Home » Maserati Project24: 62 esemplari e 740 cv di potenza

Maserati Project24: 62 esemplari e 740 cv di potenza

Ecco il nuovo modello per uso esclusivo su pista che monta il motore Nettuno di Maserati

Categorie Automotive

Maserati mostra al mondo la Project24. Questo modello è stato denominato con un nome in codice e sarà realizzato in tiratura limitata a 62 esemplari. La Project24 non è omologata per l’uso su strada, ma solo ed esclusivamente su pista. Eredita le specifiche di Maserati MC20, alzando l’asticella in termini di tecnologia e performance. Sotto il cofano troviamo il V6 Nettuno di Maserati con nuovi turbocompressori. La potenza massima raggiunge i 740 CV. Troviamo innovative sospensioni, impianto frenante carbo-ceramico da corsa e pneumatici racing. I dispositivi di sicurezza della vettura sono omologati secondo le normative FIA.

In linea con l’attenzione del Brand al peso, la nuova Maserati avrà un peso inferiore a 1.250 kg. La combinazione perfetta di potenza e peso si traduce in un veicolo sorprendente con un rapporto peso/potenza di circa 1,69 kg/CV. Progettata dal Centro Stile Maserati, la Project24 vanta un look completamente nuovo. Questa volta, il design Maserati si spinge oltre i limiti grazie all’assenza dei vincoli tipici di una vettura racing. Il risultato è un mix inedito di bellezza e spirito sportivo, per diventare un classico da collezione.

La Project24 - Crediti foto: ufficio stampa Maserati
La Project24 – Crediti foto: ufficio stampa Maserati

Maserati Project24 è l’emblema dell’esclusività e offrirà una vasta gamma di servizi unici, che includeranno esperienze in pista e supporto di altissimo livello, esclusivamente per i proprietari della Project24.

Maserati Project24: la scheda tecnica

La biposto italiana, come già anticipato, pesa meno di 1250 chili. Il serbatoio di carburante da 120 litri, l’estintore e il Roll Cage sono omologati secondo le normative di sicurezza imposte dalla FIA. Come già anticipato il motore è il V6 90° Nettuno, 3,0 litri che eroga 740 cv. L’auto presenta il sistema Twin Spark con controllo della doppia combustione TJI usufruendo la tecnologia Maserati Twin Combustion.

Il cambio è un sequenziale con 6 marce, mentre la frizione da corsa è abbinata al differenziale meccanico autobloccante a slittamento limitato. La carrozzeria è realizzata interamente in fibra di carbonio con alcuni componenti in fibre naturali. Gli spoiler anteriore e posteriore possono essere regolati con vari angoli di incidenza per variare il carico aerodinamico in base alle proprie esigenze. All’anteriore troviamo luci a LED, mentre per i fari posteriori non sono state rilasciate informazioni. Le luci antipioggia sono approvate dalla FIA.

I finestrini laterali e il parabrezza sono in Lexan. Il telaio è monoscocca in fibra di carbonio, e a bordo ci sono anche i martinetti idraulici. Per quanto riguarda l’impianto frenante, esso è firmato Brembo e il raffreddamento è stato sviluppato su misura per quest’auto. I cerchi in alluminio forgiati sono da 18 pollici e troviamo il sistema con monodado centrale per il fissaggio.

La Project24 - Crediti foto: ufficio stampa Maserati
La Project24 – Crediti foto: ufficio stampa Maserati

Passando al reparto della dinamica, le sospensioni sono a doppio braccio oscillante con asse sterzo semi-virtuale. Gli ammortizzatori da corsa sono regolabili su più livelli di rigidezza. Infine, troviamo barre anti-torsione anteriori e posteriori regolabili. Il sedile per il conducente è l’unico disponibile di serie. Quello per il passeggero è un optional da pagare a parte. La pedaliera e il piantone dello sterzo sono regolabili per adeguarsi alla fisicità di ogni pilota, mentre la cintura di sicurezza è a 6 punti. Il volante multifunzione è anch’esso in fibra di carbonio ed è dotato di display integrato.

Su richiesta, come optional, è possibile scegliere la telecamera posteriore, il sistema di registrazione della telemetria, la telecamera di bordo e il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. Di serie, invece, troviamo il climatizzatore, il controllo trazione, l’ABS e un cruscotto con sistema di acquisizione dati. Non è stato dichiarato il prezzo, ma aspettiamoci svariati zero sul prezzo di listino.

FONTI VERIFICATE

Ufficio stampa Maserati

Lascia un commento