Home » Ford Focus 2022: le novità del restyling di metà carriera

Ford Focus 2022: le novità del restyling di metà carriera

Si rinnova la berlina dell'Ovale Blu: vediamo tutte le novità di questo aggiornamento

Categorie Automotive · Autoveicoli

La Ford Focus per il 2022 si concede un facelift. Questo aggiornamento arriva a tre anni dalla commercializzazione di quella che risulta essere la quarta generazione della berlina di segmento C americana. Per l’occasione, a fronte di lievi ritocchi estetici, sono state migliorate alcune dotazioni tecnologiche per stare al passo con la concorrenza (Volkswagen Golf, Opel Astra, Peugeot 308, Hyundai i30, etc). Non cambiano invece le motorizzazioni.

Ford Focus 2022: le novità estetiche

Partendo dall’estetica, la parte su cui più si sono concentrati in Ford è quella frontale, dove viene riproposto il nuovo stile che abbiamo già potuto apprezzare con il recente restyling della sorellina Fiesta. Il cambiamento più evidente riguarda la mascherina, leggermente ingrandita e modificata nella forma e con il logo Ford che torna al centro della scena. È anche raccordata in modo differente con il cofano motore, che ora è meno spiovente.

I fari guadagnano una nuova firma luminosa a led che si sviluppa per tutto il loro perimetro e sono di forma più allungata. Nelle versioni più accessoriate è possibile averli con tecnologia Dynamic Pixel. Ciò implica l’integrazione di una serie di funzionalità avanzate, come ad esempio: abbagliante antiriflesso, variazione del fascio di luce quando i tergicristalli sono azionati. Anche il paraurti è di nuova foggia e guadagna delle prese d’aria (quelle laterali finte) più generose sulla ST-Line della foto.

Sono molto più leggere, quasi impercettibili, le modifiche nella parte posteriore. In sostanza cambiano leggermente i fanali, più scuri e con un design interno aggiornato, e il paraurti. Sulle versioni ST-Line permangono il diffusore che integra il doppio scarico e il generoso spoiler, che danno alla Focus un’impronta ancora più sportiva.

Rimangono a listino le versioni Active, che hanno l’assetto rialzato e il look da crossover. Ford ha pubblicato immagini della Focus Active Wagon 2022. Rispetto alle versioni ST-Line compaiono protezioni in plastica estese a tutto il perimetro della carrozzeria e la mascherina ha il contorno cromato anziché brunito.

Gli aggiornamenti agli interni

Nessun stravolgimento neanche agli interni per la Ford Focus 2022. Ci sono da segnalare però degli aggiornamenti per quanto concerne il comparto tecnologico. In particolare è stato aggiornato il sistema infotelematico, che è ora il Ford Sync 4, già utilizzato sulla Mustang Mach-E, con il quale ci si può interfacciare tramite il nuovo schermo ad alta risoluzione da 13,2″ montato in posizione centrale a sbalzo.

Il sistema è aggiornabile over-the-air e ha come consuetudine la compatibilità con Android Auto ed Apple Car Play. Tra le altre cose, attraverso il Sync 4 adesso si gestisce anche la climatizzazione: infatti i comandi sono stati integrati nello schermo centrale e pertanto non sono più collocati nella parte bassa della consolle. Non manca un riconoscimento vocale avanzato, che consente agli occupanti di utilizzare il parlato naturale in 15 lingue europee, combinando i dati di bordo con le ricerche su Internet, abilitate da FordPass Connect, per risposte rapide ai comandi per qualsiasi cosa, dall’intrattenimento, alle telefonate e ai messaggi di testo, al controllo del clima e alle condizioni meteorologiche informazione.

Ford Sync 4 integra le mappe satellitari della TomTom. Data la connessione alla rete, vengono fornite informazioni sul traffico predittive e in tempo reale così da poter scegliere i migliori tragitti. Il sistema di navigazione offre anche gli aggiornamenti meteo, tenendo così sempre informato il conducente riguardo le condizioni del tempo lungo il percorso. Questo servizio si chiama Connected Navigation ed è offerto inizialmente in prova, così come il servizio Ford Secure. Quest’ultimo include il servizio Veicoli rubati, che fornisce assistenza su chiamata 24 ore su 24 in caso di furto del veicolo, incluso il monitoraggio e il recupero.

Ford Focus 2022

Sistemi di assistenza alla guida

In tema di sicurezza, sulla Ford Focus 2022 troviamo tutti i sistemi di sorveglianza attiva che è lecito attendersi su una vettura di ultima generazione:

  • Blind Spot Assist (sistema di monitoraggio degli angoli ciechi): monitora gli angoli ciechi del conducente per i veicoli che si avvicinano da dietro e può applicare il controsterzo per avvertire il conducente e scoraggiare un cambio di corsia se viene rilevata una potenziale collisione. Il sistema esegue la scansione delle corsie adiacenti alla ricerca di veicoli fino a 28 metri di distanza 20 volte al secondo e funziona a velocità che vanno da 65 km/h fino a 200 km/h.
  • Intersection Assist: utilizza la telecamera frontale in combinazione con il radar per monitorare la strada rispetto a potenziali collisioni con veicoli in avvicinamento in corsie parallele. Il sistema può azionare automaticamente i freni fino a una velocità massima di 30 km/h per aiutare a prevenire o mitigare gli incidenti in cui un conducente sta svoltando sulla traiettoria di un veicolo in avvicinamento, ad esempio a un incrocio. Il sistema funziona senza bisogno di segnaletica orizzontale o mobili e anche di notte con i fari accesi.
  • cruise control adattivo.

