SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Nuova Audi S3 2020, 310 CV e trazione integrale Quattro

È stata svelata la nuova generazione di Audi S3, più potente e aggressiva rispetto al passato. In attesa della RS3 è la versione più prestazionale dell'Audi A3

La nuova Audi S3 2020 è arrivata. È stata presentata online, come è ormai consuetudine, nelle varianti Sportback (cinque porte) e Sedan (quattro porte). Si tratta della quarta generazione di Audi S3, ed è la prima a non essere disponibile con tre porte, in linea con il trend degli ultimi anni. L’evoluzione nel corso del tempo è stata evidente, pur mantenendo alcuni capisaldi, come la trazione integrale e il motore quattro cilindri sovralimentato:

Vediamo adesso tutte le caratteristiche della nuova Audi S3.

Nuova Audi S3 2020: motore sovralimentato per 310 CV

Sotto il cofano della nuova Audi S3 2020 trova posto un motore 2.0 litri a quattro cilindri turbocompresso che eroga 310 CV e 400 Nm di coppia massima. Si tratta di una evoluzione del propulsore della precedente Audi S3, rispetto al quale guadagna 10 CV e 20 Nm di coppia. Questo motore è dotato dell’esclusivo sistema Audi Valvelist System (AVS).

Audi Valvelist System

Si tratta di un sistema di regolazione dell’alzata delle valvole in due fasi secondo il carico e la velocità del motore, che permette di migliorare il rendimento del propulsore. Questo sistema nei propulsori 2.0 TFSI è particolarmente efficace: varia l’alzata delle valvole di scarico, espellendo una maggiore quantità di gas incombusti ai bassi regimi ma nel contempo regola anche le valvole di aspirazione, consentendo l’immissione in camera di combustione di una quantità maggiore di aria fredda. Questo migliora il funzionamento del turbo, dal momento che ai bassi regimi riceve una maggior quantità di gas di scarico, la cui energia cinetica viene così convertita in energia meccanica. La coppia aumenta, e il piacere di guida non può che guadagnarci.

La presenza dell’Audi Valvelist System consente anche di poter allungare la lunghezza dei rapporti del cambio e di conseguenza ridurre i consumi di combustibile.

Le prestazioni sono di tutto rispetto:

  • 0-100 km/h in 4,8 secondi
  • velocità massima: 250 km/h limitati elettronicamente

Nuova Audi S3 2020: cambio S Tronic e trazione Quattro

Il 2.0 TFSI è abbinato unicamente a una trasmissione a doppia frizione S Tronic a sette rapporti con collegamento shift-by-wire: ciò vuol dire che il selettore del cambio non è più connesso in maniera meccanica alla trasmissione, bensì è connesso elettronicamente. Al posto della classica leva si trova ora un piccolo selettore (da molti chiamato anche “basetta”) da cui scegliere la modalità di cambiata: N, R, D/S, P (parcheggio).

La levetta del cambio S Tronic della nuova Audi S3
La levetta del cambio S Tronic della nuova Audi S3

Le nuove Audi S3 2020 calzano pneumatici da 18 o 19 pollici (questi ultimi su richiesta).

La trazione è integrale Quattro, un classico se parliamo di Audi. Non si tratta di un sistema di trazione integrale permanente, infatti la trasmissione della coppia agli assi varia in base alle condizioni di aderenza: si può passare da un 100 % all’asse anteriore a un 100 % sull’asse posteriore. Il sistema sfrutta una frizione a lamelle posta nella parte finale dell’albero di trasmissione, a monte del differenziale posteriore. La trasmissione della coppia alle ruote posteriori avviene tramite una pompa elettro-idraulica che apre la frizione a lamelle.

Per la nuova Audi S3 2020 è previsto lo sterzo a demoltiplicazione variabile, per una maggiore precisione di guida.

L’assetto è ribassato di 1,5 cm rispetto alle altre Audi A3, con le sospensioni che, a richiesta, sono regolabili. Lo schema è classico: McPherson all’anteriore e multilink al posteriore.

L’impianto frenante è a servoassistenza elettrica e può contare su quattro dischi autoventilati. Le pinze freno sono nere (ma su richiesta si possono avere rosse).

Estetica

Audi S3 2020 Sportback

Lunga 435 cm, larga 182 cm e alta 143 cm, con un passo di 264 cm, la nuova Audi S3 2020 Sportback non fa nulla per nascondere la sua anima sportiva, esaltata dalla colorazione Giallo Pitone che vedete in questo esemplare. A cominciare dal frontale cattivissimo, che quasi incute timore: spicca la calandra Single Frame con finitura a nido d’ape che nell’esemplare che vedete nelle immagini perde la cromatura nel contorno e nel logo Audi. Al di sopra di essa si aprono tre feritoie che sono un omaggio alla vecchia Audi Quattro.

