Home » Lotus Exige Sport 390 e 420 ed Elise Sport 240 Final Edition: il canto del cigno delle sportive leggere inglesi

Lotus Exige Sport 390 e 420 ed Elise Sport 240 Final Edition: il canto del cigno delle sportive leggere inglesi

Categorie Automotive

Se in tanti ci auguriamo che il 2021 sia l’anno della “rinascita” dopo un 2020 piuttosto buio, lo stesso non si può dire per la Exige e la Elise, le leggendarie sportive leggere inglesi. Il 2021 sarà l’ultimo anno di produzione per i modelli Elise, Exige ed Evora. In onore di queste auto, Lotus ha annunciato una gamma di cinque nuove vetture Final Edition che hanno una maggiore potenza, specifiche standard più elevate ed un minor peso. Parliamo di tre Lotus Exige Sport Final Edition e due nuove Elise. Queste auto sono le versioni definitive e segnano l’apice dello sviluppo tecnico per mostrare più di due decenni di eccellenza ingegneristica. I cinque nuovi modelli, si chiameranno: Elise Sport 240, Elise Cup 250, Exige Sport 390, Exige Sport 420 ed Exige Cup 430.

Lotus Elise Sport 240 Final Edition
Lotus Elise Sport 240 Final Edition

Lotus Elise Final Edition: 25 anni di storia

L’Elise è una Lotus davvero iconica, con il 2021 che funge da 25° e ultimo anno di produzione. Queste due nuove vetture Final Edition sono un giusto tributo. Conservano tutti i valori e le caratteristiche fondamentali che hanno reso l’Elise un’auto così iconica: una due posti piccola, leggera e agile alimentata da un motore centrale a quattro cilindri da 1,8 litri sovralimentato. Il cambiamento più grande è il nuovissimo cruscotto digitale TFT con la scelta di due schermi, uno con una strumentazione convenzionale e l’altro con uno stile racing, dunque strumentazione interamente digitale.

La Lotus Elise Sport 240 Final Edition guadagna 23 CV in più da una calibrazione rivista e sostituisce così la Sport 220. Fornendo 240 CV di potenza e 244 Nm di coppia, il motore è stato messo a punto per fornire prestazioni straordinarie ed efficienza ai vertici della categoria. Lo sprint da 0 a 100 km/h viene coperto in 4,1 secondi grazie a un rapporto peso/potenza di 260 CV per tonnellata. I cerchi sono più leggeri di 0.5 chili. Ulteriore risparmio di peso può essere ottenuto con una vasta gamma di pannelli in fibra di carbonio opzionali, incluso il cofano motore, la batteria agli ioni di litio e un lunotto in policarbonato leggero. Con tutti gli optional, la massa dell’Elise Sport 240 si riduce ulteriormente, passando da 922 kg a 898 kg.

Lotus Elise Sport 240 Final Edition
Lotus Elise Sport 240 Final Edition

La seconda Elise prende il nome di Elise Cup 250 Final Edition e fa dell’aerodinamica il suo punto di forza. A 160 km/h, con lo splitter anteriore, l’alettone posteriore, il diffusore posteriore e l’estensione delle minigonne, l’auto genera 66 kg di downforce, che diventano 155 kg a 249 km/h, la sua velocità massima.

Lotus Exige Sport 390, 420 Final Edition e Exige Cup 430

La gamma Exige viene celebrata nel suo ultimo anno di produzione con tre nuovi modelli: Exige Sport 390, Exige Sport 420 ed Exige Cup 430. Tutti i modelli sono alimentati da un V6 sovralimentato da 3,5 litri. Lo sterzo puro e non assistito offre un feedback unico a tutte le velocità. La Exige beneficia di una versione su misura del pionieristico telaio in alluminio di Lotus, un telaio ausiliario posteriore unico e sospensioni a doppio braccio oscillante in alluminio forgiato nella parte posteriore.

Lotus Exige Sport 390
Lotus Exige Sport 390

La nuova Lotus Exige Sport 390 sostituisce la precedente Exige Sport 350. L’aumento di potenza di 47 CV deriva da una taratura rivista collegata al compressore Edelbrock con raffreddamento di carica. La Sport 390 eroga 397 CV e 420 Nm. Il peso della vettura, di 1138 kg, insieme alle migliorie meccaniche, consente alla Exige Sport 390 di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi prima di raggiungere una velocità massima di 276 km/h. L’aerodinamica avanzata è attentamente bilanciata, generando 70 kg di carico aerodinamico al posteriore e 45 kg sull’anteriore per un totale di 115 kg alla massima velocità.

La Lotus Exige Sport 420 Final Edition guadagna 10 CV in più e sostituisce la precedente Sport 410. È la Exige più veloce disponibile, con una velocità massima di 290 km/h. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene coperto in 3.3 secondi. Il motore eroga 420 cv di potenza massima e 427 Nm di coppia, mentre il peso si ferma a 1110 kg.

La Exige Cup 430 resta il top di gamma Exige. Già leggendaria nella sua breve vita, è considerata una delle auto sportive più veloci del mondo reale. Non è adatta solo utilizzabile su strada, ma anche sui circuiti più impegnativi. La potenza massima è di 430 cv e l’aerodinamica genera un carico di 171 kg. La coppia massima erogata dal motore è di 440 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h viene coperta in 3.2 secondi e raggiunge una velocità massima di 290 km/h.

I prezzi delle Final Edition Lotus in Italia sono i seguenti:

  • Elise Sport 240 a € 60,290;
  • Elise Cup 250 a € 67,940;
  • Exige Sport 390 a € 84,290;
  • Exige Sport 420 a € 104,460;
  • Exige Cup 430 a € 134,660.

Lascia un commento