SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Nuova Hyundai i20 N 2021: la famiglia N si allarga

Si allarga la famiglia N di Hyundai con la piccola i20 N

La Hyundai ha svelato definitivamente la sua nuova i20 N 2021, la piccola peste di segmento B che andrà a sfidare modelli già piuttosto affermati come la Ford Fiesta ST. Hyundai così prosegue l’ampliamento della sua gamma N, con la i20 N che andrà ad affiancare in Italia la i30 N, sottoposta recentemente a un leggero aggiornamento. Si tratta della prima versione sportiva omologata per la strada della i20, arrivata nel frattempo alla terza generazione, e arriva a distanza di sei anni dalla prima versione studiata per il campionato mondiale rally WRC. Ed è proprio alla Hyundai i20 WRC che gli uomini Hyundai si sono ispirati per la ideazione e la progettazione della inedita i20 N, che adesso andremo a scoprire in maniera approfondita.

Nuova Hyundai i20 N 2021: cinque porte e uno stile accattivante

Rispetto alla prima e alla seconda generazione, la Hyundai i20, che ha debuttato proprio quest’anno, abbandona la configurazione a tre porte, come già fatto dalla maggior parte delle sue rivali (tanto per fare degli esempi: Vw Polo, Seat Ibiza, Peugeot 208). Le dimensioni sono tutto sommato abbastanza contenute, con una lunghezza che supera non di molto i quattro metri:

  • lunghezza: 4075 mm
  • larghezza (specchietti esclusi): 1750 mm
  • altezza: 1440 mm
  • passo: 2580 mm

Nonostante l’assenza di una versione tre porte, la nuova Hyundai i20 N ha comunque un’estetica decisamente accattivante e, per usare le parole della presentazione, “senza compromessi“. Lo si può vedere già dalla parte frontale. La scena qui se la prende la calandra esagonale estesa in larghezza, che ha una trama tridimensionale con tanti elementi rettangolari che riproducono delle bandierine da corsa. Ai due lati superiori della calandra si collegano i fari di forma tutto sommato semplice ma con una bella firma luminosa a led dalla forma di L rovesciata (o di boomerang, se preferite). Ai lati della calandra il paraurti è scavato e integra una presa d’aria per il raffreddamento dei freni anteriori (questa zona ospita anche i fendinebbia circolari).
Una striscia rossa percorre il frontale andando a degradare ai lati per finire in due pinnette laterali che aiutano a incrementare l’efficienza aerodinamica in quella zona della vettura.

La parte laterale è abbastanza particolare: la linea di cintura è alta e inclinata, enfatizzata da una estesa nervatura che si estende per tutta la fiancata. Sia i fari anteriori che quelli posteriori arrivano fino alla fiancata, e gli ultimi in particolare evidenziano un profilo a boomerang. Le maniglie delle porte sono sfalsate, e quelle posteriori sono racchiuse tra due nervature, quella citata prima e un’altra più corta che parte dal posteriore. Troviamo una nervatura che aggiunge dinamismo anche nella parte inferiore della fiancata, dove spiccano però le minigonne nere con profilo inferiore rosso.
Spiccano poi i grossi cerchi in lega da 18 pollici bruniti dal disegno specifico, che calzano pneumatici Pirelli P Zero 215/40 R18 griffati HN (Hyundai N).

Decisamente tormentato il posteriore: il lunotto è inclinato e crea una soluzione di continuità con la fascia nera lucida che integra anche il logo Hyundai. Il lunotto è sormontato da un vistoso alettone di ispirazione corsaiola (WRC). I fanali, molto particolari nella forma, sono a led e hanno un disegno interno che ricorda un fulmine, oltre al rivestimento brunito. Sono uniti da una striscia orizzontale a led che accentua la sensazione di larghezza della vettura. Il vistoso diffusore, circondato da altrettanto vistosi profili rossi, integra un singolo scarico di forma ogivale.

Interni

Gli interni della nuova Hyundai i20 N 2021 fanno sfoggio di diversi elementi che danno una bella impronta sportiva. Il volante N integra alcuni comandi specifici. Se ne vedono tre in particolare: il primo azzurro sulla sinistra serve per selezionare la modalità di guida più estrema, l’altro azzurro sulla destra serve per selezionare una delle modalità di guida N. Vi è poi anche un vistoso pulsante rosso REV, che vedremo meglio dopo. Il quadro strumenti digitale integra due quadranti e una sezione centrale con alcune aggiunte rispetto alle versioni meno spinte come l’indicatore della temperatura dell’olio motore a led e l’indicatore di cambio marcia.
Non mancano poi i sedili sportivi, la pedaliera in metallo con inserti in gomma antiscivolo e pomello del cambio specifico N.

Lo schermo dell’infotelematica da 10,25 pollici sarà offerto in opzione e potrà vantare contenuti N dedicati, connettività Apple CarPlay e Android Auto, e la più recente versione di Bluelink, il sistema proprietario di Hyundai. A Bluelink sono collegati diversi serivizi come Hyundai LIVE Services, Connected Routing, Last Mile Navigation. Vi sono poi funzionalità gestibili da remoto tramite l’applicazione di Bluelink per smartphone. Questo servizio è offerto gratuitamente per cinque anni.

