Home » Noleggio a lungo termine: vantaggi e opportunità

Noleggio a lungo termine: vantaggi e opportunità

Il Noleggio a lungo termine è una pratica vantaggiosa sia per privati che per aziende, scopriamo insieme i vantaggi e le differenze con il leasing.

Categorie Automotive · Autoveicoli · Curiosità e Consigli

Il noleggio a lungo termine conviene davvero? Quali sono le tendenze attuali del mercato automobilistico? A chiederselo sono in tanti, dai privati stanchi di dover provvedere alla manutenzione dell’auto e al pagamento di bollo, tasse e assicurazione, alle aziende che desiderano contenere i costi. Diamo un’occhiata ai vantaggi offerti dal noleggio a lungo termine e alle differenze con il leasing.

Tutte le caratteristiche del noleggio a lungo termine

noleggio

Come confermato dai dati forniti dall’Aniasa, il noleggio a lungo termine è una delle opzioni più praticate da privati e aziende, i quali preferiscono questa formula sia al leasing che all’acquisto di un’auto nuova. Il noleggio a lungo termine (NLT) prevede la concessione in noleggio di una vettura o di un veicolo commerciale in cambio di un canone fisso mensile, senza nessun anticipo.

Il noleggio soddisfa esigenze temporanee e a lungo termine, in quanto esistono opzioni adatte a chi ha bisogno di un’auto per un solo giorno o per qualche mese e a coloro che necessitano di un’auto per periodi superiori ai 12 mesi. Ideato appositamente per le imprese e i professionisti, il noleggio a lungo termine sta riscuotendo un successo crescente anche tra i privati cittadini, i quali possono beneficiare dell’assenza di tasse e anticipi.

I vantaggi del noleggio a lungo termine per aziende e professionisti

noleggio

Imprese e professionisti che hanno la necessità di percorrere diversi chilometri tutti i giorni, non possono prescindere dall’uso di mezzi efficienti, sicuri e ben tenuti. Le aziende che propongono soluzioni come il noleggio a lungo termine garantiscono servizi aggiuntivi importanti, quali il soccorso stradale, la manutenzione ordinaria e straordinaria del mezzo, la sostituzione degli pneumatici e la gestione dei sinistri. A tutto ciò si uniscono le agevolazioni fiscali pensate appositamente per le imprese e i professionisti, ovvero la possibilità di dedurre le spese e detrarre l’IVA.

I vantaggi del noleggio a lungo termine per i privati

Secondo i dati forniti dall’Aniasa, sono più di 21 mila le persone che hanno deciso di noleggiare un’auto a lungo termine, preferendo tale opzione all’acquisto di un’auto nuova. Nonostante l’assenza delle agevolazioni fiscali riservate a professionisti e imprese, i privati hanno diversi buoni motivi per preferire tale soluzione. Il primo riguarda l’opportunità di liberarsi dal “peso” di dover gestire gli imprevisti e affrontare le spese extra che un’auto comporta. Inoltre, col noleggio a lungo termine spariscono i problemi relativi alla svalutazione della vettura e alla necessità di rivenderla. Terminato il noleggio, spetta all’utente scegliere se rinnovare l’accordo, noleggiare un’altra auto oppure chiudere definitivamente il contratto.

Le differenze tra con il leasing

noleggio

Se il noleggio auto consente di sottoscrivere un accordo mensile o annuale con un’azienda, il leasing è una sorta di “affitto”, che prevede il pagamento di un canone mensile, nonché la possibilità di acquistare l’auto al termine del contratto (in genere versando una rata finale). In sostanza, le società che propongono il leasing non fanno altro che anticipare il capitale necessario per l’acquisto della vettura, mentre il cliente lo restituisce attraverso il pagamento delle rate.

Per scegliere tale formula, è necessario rivolgersi a una banca o a una finanziaria, spesso convenzionate con la società che propone il leasing. Nonostante le formule del noleggio e del leasing si somiglino, esistono differenze importanti tra l’una e l’altra. Infatti, nel leasing spese di manutenzione, assicurazione, cambio pneumatici e soccorso stradale sono quasi sempre a carico dell’utente finale. Il leasing, inoltre, prevede un anticipo alla firma e una maxi rata finale per il riscatto dell’auto, oltre all’esposizione bancaria del firmatario (sussiste la segnalazione alla Banca d’Italia o al CRIF).

Conclusioni

Chi è stanco di doversi preoccupare di pagare il bollo, l’assicurazione, la manutenzione e la sostituzione degli pneumatici, può trovare nel noleggio a lungo termine un’opportunità davvero interessante.

Lascia un commento