SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Nuova Jeep Compass, esordio italiano alla Milano Design Week

Dopo il debutto al Salone di Ginevra dello scorso marzo, la nuova Jeep Compass fa il suo esordio anche in Italia. Infatti, fino al 9 aprile il SUV di casa Jeep è stato presentato anche alla Milano Design Week con moltissima curiosità da parte degli ospiti del salone lombardo.

Jeep Compass Opening Edition: disponibile per i più impazienti

L’arrivo ufficiale nelle concessionarie ci sarà in estate, con la versione Sport disponibile da circa 25.000 euro. Intanto, però, è già possibile acquistare una versione Opening Edition. Versione disponibile con un finanziamento di circa 230 euro al mese e un prezzo totale di circa 36.000 euro. Alla Milano Design Week è stata presentata proprio una Jeep Compass Opening Edition, come già detto unica disponibile al momento. Il SUV ha un cambio ZF 9 marce con la trazione integrale e un motore diesel 140 CV MultiJet da 2,0 litri. L’offerta di lancio prevede anche la garanzia Maximum Care per 5 anni. I colori disponibili al momento sono solo Diamond Black, Granite Crystal e Pearl White.

Jeep, Compass 2017, Suv
PH: lapresse.it

Motorizzazioni e interni

La Jeep Compass Opening Edition è disponibile al momento solo con questa motorizzazione e con il cambio 9 rapporti. Inoltre, il look è davvero esclusivo anche grazie ai fari a LED e ai cerchi in lega da 18”. Poi c’è la modanatura cromata DLO che spicca anche bella parte posteriore della vettura e non solo ai lati. Per quanto riguarda gli interni sono davvero pochi gli optional da poter scegliere perchè quasi tutto è di serie. Infatti, il sistema di navigazione UConnect è di serie con il suo display da 8,4”. Inoltre, anche il sistema Beats Audio System è di serie con Bluetooth e streaming audio. I sedili sono completamente in tessuto con inserti in pelle.

Milano Design Week, Jeep Compass, modello 2017
PH: lapresse.it

Per quanto riguarda il lancio della prossima estate, quattro saranno gli allestimenti disponibili: Sport, Limited, Longitude e Trailhawk. Soltanto due, invece, i cambi: ZF a 9 rapporti per le versioni 4×4 e un manuale a 6 rapporti per le versioni 4×2. Saranno tre le motorizzazioni disponibili. Infatti, a benzina ci sarà una sola motorizzazione da 1,4 litri MultiAir II. Questa avrà due livelli di potenza: 140 CV e 230 Nm oppure 170 CV e 250 Nm. Le motorizzazioni diesel saranno, invece, due. Il Multijet II da 1,6 litri sarà solo 120 CV e 320 Nm. Invece, il Multijet II da 2,0 litri sarà disponibile sia nella versione da 140 Cv che da 170 CV.

 

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gabriele Russohttp://vehicle.closeupengineering.it
Laureando in Ingegneria Meccanica presso l'Università degli Studi di Salerno.