocarro. Questo perché il camion pesa molto di più di qualsiasi altra vettura. In sostanza possiamo affermare che più un autocarro è pesante, più risulta pericoloso e maggiore, di conseguenza, è il costo dell’assicurazione.

Il peso non è il solo fattore che influisce sul premio assicurativo. Altro elemento importante è la quantità di chilometri percorsa. Nel caso di tratte ridotte è possibile stipulare un’assicurazione ad hoc mentre qualora il mezzo si trovi a viaggiare costantemente è preferibile scegliere soluzioni assicurative aventi chilometri illimitati.

Incide anche l’età di chi si trova al volante: più è giovane più il costo sale. Le polizze favoriscono guidatori esperti, dal momento che considerano inferiori i rischi di sinistri. Come si può vedere i fattori che incidono sono non pochi e bisogna stare attenti a trovare le condizioni più favorevoli in base alle proprie necessità e caratteristiche.

Quale assicurazione scegliere

A questo punto è importante, prima di mettersi alla ricerca, cercare di avere idee chiare. Per raggiungere questo scopo può essere utile rispondere ad alcune domande:

  • L’autocarro mi serve per tratti brevi o lunghi?
  • Lo uso tutto l’anno o solo in alcuni periodi?
  • A quanto corrisponde la massa dell’autocarro?
  • Qual è l’età del conducente?

La risposta a questi quesiti si dimostra funzionale alla scelta dell’assicurazione, permettendo di orientarsi con decisione all’interno delle clausole. Una scelta importante è quella del tempo per il quale è necessario assicurare il veicolo. Ci sono infatti polizze temporanee che possono durare un giorno, un mese e sei mesi, soluzioni efficaci che vengono affiancate quelle a tempistica classica.

Si può essere tentati di risparmiare, inserendo meno clausole, ma questa non è da considerarsi una buona idea dal momento che l’assicurazione è uno strumento di tutela importante nel caso degli autocarri. Accanto alla classica copertura che vedere rimborsare i danni a terzi, si possono sottoscrivere delle polizze aggiuntive. Tra queste il soccorso stradale, che permette di avere un pronto intervento nel caso in cui il veicolo si trovi in panne o coinvolto in un incidente. Non solo. Da valutare attentamente le opzioni di assistenza legale estesa, kasko e la possibilità di sospendere temporaneamente l’Rc del mezzo nel caso di un mancato utilizzo.

Online è possibile oltre che consultare le opzioni assicurative sui siti delle compagnie, anche compararle in pochi clic grazie ai portali di comparazione di  più polizze; una scelta che permette un raffronto diretto risparmiando tempo e trovando l’opzione più consona alle proprie esigenze.

Lascia un commento