Il motore della nuova Hyundai i20 N 2021

Cosa troviamo sotto il cofano della nuova Hyundai i20 N 2021? Un propulsore quattro cilindri turbocompresso montato in posizione trasversale. Questo motore è il 1.6 t-GDi a iniezione diretta e su questa sportivetta a trazione anteriore esprime una potenza massima di 204 CV tra 5.500 e 6.000 rpm e una coppia massima di 275 Nm tra 1.750 e 4.500 rpm.
Complice un peso ridotto della vettura, appena 1.190 kg, questo 1.6 garantisce ottime prestazioni alla Hyundai i20 N, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e una velocità massima di 230 km/h.

Questo motore può vantare alcune soluzioni che permettono di massimizzarne le prestazioni in virtù di un’alta efficienza:

  • sistema CVVD: è un acronimo che sta per Continuously Variable Valve Duration. Si tratta di un sistema di apertura e chiusura variabile delle valvole che, secondo Hyundai, permette un aumento dell’efficienza nell’ordine del 3%
  • iniezione fino a 350 bar per una miscela più efficiente e una risposta più pronta
  • turbo raffreddato da un intercooler e dalla circolazione dell’acqua del motore

In abbinamento al 1.6 t-GDi troviamo un cambio manuale a sei rapporti, che è stato appositamente rinforzato per la i20 N. Per un ottimale trasferimento della coppia motrice tra le ruote anteriori e quindi un migliore comportamento su strada si può avere a richiesta il differenziale meccanico a slittamento limitato N Corner Carving Differential.
La colonna sonora dovrebbe essere piuttosto coinvolgente, grazie alla presenza di un generatore di rumore e di una valvola di scarico ad apertura variabile.

Gli interventi sulla meccanica e sull’elettronica

Per far fronte alle migliori prestazioni garantite dal quattro cilindri 1.6 e garantire un miglior comportamento della vettura i tecnici della Hyundai sono intervenuti per migliorare la base meccanica della i20. In primis, i tecnici sono intervenuti sul telaio, rinforzandolo in 12 diversi punti e ridisegnando il sottoscocca e aggiungendo un ulteriore supporto.

Nuova Hyundai i20 N 2021

Le sospensioni possono contare su duomi e giunture inforzati e sono state modificate nella geometria. Altri interventi effettuati dagli uomini della Hyundai sono:

  • una campanatura incrementata per una migliore trazione
  • cinque punti di fissaggio per la ruota
  • una nuova barra antirollio
  • molle e ammortizzatori nuovi  
  • assetto ribassato

Tutto è stato fatto ovviamente per incrementare il piacere della guida. Lo schema sospensivo prevede McPherson all’avantreno e un ponte torcente rinforzato al posteriore.
Per rendere la Hyundai i20 N più diretta diminuisce il rapporto di sterzo da 12,4 a 12 e il servosterzo elettrico ha una taratura specifica.
Infine, per far fronte alle maggiori prestazioni i dischi anteriori hanno un diametro maggiorato da 320 mm (+40 mm rispetto alle versioni standard). Mutuato dal mondo del motorsport è l’indicatore dell’usura delle pastiglie dei freni.

La nuova Hyundai i20 N può contare su ben sei modalità di guida, gestibili tramite l’N Grin Control System: Normal, Eco, Sport, N e N Custom. Queste modalità agiscono sui parametri del motore, del controllo elettronico di stabilità, dello sterzo e il sound dello scarico, con la modalità N Custom che permette di ritagliarsi una i20 N su misura e che permette di regolare i vari parametri attraverso un diagramma a ragnatela sullo schermo centrale. Il conducente può selezionare le impostazioni preferite per ogni componente scegliendo tra Normal, Eco, Sport e Sport+. Il controllo elettronico di stabilità è impostabile su tre livelli: inserito, sport (lascia più libertà), completamente disinserito.

Sono state implementate altre funzionalità per aumentare il piacere di guida:

  • REV: questa funzione, attivabile attraverso un bel tasto rosso posto nella parte bassa del volante sulla destra, sincronizza il motore all’albero di trasmissione. La scalata risulterà più morbida o più dura a seconda della modalità di guida inserita dal conducente
  • Launch Control: ottimizza l’erogazione della potenza e la trazione per una migliore accelerazione nelle partenze da fermo

È presente anche il Performance Driving Data System. Si tratta di un sistema che aiuta il conducente a migliorare la sua guida attraverso il salvataggio dei dati relativi alla guida, tra cui informazioni su potenza, coppia e sulla compressione del turbo. Include anche un timer per cronometrare i giri e le accelerazioni.

Nuova Hyundai i20 N: quando arriva sul mercato

La nuova Hyundai i20 N arriverà in Italia e nel resto d’Europa nella primavera del 2021. Non è stato dichiarato però il prezzo, lo scopriremo solo più avanti.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su vehiclecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

  • News Hyundai – https://www.hyundai.news/it/modelli/hyundai-svela-nuova-i20-n-il-piu-recente-modello-ad-alte-prestazioni/
Mattia Martishttps://vehiclecue.it
Mi chiamo Mattia, e studio ingegneria meccanica presso l'Università degli studi di Cagliari. Mi appassionano in generale tutti i mezzi di trasporto e in particolare le automobili.