Home » Hyundai Nexo l’auto che emette fiori e bolle di sapone

Hyundai Nexo l’auto che emette fiori e bolle di sapone

La questione delle emissioni dei veicoli e la mobilità verde certamente non è tutta rosa e fiori, tranne che per la Hyundai Nexo. La casa coreana ne ha realizzato una versione artistica che emette bolle di sapone e fiori.

Categorie Automotive · Autoveicoli · Eco Mobility e Self Driving

La nuova Hyundai Nexo, una vettura a idrogeno che in un video promozionale emette bolle di sapone e fiori. La casa coreana ha deciso di affidarsi ad un team di ingegneri e designer per realizzare un opera d’arte in movimento.

Hyundai Nexo
Hyundai Nexo hyundai.news

Hyundai Nexo l’elettrico a idrogeno

La nuova Hyundai Nexo è un suv a trazione elettrica. Ma anziché usare grandi batterie per trasportare energia, utilizza delle bombole d’idrogeno e delle celle a combustibile. Sembra un sistema complesso, ma in realtà risolve uno dei problemi delle vetture elettriche. Le batterie sono infatti la parte più inquinante di una vettura elettrica, sia per la produzione che per lo smaltimento a fine vita. L’utilizzo di esse è necessario per trasportare l’energia che muove la macchina, ma non è l’unico modo. Per la Hyundai Nexo il trasporto dell’energia avviene tramite l’idrogeno in bombole ad alta pressione, che le celle a combustibile poi usano per produrre energia elettrica.

Il funzionamento di esse è complesso ma molto efficiente e soprattutto estremamente pulito. Utilizza la reazione chimica dell’idrogeno con l’ossigeno che legandosi formano acqua e rilasciano energia che viene catturata dalla cella a combustibile. Così facendo la vettura emette solo vapore acqueo.

Le bolle di sapone e i fiori

Hyundai Nexo hyundai.news

Volendo promuovere le emissioni pulite delle vetture ad idrogeno la casa coreana ha commissionato al team Neulant van Exel l’opera. Il team di designer e ingegneri ha optato per trasformare l’acqua emessa dalla vettura in bolle di sapone. Ma non si sono fermati alle bolle, infatti all’interno di esse vengono trasportati semi di fiori, in modo che una volta arrivate a terra, le bolle si rompano e depositino i semi. Un vero messaggio verde per comunicare l’impegno della casa automobilistica ad un futuro verde e sostenibile.

La Hyundai Nexo e le vetture a idrogeno

Hyundai Nexo
Hyundai Nexo hyundai.news

La Hyundai Nexo è un suv sviluppato su una piattaforma inedita che Hyundai definisce come Future Utility Vehicle o FUV. Un veicolo che all’uscita rappresentava il miglior range e performance che una vettura a idrogeno può avere. Nel 2018 ha segnato 666 Km di range nel severo ciclo di omologazione WLTP. Con un consumo di carburante di soli 0,95 Kg di idrogeno per 100 Km.

La Hyundai Nexo inoltre segna il migliore tempo di accelerazione per una vettura ad idrogeno con lo 0-100 Km/h in 9.2 secondi e una velocità massima di 179 Km/h. La nuova cella a combustibile è capace di emettere ben 120 Kw di potenza o 163 PS e 395 Nm di coppia. Riesce ad ottenere anche un picco di efficienza del 60% consumando solo 0.84 Kg di idrogeno per 100 Km. La nuova piattaforma poi garantisce il trasporto sicuro di tre nuovi serbatoi per l’idrogeno da ben 52,2 l l’uno.

L’utilizzo dell’idrogeno poi permette un tempo di rifornimento simile a quello di una vettura a carburanti fossili. Pur mantenendo performance e range comparabili. Performance ottima per una vettura a idrogeno che non emette alcun particolato, ma bensì filtra l’aria. Infatti per fornire ossigeno da far reagire nella cella a combustibile la Hyundai Nexo preleva aria esterna e la filtra difatti depurando l’aria inquinata delle città dal particolato. Il filtro installato infatti può filtrare particolato più sottile del PM 2.5. Il 99.9% del particolato contenuto nell’aria viene raccolto dal filtro arrivando a purificare circa il particolato emesso da due vetture diesel che percorrono la stessa distanza.

FONTI VERIFICATE

Lascia un commento