Un ulteriore sistema di sicurezza, che può rivelarsi estremamente utile, è il Rear Occupant Alert, che aiuta i conducenti a evitare di lasciare bambini o animali domestici nel veicolo, ricordando loro di controllare i sedili posteriori.

Ford Focus 2022: le motorizzazioni

Sul fronte delle motorizzazioni della Ford Focus 2022 non si registrano novità. Si può scegliere tra il 1.0 EcoBoost mild hybrid tre cilindri a benzina da 125 o 155 CV, il 2.3 EcoBoost quattro cilindri a benzina da 280 CV e 420 Nm di coppia (che equipaggia la ST) e il 1.5 EcoBlue quattro cilindri a gasolio da 95 o 120 CV.

Capitolo trasmissioni: per tutti i motori è disponibile il cambio manuale a sei rapporti. Il cambio automatico è il PowerShift a sette velocità per le motorizzazioni a benzina. Si tratta di un cambio a doppia frizione ottimizzato sia per la guida sportiva che per risparmiare carburante (limitatamente ai propulsori mild hybrid). Sulle versioni a gasolio invece è previsto un convertitore di coppia a otto rapporti.

I prezzi della Ford Focus 2022

La Ford Focus 2022 parte da un prezzo base di 26.500 euro per la 1.0 EcoBoost 125 CV in allestimento Business. La top di gamma è la versione ST dotata di cambio automatico, che costa 41.700 euro optional esclusi. Gli allestimenti sono i seguenti: Business, ST-Line, ST-Line X, Active, Active X, Active Vignale, ST. Di seguito è riportato in tabella il listino prezzi completo:

Ford Focus 2022 5 porte

MotorizzazioneAllestimentoPrezzo (euro)
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVBusiness26.500
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftBusiness28.500
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVActive28.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftActive30.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVActive X29.300
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftActive X31.300
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line28.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftST-Line30.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVST-Line X29.300
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftST-Line X31.300
1.0 Ecoboost Hybrid 155 CV PowershiftST-Line X32.550
1.0 Ecoboost Hybrid 155 CV PowershiftActive Vignale34.800
1.5 Ecoblue 120 CVBusiness 27.250
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaBusiness 29.250
1.5 Ecoblue 120 CVActive 28.800
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaActive 30.800
1.5 Ecoblue 120 CV Active X30.050
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaActive X32.050
1.5 Ecoblue 120 CVST-Line28.800
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaST-Line30.800
1.5 Ecoblue 120 CVST-Line X30.050
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaST-Line X32.050
2.3 EcoBoost 280 CVST39.700
2.3 EcoBoost 280 CV PowershiftST41.700

Ford Focus 2022 Wagon

MotorizzazioneAllestimentoPrezzo
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVBusiness27.500
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift Business 29.500
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Active 29.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftActive 31.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVActive X30.300
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftActive X 32.300
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CVST-Line29.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV PowershiftST-Line 31.050
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line X30.300
1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift ST-Line X 32.300
1.5 Ecoblue 120 CVBusiness 28.250
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaBusiness 30.250
1.5 Ecoblue 120 CVActive 29.800
1.5 Ecoblue 120 CV AutomaticaActive 31.800
1.5 Ecoblue 120 CV Active X 31.050
1.5 Ecoblue 120 CV Automatica Active X 33.050
1.5 Ecoblue 120 CV ST-Line 29.800
1.5 Ecoblue 120 CV Automatica ST-Line 31.800
1.5 Ecoblue 120 CV ST-Line X31.050
1.5 Ecoblue 120 CV Automatica ST-Line X33.050

Le dotazioni di serie

Vediamo quali sono le dotazioni di serie per singolo allestimento, a partire dalla base Business:

  • Business: cerchi di acciaio da 16″, specchietti elettrici riscaldabili, gruppi ottici Full Led, il climatizzatore manuale, i sensori di parcheggio, sistema infotelematico Sync 3 con schermo da 8″ e FordPass Connect, Lane Keeping Alert, Pre Collision Assist con rilevazione pedoni e ciclisti, cruise control, display da 4,2 pollici integrato nella strumentazione analogica;
  • ST-Line: cerchi in lega da 17″, specchietti ripiegabili elettricamente, paraurti sportivi, terminale di scarico sdoppiato, luci posteriori a Led, padiglione interno nero, climatizzatore automatico, volante di foggia sportiva, assetto sportivo, sensore pioggia, paddles al volante per le varianti con cambio automatico, sistema infotelematico Sync 4 con schermo da 13,2″, sistema Keyless Start e pacchetto di servizi Ford Pass valido per 12 mesi;
  • ST-Line X: cristalli posteriori oscurati, bracciolo posteriore, illuminazione interna a Led, la strumentazione digitale con display da 12,3″, sistema di ingresso Keyless, la ricarica wireless per smartphone e la retrocamera;
  • Active: assetto rialzato, barre sul tetto, paraurti specifici, passaruota con finiture di plastica grezza, tetto a contrasto la strumentazione analogica con display da 4,2 pollici
  • Active X: cristalli posteriori oscurati, luci interne a Led, bracciolo posteriore, strumentazione digitale da 12,3″, ricarica wireless per smartphone e retrocamera;
  • Active Vignale: sedile lato guida con regolazione elettrica, sedili anteriori e volante riscaldabili;
  • ST: cerchi in lega da 19″, kit aerodinamico specifico, fari Full Led adattivi, terminale di scarico sdoppiato, sedili anteriori Ford Performance con regolazione elettrica, assetto sportivo ST, pinze freno rosse, head-up display, modalità di guida Track, funzioni Launch Control e Shift Light e assetto sportivo con ammortizzatori CCD a controllo elettronico.

FONTI VERIFICATE

Lascia un commento