Ai lati della calandra vi sono poi due prese d’aria dalla forma squadrata che integrano due feritoie per il raffreddamento dei freni. Spiccano infine i fari, anch’essi dalla forma affilata e fatta di tagli netti, che sono a matrice di led. La vista laterale è quella che presenta meno cambiamenti: citiamo le minigonne a contrasto e il logo Audi posizionato in basso a ridosso del parabrezza posteriore. Da notare poi lo spoiler che segue l’inclinazione del tetto della vettura, ottimizzando l’efficienza aerodinamica.

È dietro che l’Audi S3 Sportback cambia maggiormente rispetto alle altre A3, con un nuovo diffusore che integra una coppia di terminali di scarico doppi e i fanali a matrice di led di serie. Rimangono le prese d’aria laterali, purtroppo messe lì solo per una funzione estetica.

Audi S3 2020 Sedan

L’Audi S3 2020 Sedan si distingue dall’Audi S3 2020 Sportback per l’aggiunta del terzo volume, che porta a un aumento della lunghezza di 15 cm, per un totale di 450 cm. L’auto mantiene una linea slanciata e sportiva, con le stesse caratterizzazioni estetiche, tranne che per lo spoiler posteriore che è, come capita spesso sulle tre volumi, direttamente integrato nella coda.

Interni

All’interno ritroviamo l’inedita configurazione del cruscotto introdotta con la nuova Audi A3, che visivamente è costituito da tre parti:

  • la prima comprende il virtual cockpit da 12,3 pollici (di serie e con ampie possibilità di personalizzazione) avvolto dalle due bocchette del climatizzatore poste in posizione più rialzata del solito;
  • la seconda, più in basso, dà l’idea di poggiare su una mensola con finitura in alluminio (o carbonio, su richiesta), e include lo schermo da 10 pollici in alta definizione da cui si gestisce il sistema multimediale MIB 3, più una griglia comprendente le due bocchette dell’aria lato passeggero che così sono ben dissimulate
  • la terza più in basso ospita appena sotto lo schermo centrale la plancetta con i comandi fisici del climatizzatore

Cosa ci fa capire che siamo all’interno di una Audi S3? Alcuni elementi “corsaioli”, come i sedili avvolgenti con poggiatesta integrato, il volante con la corona tagliata in basso e logo S nella parte inferiore (optional da 140 €) e la pedaliera in metallo con gli inserti in gomma.

Gli assistenti alla guida (di serie e a pagamento)

Nella dotazione di base della nuova Audi S3 2020 sono previsti di serie alcuni sistemi di assistenza alla guida:

  • Audi Pre Sense Front, che prepara l’auto all’impatto agendo, fra l’altro, sul pretensionatore delle cinture
  • Collision Avoid Assist, che assiste il conducente alla svolta per evitare ostacoli
  • Lane Control Assist, che aiuta a mantenere l’auto all’interno della corsia ed evitare uscite di strada
  • sensori di parcheggio più parcheggio assistito
  • cruise control

A richiesta si possono avere:

  • Pacchetto assistenza (1380 €) che include:
    • Adaptive speed assist (da solo viene offerto a 340 €), che individua i veicoli davanti tramite il radar anteriore e ne mantiene una distanza costante, a velocità costante. Funziona da 0 a 210 km/h. Funge inoltre anche da Start&Stop
    • Riconoscimento della segnaletica stradale
    • Adaptive cruise assist con Emergency Assist (singolarmente 310 €): rileva l’inattività del conducente e lo avvisa (mediante segnale visivo, acustico e aptico) e, se non c’è alcuna risposta, il sistema aresta automaticamente il veicolo attivando le 4 frecce di emergenza. Non è ordinabile in abbinamento al volante con la corona appiattita nella parte bassa.
  • head up display (970 €)

Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo al configuratore Audi.

Nuova Audi S3 2020: prezzi e disponibilità

La nuova Audi S3 2020 si può già ordinare con prezzi a partire da:

  • 49.900,00 euro per la S3 Sportback
  • 51.200,00 euro per la S3 Sedan

Per entrambe è disponibile una versione Edition One, che richiede un ulteriore esborso di 8.700 euro per la S3 Sportback (solo nella colorazione Giallo Pitone) e di 8.950 euro per la S3 Sedan (solo nella colorazione Rosso tango).

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Mattia Martishttps://vehiclecue.it
Mi chiamo Mattia, e studio ingegneria meccanica presso l'Università degli studi di Cagliari. Mi appassionano in generale tutti i mezzi di trasporto e in particolare le automobili.