Il fondatore della società Arx Pax, Greg Henderson, è l’inventore di Hendo, una tavola che permette di fluttuare a pochi centimetri dal suolo. Per sollevarsi da terra gli ingegneri hanno utilizzato 4 “Hover Engine” capaci di creare un potente campo magnetico, generando una forza di repulsione magnetica tra i motori e una superficie metallica.

La sospensione magnetica (maglev) è una metodologia con la quale un oggetto è sospeso su di un altro senza alcun supporto (oltre ai campi magnetici). La forza elettromagnetica viene usata per contrastare gli effetti della forza gravitazionale.

hendo, Close-Up Engineering
slashgear.com

Il sistema di “levitazione” è ancora in fase di sviluppo e per questo i movimenti dell’ hoverboard non sono ancora fluidi e precisi. Questo primo modello sostiene fino a circa 136 kg (226 kg la versione definitiva) e viene proposto a 10 mila $ su Kickstarter.

L’obiettivo finale della tecnologia di Hendo consiste in un’applicazione anti-sismica, qualora si avesse a disposizione la tecnologia per porre strutture fisse a qualche centimetro dal suolo, senza movimenti laterali.