Home » Lotus Emira: arriva la First Edition spinta dal 4 cilindri AMG

Lotus Emira: arriva la First Edition spinta dal 4 cilindri AMG

Un 4 cilindri sotto il cofano: l'ultima Lotus con motore endotermico si appresta a debuttare in Regno Unito e Germania con una versione First Edition. Prezzi da 87.995 €

Categorie Automotive · Autoveicoli

Nel quartier generale di Hethel la Lotus ha presentato la Emira First Edition spinta dal motore quattro cilindri di origini AMG da 2 litri di cilindrata. Si tratta dello stesso propulsore che spinge la Mercedes-AMG Classe A 45, CLA 45 e GLA 45, in questo caso dotato di alcuni aggiornamenti specifici per la Emira. Rispetto alla versione V6 cambia il cofano motore, che è progettato appositamente.

Lotus Emira First Edition

Il motore M139 è il quattro cilindri più potente al mondo omologato per uso stradale, con una potenza specifica che può arrivare fino a ben 208 CV/litro. I tecnici della Lotus hanno apportato alcune modifiche funzionali alla collocazione in posizione centrale e sviluppato un nuovo software per conferire alla Emira First Edition un carattere da vera Lotus. È stato anche progettato un apposito sistema di scarico, che prevede terminali in titanio. Infine per avere una erogazione ottimale con un turbo lag minimo è stato implementato un turbo Twin-Scroll con cuscinetti a rulli.

Al quattro cilindri, che eroga 365 CV con una coppia massima di 430 Nm, viene abbinato il cambio a doppia frizione a 8 marce che è stato sviluppato in collaborazione con AMG e adattato alla trazione posteriore. Le prestazioni sono notevoli: lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 4,2 secondi e la velocità massima è di 283 km/h. Rispetto alla versione V6 la velocità massima è leggermente inferiore – 283 km/h contro 290 km/h – mentre lo scatto è migliore di un decimo di secondo.

La Emira First Edition ha cerchi in lega forgiati da 20 pollici con raggi a V e finitura a scelta fra taglio diamantato, argento o nero lucido. Per l’impianto frenante si può personalizzare il colore delle pinze, che possono essere rosse, nere, gialle oppure argentate. Invece per quanto riguarda la carrozzeria si può scegliere tra sei colorazioni: Seneca Blue, Magma Red, Hethel Yellow, Dark Verdant, Shadow Grey e Nimbus Grey.

Lotus Emira First Edition

Le dotazioni della Lotus Emira First Edition

La Emira First Edition si caratterizza per una dotazione particolarmente ricca ed è riconoscibile dalla targhetta posta sul montante C, in prossimità del vano motore. Lotus offre quattro pacchetti di serie sulla First Edition:

  • Lower Black Pack;
  • Design Pack;
  • Lotus Driver Pack;
  • Convenience Pack.

Il Lower Black Pack include la finitura in nero lucido per le alette e lo splitter anteriore, le bandelle laterali e il diffusore. Il Design Pack aggiunge vetri per la privacy, pedaliera sportiva, un rivestimento del padiglione in Alcantara nero e tappetini del vano piedi con marchio Emira. Il Driver Pack include una modalità Track, la variazione del sound a seconda della modalità di guida e la possibilità di scegliere tra sospensioni e pneumatici improntati alla guida su pista o stradali. Vi è infine il Convenience Pack che include sensori di parcheggio anteriori, telecamera per la retromarcia posteriore, tergicristalli sensibili alla pioggia con spazzole aerodinamiche, specchietti auto-oscurabili e due reti, una collocata nel bagagliaio posteriore e una all’interno dell’abitacolo lato passeggero.

Gli interni sono particolarmente ricchi in termini di dotazioni, a cominciare dai sedili con regolazione elettrica in 12 posizioni, 2 funzioni di memoria preimpostate e riscaldati (anche lato passeggero). Le possibilità di personalizzazione sono ampie. Si può scegliere infatti tra rivestimenti in pelle Nappa rossa, nera, grigia e marrone chiaro e in Alcantara nera con cuciture rosse, gialle o grigie.

Lato tecnologia di bordo, non mancano Apple CarPlay e Android Auto, supportati da Bluetooth e prese USB/12v. La navigazione satellitare integrata è disponibilema non in tutti i mercati. Il sistema audio a 10 canali/340 W è stato sviluppato in collaborazione con il rispettato marchio britannico KEF e include la radio digitale DAB. Tramite il touchscreen da 10,25 pollici montato centralmente si può comodamente accedere a tutte le funzioni.

Disponibilità e prezzi

La Lotus Emira First Edition si può ordinare da aprile 2022 con consegne a partire da fine 2022/inizio 2023. Per quanto riguarda i prezzi, Lotus ha comunicato i prezzi relativi sia alle versioni base che alle First Edition. L’Emira a quattro cilindri entry level costerà 59.995 sterline nel Regno Unito e 71.663 euro in Germania. La versione First Edition costerà invece 71.995 strerline, equivalenti a 87.995 euro. L’entry level Emira V6 arriverà a gennaio 2023 e costerà 64.995 sterline (81.995 euro).

FONTI VERIFICATE

  • Lotus Cars

Lascia un commento