SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Nuova Buick Electra Concept: il Crossover GT del futuro targato GM

Una concentrato di tecnologia avanzata per la concept car del prossimo futuro

La nuova Buick Electra Concept fa il suo debutto, in anteprima mondiale a Shangai. La Buick, è una casa automobilistica statunitense fondata nel 1903. Divenne subito la più grande produttrice di automobili degli Stati Uniti, anche grazie alla gestione di William C. Durant. Egli riuscì ad acquisire vari altri marchi già presenti, fondando così la General Motors. Ormai ridotta a distribuire le versioni americane delle Opel (ad esempio l’Insigna trasformata in Buick Regal), tramite la nuova Electra Concept, la Buick si rilancia sul mercato con un modello alquanto futuristico. Il nome Electra (modello storico di lusso prodotto dal 1959 al 1990, il quale originariamente, rappresentava uno dei tre scudi nel logo del marchio) risulta essere perfetto, soprattutto considerando la direzione in cui si sta muovendo il mercato automotive.

Buick Electra Concept

Design

Lo stile, alquanto allettante, è stato affidato ad uno studio di design, la Pan Asia Technical Automotive Center (PATAC), di proprietà della General Motors con sede a Shanghai. Denominato “Potential Energy” si ispira ad una capsula spaziale. Esternamente, si distingue per le linee fluide e pulite, nonché per il colore, argento chiaro sfumato nella parte anteriore che passa progressivamente all’argento scuro nella parte posteriore. Si notano sul frontale i sottili fari LED Matrix, oltre ai poderosi cerchi “aerodinamici” da 23 pollici. Particolare, l’apertura delle portiere ad ali di “farfalla”, che supportano il riconoscimento facciale. Ingegnosa e raffinata la soluzione adottata per il parabrezza, il quale parte da metà muso e avvolge la vettura fino a comporre gran parte del tettuccio. Probabilmente, per accentuare l’effetto “astronave” durante una guida notturna sotto un cielo stellato.

Buick Electra Concept
hdmotori.it

Nuova Buick Electra Concept :Interni & Infotainment

Sono gli interni la parte più distintiva della vettura. È qui che viene esaltato il concetto di “capsula spaziale”. Il risultato?

“Aver creato uno spazioso guscio interno in vetro situato in una scocca aerodinamica a forma di ala’‘.

Afferma Molly Peck, direttore esecutivo delle vendite e del marketing di Buick presso SAIC-GM.

Estremamente minimalista, non presenta un pannello strumenti tradizionale, né pulsanti. Al loro posto un ampio display curvo, ottimizzato per la realtà aumentata con navigazione avanzata in live-view. Interessante il volante, che si ritrae quando è attivata la modalità guida autonoma. Inoltre, i 4 sedili sospesi e sorretti da una nuovissima struttura di armatura leggera, donano quel voluto effetto “Zero Gravity”. Ottenendo così un interno più spazioso e aperto.

Il Display e il volante

La Buick sottolinea come la nuova Electra Concept sia supportata da un avanzato sistema eConnect, che supporta aggiornamenti via etere (OTA). Ciò consente un’esperienza connessa fornendo informazioni di guida su richiesta, dettagli del sistema di assistenza alla guida avanzata e controllo dell’infotainment. Dispone di tecnologia di comunicazione V2X ossia Vehicle-to-everything. Tutto ciò comprende:

  • Avviso di collisione.
  • Avviso di cambio corsia.
  • Spia del freno elettrico di emergenza.
  • Allarme lavori stradali.
  • Platooning ossia un metodo per guidare gruppi di veicoli tutti insieme. Rendendo così il sistema autostradale automatizzato.
  • Ed altro ancora.
Vista dall’alto

La nuova Buick Electra Concept è inoltre dotata della prossima generazione di Intelligent AI Voice Assistant di Buick. Gli utenti possono gestire completamente le funzioni del veicolo con un’interazione vocale uomo-macchina precisa e fluida, come il controllo dell’aria condizionata, l’accesso ai dispositivi domestici e la regolazione della modalità di guida.

Le prestazioni della nuova Buick Electra Concept

Come si può intuire dal nome, la nuova Buick Electra Concept sarà dotata di una propulsione totalmente elettrica. Il telaio in monoscocca. La Buick Electra Concept dispone di 2 motori, uno per asse, ad alte prestazioni.Dotata della tecnologia Ultium Battery. Offre una potenza massima di 435 Kw, circa 590 Cv ed un’autonomia di circa 650 km. Uno scatto da 0 a 100 in 4,3 secondi.

Essendo una concept-car, probabilmente le forme non saranno le stesse quando il veicolo sarà commercializzato. Mentre la propulsione rimmarrà la stessa. E’ ovvio che la Buick punta sull’elevata tecnologia presente all’interno della nuova Electra Concept. Quindi ci da un’idea ben precisa di come saranno le auto nel prossimo futuro. Purtroppo, per ora, sarà disponibile solo per il mercato cinese.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su vehiclecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Angelo Lancierihttps://vehiclecue.it
Di origine Lucana, studente presso il politecnico di Bari, appassionato di ingegneria meccanismi e motori. Amo lo sport, in particolare MTB, "De' remi facemmo ali".