Altri veicoli

    Aeromobil-3.0

    AeroMobil 3.0: l’auto volante

    Nel 2017 arriverà sul mercato Aeromobil 3.0, un velivolo a 4 ruote “ibrido”, da utilizzare sia come auto che come aereo; è dotato di un propulsore Rotax 912 da 100 CV (con un consumo di circa 12 Km/l) che gli garantisce un’autonomia di 875 Km su strada e 700 Km in volo, ed una velocità massima rispettivamente di 160 km/h e di 200 km/h.

    Questa “auto volante” presenta due ali ripiegabili sulla carrozzeria (quando funziona su strada), può ospitare due passeggeri all’interno di un telaio in acciaio rivestito da una scocca in fibra di carbonio e sarà disponibile ad un prezzo di circa 200000 .

    È lunga 6 m, larga 2,24 (8,32 m considerando anche le ali) e con un peso complessivo di 450 Kg.

    diregiovani.it

    “Il punto non è solo dimostrare che è possibile unire un aereo e un’auto, ma è commercializzare una macchina che vola realmente”

    Ad affermarlo è Juraj Vaculik, CEO di AeroMobil, infatti, il maggiore ostacolo del progetto rimane la regolamentazione di un simile veicolo; rientrerà, probabilmente, nella categoria degli aeromodelli leggeri per uso sportivo e necessiterà del brevetto di volo.

    Questo è un esempio di come due mezzi possono fondersi e creare quello che, in futuro, potrebbe diventare l’archetipo di una nuova generazione di veicoli.

    Hendo

    Hendo: il primo hoverboard della storia

    Il fondatore della società Arx Pax, Greg Henderson, è l’inventore di Hendo, una tavola che permette di fluttuare a pochi centimetri dal suolo. Per sollevarsi da terra gli ingegneri hanno utilizzato 4 “Hover Engine” capaci di creare un potente campo magnetico, generando una forza di repulsione magnetica tra i motori e una superficie metallica.

    La sospensione magnetica (maglev) è una metodologia con la quale un oggetto è sospeso su di un altro senza alcun supporto (oltre ai campi magnetici). La forza elettromagnetica viene usata per contrastare gli effetti della forza gravitazionale.

    slashgear.com

    Il sistema di “levitazione” è ancora in fase di sviluppo e per questo i movimenti dell’ hoverboard non sono ancora fluidi e precisi. Questo primo modello sostiene fino a circa 136 kg (226 kg la versione definitiva) e viene proposto a 10 mila $ su Kickstarter.

    L’obiettivo finale della tecnologia di Hendo consiste in un’applicazione anti-sismica, qualora si avesse a disposizione la tecnologia per porre strutture fisse a qualche centimetro dal suolo, senza movimenti laterali.

    Cat 797

    Cat 797, il camion più grande del mondo

    Oggi vogliamo parlare di autocarri, ma non nel modo in cui intendete voi, stiamo parlando dell’autocarro a cassone più grande del mondo, il CAT 797.

    L’automezzo, prodotto dalla rinomata azienda Caterpillar, pesa 225 tonnellate e con un’altezza di 7.59 metri, lunghezza 14.5 metri e larghezza 9.1 metri è il camion più grande del mondo.

    Il suo costo si aggira attorno ai 3.5 milioni di dollari.

    Viene usato prevalentemente nei giacimenti minerari in America.

    Con una potenza di 3550 hp riesce addirittura a raggiungere i 65 km/h. Non male se si pensa che a pieno carico pesa all’incirca 600 tonnellate.

    La cosa che stupisce di più è che non è possibile assemblarlo in fabbrica perché il pavimento non reggerebbe al suo peso e, pur volendo, non riuscirebbe a passare dalle porte. Il montaggio avviene perciò in loco e chiunque desideri questo mostro dovrà attendere un mese per l’assemblaggio prima di poterlo utilizzare.

     


    Vuoi leggere i nostri articoli senza pubblicità?

    Sostieni il nostro progetto e avrai la possibilità di: