BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria

La BAC Mono R è la nuova monoposto studiata per i trackday

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

Briggs Automotive Company (BAC) ha ufficialmente lanciato la nuovissima Mono R – una nuova generazione più performante, più leggera e più avanzata dell’iconica Mono. BAC Mono R funge da The New Reference – l’apice del design, dell’innovazione e dell’ingegneria. Sfoggia nuovi materiali, tecnologie rivoluzionari e offre prestazioni eccezionali su strada e pista. La BAC Mono R è più potente di 35 cv e più leggera di 25 kg rispetto alla Mono standard, con 345 cv e 555 kg di peso complessivo, equivalenti ad un rapporto peso/potenza veramente notevole superiore ai 600 cv per tonnellata.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

BAC Mono R è una delle supercar più esclusive mai realizzate, con un totale di soli 30 esemplari prodotti e venduti ai clienti Mono esistenti in tutto il mondo. In vista del suo lancio al Goodwood Festival of Speed ​​2019, l’intera gamma di produzione di Mono R è stata già venduta.

BAC Mono R: il design

Sebbene sia innegabilmente Mono, la R sfoggia una nuova generazione di design. Un nuovo approccio all’ingegneria della carrozzeria ha visto tutte le superfici progettate da zero e 44 parti in carbonio su misura rinnovate per dare alla vettura un atteggiamento più aggressivo, organico e futuristico.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

Il nuovo look è definito dall’imponente shark nose, che incarna la vera efficienza della forma per una riprogettazione lineare ed omogenea. I fari a LED montati centralmente sul muso sono una caratteristica distintiva che riduce l’area frontale e contribuisce a un aspetto più minimalista.

Il nuovo muso accoppiato con il sistema di aspirazione ram-air dà un suggerimento al fenomenale potenziale di prestazioni della Mono R, mentre il design della parte superiore della carrozzeria è più snello per migliorare l’aerodinamica. Più in basso, tutte le superfici tecniche sono più sottili e più a spigolo vivo per scolpire e deviare efficacemente il flusso d’aria.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

L’aspetto più elegante e stretto di BAC Mono R è stato ottenuto riducendo le masse visibili su tutta la vettura; inoltre c’è stata una riduzione di 20 mm nell’altezza complessiva e un aumento di 25 mm in lunghezza rispetto alla Mono standard.

La BAC Mono R è stata oggetto di numerosi miglioramenti aerodinamici, con zona anteriore più efficiente e fiancate più larghe, nonché uno spoiler posteriore più ampio e aerodinamicamente efficiente che si estende sugli passaruota posteriori. Le nuove luci a LED, gli specchietti retrovisori, il cofano posteriore antiurto e una coda più stretta con la nuova combinazione di fendinebbia e luci di retromarcia a LED completano il look raffinato. All’interno, la Mono R rimane una tela perfetta per la personalizzazione del cliente, in più c’è un nuovo look, ispirato alla gara, volante ancora più leggero e pannelli laterali interni in carbonio opzionali.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

BAC Mono R: le prestazioni e la dinamica di guida

I talentuosi ingegneri di BAC hanno fatto in modo che anche Mono R aprisse nuove strade con il suo motore. Sviluppato in collaborazione con Mountune, partner di lunga data, il motore a quattro cilindri da 2,5 litri eroga ora 345 cavalli, un aumento di 35 cavalli rispetto alla versione precedente.

BAC e Mountune non hanno lasciato nulla di intentato quando si è trattato di raggiungere obiettivi di potenza: aumentare la cilindrata e ridurre la corsa del nuovo albero a gomiti per ottimizzare la potenza e la coppia e aumentare i giri da 7.800 a 8.800 giri/min.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

Il sorprendente nuovo sistema di aspirazione dell’aria ram-driven offre aria pressurizzata in un nuovissimo sistema corpo farfallato e testata per aumentare ulteriormente la potenza, oltre a un motore drive-by-wire con specifiche più elevate che consente una risposta più rapida del gas. Di conseguenza, il motore Mountune su misura ora offre 136 CV per litro, un nuovo record globale naturalmente aspirato per un modello legale della strada.

BAC Mono R è la prima vettura di serie al mondo ad incorporare completamente l’uso della fibra di carbonio con grafene in ogni pannello della carrozzeria. L’utilizzo del materiale rivoluzionario migliora le proprietà strutturali della fibra per rendere i pannelli più forti e leggeri con prestazioni meccaniche e termiche migliorate.

Con parti stampate in 3D che utilizzano polimeri ad alte prestazioni, BAC è stata in grado di ridurre i tempi di progettazione per la produzione di componenti geometrici complessi oltre a risparmiare ulteriore peso. Altrove, il telaio in magnesio e i componenti di trasmissione si combinano per ridurre la massa e migliorare la distribuzione del peso, mentre i nuovi freni in carboceramica, che consentono di risparmiare 2,55 kg per ogni ruota, sono montati di serie. Aggiungete tutto questo ad un nuovo sistema di scarico in titanio, alle pinze dei freni AP Racing più leggere e ad un nuovissimo pavimento in carbonio, e la Mono R pesa 25 kg in meno rispetto allo standard Mono, toccando i 555 kg.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

BAC Mono R raggiunge la migliore esperienza di guida non solo con la sua notevole potenza e innovazione, ma anche attraverso vari miglioramenti dinamici del veicolo. La geometria delle sospensioni è stata ottimizzata per ridurre il passo in frenata, con maggiore anti-dive nella parte anteriore e anti-squat nella parte posteriore che massimizza la trazione, mentre gli ammortizzatori regolabili a due vie di rinomati esperti svedesi Öhlins sono utilizzati per la prima volta.

Il serbatoio del carburante è aumentato di volume ed è stato abbassato. La batteria è stata riposizionata al centro dell’auto sotto il guidatore per un equilibrio ottimale – abbassando così il centro di gravità e migliorando la distribuzione del peso in proporzioni pressoché perfette.

BAC Mono R: 555 chili per 345 cv e grafene nella carrozzeria
PH: netcarshow.com

I miglioramenti dinamici del veicolo si combinano per ridurre gli spazi di frenata e il trasferimento del peso, contribuendo a fornire un ingresso in curva più nitido, fornire una migliore rotazione all’apice e una migliore trazione in uscita di curva, aiutati da pneumatici Pirelli Trofeo R appositamente omologati montati di serie su tutte le Mono R.

Questo, unito al peso più leggero, maggiore potenza ed aerodinamica più efficiente, significa che BAC ha trovato la ricetta perfetta per il successo finale: tempi sul giro più veloci in pista e un’esperienza di guida da capogiro. Le prestazioni sono di notevole interesse: l’accelerazione da 0 a 100 km/h viene coperta in 2.5 secondi, la velocità massima raggiunta è di 273 km/h e il prezzo è di 191.000 sterline. Gli esemplari sono già tutti venduti a chi in garage ha già la BAC Mono standard.