Si tratta di una serie compatta a tre stadi planetari di riduzione, che ha riscontrato ampio successo nelle più gravose applicazioni di macchine cingolate e su una vasta gamma di macchine pesanti: alla fiera di Hannover è presentata per il settore agricolo, nel quale può essere utilizzata su svariate macchine da raccolta (patate, barbabietole) o macchine forestali.

Questa serie permette di rispondere alle crescenti esigenze dei costruttori in termini di compattezza e leggerezza dei riduttori di comando ruote o traslazione, grazie ad un’incrementata efficienza e un’elevata densità di potenza, senza rinunciare alle prestazioni di velocità del veicolo.

Le principali caratteristiche del riduttore in mostra sono:

• riduzione a 2 o 3 stadi planetari

• vasta gamma di rapporti

• freno di parcheggio negativo ad azionamento idraulico

• opzione di disconnessione.

La soluzione è disponibile per i principali motori idraulici a uno o due velocità.

Accanto al PGRF-11003 in mostra, la gamma include i modelli PGRF -7003 e 9003.

I dati tecnici dei riduttori epicicloidali PGRF di Comer Industries, in termini di coppia in uscita, sono:

• PGRF-8003: 80.000 Nm coppia max. di uscita, 50.000 Nm continua

• PGRF-9003: 90.000 Nm coppia max. di uscita, 56.250 Nm continua

• PGRF-11003: 110.000 Nm coppia max. di uscita, 67.500 Nm continua.

Nell’ambito del prodotto epicicloidale a carcassa rotante per il settore agricolo, Comer Industries può, inoltre, proporre le taglie più piccole della serie PGRF per carri miscelatori semoventi, sprayer, windrower, macchina da raccolta uva o mietitrebbiatrici.

About Comer GmbH

Comer Industries – 361 milioni di euro di fatturato e 1.251 dipendenti al 31.12.2014 – è leader internazionale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza, destinati ai principali costruttori mondiali di macchine per l’agricoltura e l’industria. www.comerindustries.com