SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Nuova Lamborghini Huracan STO: motore V10 da urlo

“La nuova Lamborghini Huracan STO è la più pura incarnazione dell’eredità Lamborghini Squadra Corse, trasferendo direttamente le tecnologie dalla Huracán Super Trofeo EVO e attingendo al risultato unico della Huracán GT3 EVO di vincere tre volte consecutive nella 24 ore di Daytona”. Ha dichiarato il Presidente CEO di Automobili Lamborghini , Stefano Domenicali. Inoltre, Maurizio Reggiani, Chief Technical Officer ha aggiunto. ” Le ampie soluzioni tecniche e l’intelligenza acquisite dai nostri programmi Super Trofeo e GT3 sono state perfezionate e incarnate nella nuova Lamborghini Huracán STO,permettendo al pilota di vivere quotidianamente le emozioni di un pilota da corsa su una supersportiva Lamborghini da strada in grado di fare record sul giro “. Senza dimenticare un virtuoso motore V10 firmato Sant’Agata Bolognese.

Lamborghini Huracan STO

Esterni

La nuova Lamborghini Huracán STO è il risultato della collaborazione tra i reparti R&D, Squadra Corse e Centro Stile Lamborghini. La nuova Super Trofeo Omologata, utilizza la fibra di carbonio in oltre il 75% dei suoi pannelli esterni. Fa uso, per alcuni elementi, di una tecnologia sviluppata dal settore aerospaziale, il “sandwich”. Grazie a questa tecnica, la nuova Lamborghini Huracán STO utilizza il 25% in meno di materiale in fibra di carbonio mantenendo la stessa rigidità strutturale

Nuova Lamborghini Huracan STO: motore e prestazioni

L’anima di questa belva è un propulsore V10 (90°) aspirato da 5,2 litri. Dotato di sistema MPI (Multi Point Injection) e DSI ( Direct Stratified Injection). Capace di erogare 640 Cv ad 8000giri, ed una coppia massima di 565 Nm a 6500giri/min. Alesaggio x Corsa di 84.5 x 92.8 mm e rapporto di compressione 12,7:1. Con un rapporto peso/potenza di 2,09kg/Cv, è capace di compiere lo 0-100 in 3s e lo 0-200 in 9s. La trazione posteriore ed il cambio LDF (Lamborghini Doppia Frizione) a sette marce, consentono alla nuova Lamborghini Huracan STO di raggiungere una velocità massima di 310Km/h.

Altre specifiche tecniche

Sospensioni magnetorologiche, con boccole più rigide, barre antirollio in titanio specifiche. Lubrificazione a carter secco. Cerchi in magnesio da 20, per un più alto rapporto resistenza-peso. Pneumatici Bridgestone Potenza su misura, 245/30 avanti 305/30 dietro. Disponibili in due versioni: una per la strada, l’altra per la pista. Arco Posteriore in titanio. Perfino il parabrezza è più leggero rispetto alla Performante. Il risultato è una belva di 1339 kg. La nuova Lamborghini STO pesa ben 43 kg in meno rispetto alla Huracan Performante.

Nuova Lamborghini Huracan Evo: Aerodinamica

Nella ricerca di un’aerodinamica superiore, si evince l’esperienza fatta nel motorsport. Il risultato comprende numerose novità.

  • Il ‘Cofango’, creato dagli ingegneri Lamborghini, un elemento progettato appositamente che integra il cofano e i parafanghi anteriori. Non è solo leggero, ma anche una funzione di accesso, che fa risparmiare tempo negli sport motoristici. Esso incorpora anche un nuovo splitter anteriore, che dirige il flusso d’aria al sottoscocca della vettura di nuova concezione, e al diffusore posteriore. Nuovi condotti d’aria sul cofano anteriore generano maggior deportanza.
  • Un nuovo parafango posteriore derivato dal Super Trofeo EVO, con presa d’aria NACA integrata. Essa funge da presa d’aria del motore, con il condotto accorciato che consente una riduzione del 30% delle perdite di pressione statica.
  • Una pinna di squalo integrata sul cofano posteriore migliora le capacità dinamiche della STO, in particolare modo in curva.
  • Il design del cofano posteriore è stato rivisto. Grazie ad una presa d’aria integrata, mantiene bassa la temperatura del vano motore. Un diffusore garantisce il livello corretto di deportanza.
  • L’ alettone posteriore è regolabile manualmente. Il suo design a fessura con tre posizioni intercambiabili permettono al conducente di adattare l’equilibrio aerodinamico. Il bilanciamento dell’auto può fluttuare del 13%, adattando la nuova Lamborghini Huracan STO a diversi stili e condizioni di guida.
Lamborghini Huracan STO

La nuova Lamborghini Huracan STO raggiunge il più alto livello di deportanza della sua categoria con il miglior bilanciamento aerodinamico per un’auto a trazione posteriore. L’efficienza complessiva del flusso d’aria è migliorata del 37%, con un aumento della deportanza del 53% rispetto alla Huracán Performante.

