Home » Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD: ecco la prima Corvette ibrida e con trazione integrale

Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD: ecco la prima Corvette ibrida e con trazione integrale

A settant'anni dalla sua nascita, la Corvette ha una variante ibrida, che tuttavia non rinuncia al classico V8 aspirato.

Categorie Automotive · Autoveicoli
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

In occasione dei 70 anni dal debutto della Chevrolet Corvette al Motorama di New York, viene presentata la nuova Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD, che porta due novità di portata epocale per l’iconica sportiva a stelle e strisce: la trazione integrale e il propulsore ibrido. Queste novità si sommano all’abbandono, a partire da questa ottava generazione di Corvette, la C8, della posizione anteriore del motore in favore di quella centrale. Si tratta senza dubbio di cambiamenti importanti, che sicuramente hanno fatto e faranno storcere il naso a diversi appassionati. Come la C8 standard, anche la Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD si potrà avere in variante coupè o con tetto rimovibile in metallo. Prodotta presso lo stabilimento GM di Bowling Green Assembly nel Kentucky, la nuova Corvette ibrida sarà in vendita da quest’anno a un prezzo di 104.295 dollari per la coupé e 111.295 dollari per la decappottabile.

L’estetica

La Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD ha le forme slanciate della C8 Stingray, dalla quale si distingue soprattutto per alcuni dettagli esclusivi. Prima di tutto, sono state pensate per lei tre tinte esclusive, Riptide Blue, Seawolf Grey e Cacti. I clienti possono scegliere così in totale tra quattordici diverse colorazioni. Volendo poi, si può dotare la propria Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD con le speciali strisce in Blu Elettrico.

Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD

Inoltre si possono avere minigonne e spoiler in fibra di carbonio e terminali di scarico bruniti. Infine, sono disponibili anche cerchi in fibra di carbonio, con quelli di serie che sono semplicemente in lega di alluminio. In fibra di carbonio e realizzata anche la Ray, ovvero la razza, che si trova nel cofano posteriore. Un’ulteriore opzione a disposizione dei clienti è quella dei cerchi in alluminio rivestiti con una finitura nero lucido.

Le speciali dotazioni per gli interni

Gli interni della Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD sono veramente particolari, sicuramente nel mondo delle supercar sono tra i più originali. È un abitacolo pensato in funzione del guidatore, con la plancia che letteralmente lo avvolge e lo divide dal passeggero per via del massiccio tunnel centrale. Sono pochissimi i pulsanti presenti, dato che tutto o quasi si gestisce dal display centrale, raccordato al quadro strumenti da un’unica superficie e rivolto verso il guidatore. Appositamente per la Corvette C8 E-Ray AWD compaiono i nuovi pulsanti Charge+ e Stop/Start sulla console centrale, e in più vi sono degli aggiornamenti al sistema di infotainment e al quadro strumenti. Le possibilità di personalizzazione sono tante: sono disponibili due pacchetti di finiture in fibra di carbonio, tre tipologie diverse di sedili, sette colori da scegliere per gli interni e altro ancora.

Il sistema ibrido e la trazione integrale della In occasione dei 70 anni dal debutto della Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD

A differenza di concorrenti come la McLaren Artura e la Ferrari 296 GTB, che sono delle ibride plug-in, la Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD è un’ibrida più classica, dove al poderoso V8 6.2 litri aspirato è stato affiancato un motore elettrico da 160 CV di potenza e 165 Nm di coppia posto sull’asse anteriore. Con il termico capace di tirare fuori una potenza massima di 495 CV a 6450 rpm e una coppia massima di 637 Nm a 5150 rpm, il sistema combinato genera un totale di 655 CV, sufficienti per raggiungere da fermo i 100 km/h in circa 2,5 secondi. La batteria è agli ioni di litio e ha una capacità di 1,9 kWh ed è collocata tra i sedili. L’energia che poi rilascia al motore elettrico viene recuperata in frenata o in fase di veleggio.

Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD

Uno dei plus di questo sistema ibrido e della trazione integrale è una grande accelerazione anche in uscita dalle curve. Inoltre in fase di avvio è possibile, se il conducente lo vuole, utilizzare la sola componente elettrica. Quando non sono richiesti particolari sforzi, il motore termico può funzionare con soli quattro cilindri così da risparmiare carburante.

La Chevrolet Corvette C8 E-Ray AWD dispone di sei modalità di guida standard – Tour, Sport, Track, Weather, My Mode e Z-Mode – più due modalità specifiche, Stealth e Charge+, con quest’ultima che massimizza lo stato di carica della batteria. La modalità Stealth rende possibile muoversi utilizzando solo il motore elettrico, fino a una velocità massima di circa 72 km/h.

Lascia un commento