Home » Automotive Industry e il futuro della mobilità

Automotive Industry e il futuro della mobilità

Cosa sta cambiando nell'industria automobilistica? Cosa dobbiamo aspettarci dalla mobilità del futuro?

Categorie Automotive · Industria

L’Automotive Industry sta subendo molti cambiamenti. Chiaramente, da un punto di vista puramente tecnico le variazioni sono evidenti. I motori elettrici stanno sostituendo gradualmente quelli a combustione interna. Si è vero, il mondo elettrico non è perfetto, ci sono ancora problemi legati all’autonomia dell’auto ed ai costi di ricarica, tuttavia l’industria automobilistica sta spingendo verso un mondo guidato dalla sostenibilità.

Ma ci sono altri aspetti che stanno trasformando l’industria automobilistica a più livelli, i quali devono essere considerati. I progressi tecnologici e il cambiamento dei comportamenti dei consumatori che comprende auto sempre più connesse, condivisione della flotta di mobilità, sensori di bordo, nuovi modelli di business e connettività sempre attiva, ad esempio, hanno un peso non indifferente nell’Automotive Industry.

La digitalizzazione dell’Automotive Industry

Il periodo storico che stiamo vivendo non è stato facile per nessuno. A subire il duro colpo è stato anche il settore dell’Automotive Industry. Durante il blocco iniziale, infatti, le catene di approvvigionamento globali si sono fermate, produttori e rivenditori sono stati temporaneamente chiusi e le persone sono rimaste a casa. I Saloni d’auto come ad esempio quello di Ginevra furono cancellati; il MotorValley Festival si è svolto online per ben 2 edizioni e molte case automobilistiche iniziarono ad organizzare eventi online per la presentazione dei nuovi modelli.

Alcune Case, hanno deciso addirittura di non partecipare nonostante il via libera delle autorità, emblematico il caso Ducati ad EICMA 2021. Anche se il peggio sembra ormai passato, le Case automobilistiche stanno affrontando un’altro problema, ossia la carenza di chip semiconduttori, che ha ovviamente un impatto sulla produzione di veicoli.

Autovetture in città

Nonostante tutto, la pandemia ha effettivamente accelerato il progresso della digitalizzazione nel settore automobilistico. Nel complesso, le continue interruzioni delle operazioni e delle catene di approvvigionamento hanno accelerato notevolmente diverse tendenze economiche e tecnologiche sottostanti nell’industria automobilistica.

Le innovazioni future saranno raggiunte dai componenti software. Ogni fornitore automobilistico deve trovare le proprie risposte individuali. Quindi, è necessario sviluppare nuovi prodotti o altri prodotti con nuovi servizi e nuovi modelli di business. In futuro, i fornitori di automobili dovranno essere più flessibili e persino più veloci che mai.

Spiega Joachim Skarpil, Head of Automotive Suppliers di Capgemini.

La disponibilità e l’adozione di soluzioni tecnologiche avanzate sta guidando la maggior parte delle tendenze di fondo nell’industria automobilistica. Ed é qui che gli esperti del settore affermano che l’industria automobilistica deve concentrarsi per il futuro.

Automotive Industry e marketing digitale

Le aziende devono trovare il giusto equilibrio tra continuità di un’attività stabile e redditizia, e allo stesso tempo aprire la strada a sconvolgere i propri modelli di business. I classici modelli vanno rinnovati. Il 95% delle vendite di auto oggi viene effettuato presso la concessionaria. Tuttavia un dato rilevante è che il 97% dei potenziali acquirenti che desiderano acquistare, riparare o personalizzare un’auto effettua le proprie ricerche online prima di visitare un rivenditore. 

La più grande tendenza automobilistica che abbiamo visto per i concessionari di automobili negli ultimi due anni è stata senza dubbio il video. Naturalmente, ci sono più tendenze oltre ai semplici video che cambiano il modo in cui le persone cercano i prodotti. Ecco perché è assolutamente fondamentale, per qualsiasi marchio essere presenti su quanti più canali possibile.

Oggi è importantissimo avere una forte presenza online. Avere un marchio online è un modo efficiente per raggiungere il pubblico. Ora, ci sono diversi modi per utilizzare il web per attirare clienti. Ad esempio un sito Web perfettamente funzionante è una buona strategia di marketing per l’Automotive Industry e aiuterà ad attirare i clienti giusti al momento giustoAnche gli annunci di Google sono un modo infallibile per aumentare le visite al sito web e aumentare il traffico in negozio.

Da menzionare anche i Social, i quali hanno un ruolo centrale in quest’Era. Facebook, Twitter o Instagram sono utilissimi per pubblicare contenuti e immagini che aiuteranno a connettere il pubblico di destinazione. A tal proposito, ci vengono incontro siti che offrono, ad esempio, dei template post Instagram gratuiti.

Il futuro della mobilità

Automotive Industry
Il futuro della mobilità

Per quanto riguarda il futuro della mobilità nel mondo reale la tendenza è quella di una mobilità a zero emissioni. Alcune innovazioni per la mobilità elettrica sono già in corso.

  • Auto consapevoli e che forniscono una piattaforma connessa per nuovi modelli di business.
  • Veicoli con centinaia di unità di controllo del motore (ECU) e sensori collegati a Internet, che forniscono dati e approfondimenti.
  • La capacità di combinare le vendite di veicoli con nuove offerte basate su abbonamento per servizi di parcheggio, ricarica di veicoli elettrici (EV), rideshare e car sharing.
  • Assicurazione basata su algoritmi basata sui dati delle auto connesse.
  • I servizi delle flotte, che sono già ai massimi storici, continueranno a crescere e ad espandersi per includere le operazioni dei punti di ricarica, man mano che più flotte verranno elettrificate.

Lascia un commento