Il nuovo sistema frenante

Una delle caratteristiche che distingue la nuova Lamborghini Huracán STO sono i suoi speciali dischi freno carboceramici CCM-R sviluppati da Brembo e di derivazione Formula1. I materiali scelti, forniscono una conduttività termica quattro volte superiore rispetto ad un carboceramico tradizionale. La resistenza allo stress è superiore del 60%. Una potenza frenante massima migliorata del 25% e la decelerazione longitudinale del 7%. Per migliorare ancora di più la sicurezza in frenata, il pedale è stato leggermente allungato per garantire una maggiore reattività.

Lamborghini Huracan STO

Nuovi condotti di raffreddamento del freno anteriore sono dedicati al raffreddamento dei dischi e delle pinze dei nuovi freni CCM-R. Essi lavorano in combinazione con le prese d’aria del cofango, che disperdono l’aria calda dai passaruota anteriori. Prese d’aria aggiuntive, sul sottoscocca, e nolders ottimizzati, si trovano nella parte posteriore. Le pinze sono 390mm all’anteriore e 360mm al posteriore. Tutto questo permette un 100-0km/h in 30m e un 200-0km/h in110m.

Nuova Lamborghini Huracan STO: Interni & Infotainment

Gli interni della nuova Lamborghini Huracan STO vedono un ampio uso di elementi in fibra di carbonio in tutto l’abitacolo. Presente anche nei pannelli delle porte, nei dettagli interni, nei sedili e nei tappetini. Il tutto, contornato da eleganti rifiniture in Alcantara e Carbonskin di Lamborghini. Da menzionare, cinture di sicurezza a 4 punti, e un bagagliaio anteriore apposito, per riporre il casco. Ciò, per sottolineare il carattere leggero e supersportivo della nuova Lamborghini Huracan STO.

Interni Huracan STO

Il Lamborghini Connected Telemetry, promette un’esperienza di guida in pista ancora più entusiasmante. Il sistema, perfettamente integrato nel Lamborghini Infotainment System, permette di registrare e proiettare informazioni utili durante la guida direttamente sul quadro strumenti e sul display centrale. Inoltre, grazie alle 2 telecamere integrate in vettura, i dati raccolti e i video registrati, potranno essere analizzati direttamente sul proprio smartphone attraverso l’app UNICA.

Modalità di guida

Ogni aspetto del sistema di dinamica della nuova Lamborghin Huracan STO è il Lamborghini Veicolo Dinamica Integrata (LDVI). Esso è ottimizzato per tutte le condizioni stradali e accoppiato con un’impostazione delle sospensioni orientata alla strada. L’ESC completamente attivo, può essere disattivato per il massimo divertimento di guida, pur continuando a supportare il conducente. Per marcare la sensazione di guidare un’autentica vettura da corsa, sulla nuova Huracán STO, il Lamborghini Dynamic Steering (LDS) è stato sostituito da un rapporto di sterzo fisso e più diretto. Inoltre, sono state introdotte tre nuove modalità di guida: STO, TROFEO e PIOGGIA.

Dettaglio volante
  • STO è la modalità standard. Progettata per offrire un’esperienza di guida entusiasmante su strada. Su qualsiasi tipo di terreno e in qualunque condizione atmosferica.
  • PIOGGIA è una modalità per pista creata per migliorare le prestazioni in caso di fondo stradale bagnato e scivoloso. I sottosistemi LDVI sono calibrati per garantire una tenuta di strada superiore. Agisce anche sul torque vectoring, il quale riconosce le condizioni di bassa aderenza e garantisce una migliore sterzata in curva. Mentre la sospensione è calibrata per massimizzare l’aderenza e migliorare il trasferimento del carico.
  • TROFEO è la modalità di guida che ottimizza le prestazioni per l’uso su pista sull’asciutto. I sottosistemi LDVI sono calibrati per ottimizzare l’aderenza e mantenere neutro l’equilibrio del veicolo. Da evidenziare un nuovo algoritmo di stima del Brake Temperature Monitoring (BTM). Esso consente al guidatore di controllare costantemente la temperatura del sistema frenante e di gestirne l’usura durante il ciclo di vita.

Prezzo e consegna

La nuova di Sant’Agata ha un omologazione EURO6-LEV3. Mentre i dati sui consumi ed emissioni sono in fase di omologazione. I primi clienti prenderanno in consegna la nuova Lamborghini Huracan STO nella primavera del 2021, con prezzi al dettaglio suggeriti come segue.

  • Europa EUR 249.412 (prezzo al dettaglio suggerito tasse escluse)
  • UK GBP 216.677 (prezzo al dettaglio suggerito tasse escluse)
  • USA USD 327.838 (prezzo al dettaglio suggerito tasse / GST esclusa)
  • Cina RMB 3.900.000 (prezzo al dettaglio suggerito tasse incluse)
  • Giappone YEN 37.500.000 (prezzo al dettaglio suggerito tasse escluso).

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su vehiclecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Angelo Lancierihttps://vehiclecue.it
Di origine Lucana, studente presso il politecnico di Bari, appassionato di ingegneria meccanismi e motori. Amo lo sport, in particolare MTB, "De' remi facemmo ali".