Home » Nuova Lexus NX 2021, tutte le novità: debutta anche la versione ibrida plug-in

Nuova Lexus NX 2021, tutte le novità: debutta anche la versione ibrida plug-in

La suv di medie dimensioni del marchio di lusso del gruppo Toyota è tutta nuova. In Italia arriverà solo con motorizzazioni ibride, di cui una inedita plug-in (la NX 450h+)

Categorie Automotive · Autoveicoli

È stata presentata la nuova Lexus NX 2021, seconda generazione della suv di medie dimensioni della casa nipponica. La prima serie va così in pensione dopo sette anni (è in produzione dal 2014) in cui ha riscosso un discreto successo commerciale: in Europa sono state vendute in questo lasso di tempo circa 170.000 unità. Le rivali saranno le suv premium di segmento D come Alfa Romeo Stelvio, BMW X3, Mercedes GLC e Volvo XC60. Come è ormai consuetudine per la casa nipponica, la nuova Lexus NX 2021 in Italia sarà proposta solamente con motorizzazioni ibride, di cui una inedita di tipo plug-in.

Uno stile evoluto, non rivoluzionato

Niente taglio con il passato ma continuità: la Lexus NX 2021 esternamente non cambia tantissimo rispetto alla vecchia generazione, mantenendone i tratti salienti e le stesse proporzioni. Ciò in parte è stato possibile grazie agli ingombri esterni quasi inalterati rispetto alla precedente NX:

  • lunghezza: 4,66 m (+2 cm)
  • larghezza: 1,86 m (+3 cm)
  • altezza: 1,64 m (+5 cm)
  • passo: 2,69 m (+3 cm)

Rimane naturalmente la ormai iconica, per Lexus, calandra a clessidra, che però ora ha un andamento decisamente più verticale, senza la variazione dell’inclinazione della metà superiore presente sulla vecchia NX e una cornice più sottile. Spariscono poi le lame orizzontali a led a fianco della calandra a clessidra: ora la firma luminosa è integrata nei fari anteriori.

Nuova Lexus NX 2021
Lexus NX 350 h 2021

La vista laterale evidenzia la presenza di tanta lamiera, movimentata da varie nervature e le superfici vetrate ridotte, e conseguentemente poca vetratura. La linea di cintura ha infatti una base piuttosto alta e ha un andamento che va a ridurre ulteriormente la superficie vetrata utile; al contempo si forma uno spesso triangolare montante posteriore che può andare un po’ a pregiudicare la visibilità di tre quarti.

Nuova Lexus NX 2021

La parte posteriore è massiccia, con un lunotto inclinato sormontato da uno spoiler in continuità con l’andamento del padiglione che migliora l’aerodinamica. Spicca la fanaleria, con le nuove luci a L e la striscia orizzontale a tutta larghezza. Appena sotto non troviamo più il logo di Lexus, ma la scritta “LEXUS”, novità per il marchio giapponese.

Come cambia all’interno

Dove la Lexus NX 2021 fa un deciso passo in avanti è all’interno. Lo stile della plancia è più pulito e moderno, con la parte centrale più raccolta intorno al guidatore, questa diretta applicazione del concetto Tazuma (parola giapponese che descrive il controllo di un cavaliere sul suo cavallo usando le redini) per la posizione di guida. La NX 2021 è la prima Lexus nella quale viene applicato tale concetto. Sono stati introdotti nuovi comandi a sfioramento sulle razze del volante, che sono personalizzabili secondo le preferenze del guidatore. Il comando richiamato viene poi proiettato sull’head-up display, così da ridurre le distrazioni alla guida.

Il pannello digitale dietro il volante, che funge da quadro strumenti ed è da 7″, è protetto da una vistosa palpebra ed è collegato al pannello centrale attraverso una superficie rivestita in piano black. Lo schermo centrale è disponibile in due diverse misure, 9.8″ o 14″ (quest’ultimo è quello che vedete in foto).

Nuova Lexus NX 2021, interni

Fa il suo debutto una nuova piattaforma multimediale che va a introdurre servizi quali la navigazione cloud avanzata (con dati aggiornati in tempo reale) e un assistente vocale che si attiva dicendo semplicemente “Hey Lexus”. Scontata è la compatibilità con Android Auto e Apple Car Play. Nel nuovo ecosistema è inclusa anche un applicazione chiamata Lexus Link che permette di accedere a una più ampia gamma di servizi e a qualche utile comando da dare in remoto (ad esempio: il blocco o lo sblocco delle portiere, l’attivazione del sistema di aria condizionata per preriscaldare o raffreddare l’abitacolo prima di un viaggio).

Il nuovo stile dell’abitacolo della Lexus NX 2021, che annovera in particolare una plancia molto meno imponente e divisa a livello visivo in due zone distinte, ha come obiettivo quello di dare un maggior senso di spaziosità ai passeggeri assieme a un elevato livello di comodità, qualità e attenzione ai dettagli. Una cura che si percepisce nella disposizione dei comandi, tutti posizionati in modo da essere a portata di mano per il conducente, o da chicche come il sistema elettronico di apertura delle porte e-latch, che sostituisce la classica maniglia interna della portiera con un interruttore a pulsante posizionato accanto al bracciolo nel pannello della porta.

Lexus NX 2021: uno sguardo alle motorizzazioni e alla meccanica

Telaistica

Costruita sulla base della piattaforma GA-K (Global Architecture K) del gruppo Toyota, la Lexus NX 2021 dovrebbe garantire un comportamento su strada migliore rispetto al precedente modello. L’adozione della nuova piattaforma ha permesso un abbassamento del baricentro di 20 mm, un aumento della carreggiata anteriore e posteriore e un miglior bilanciamento del peso anteriore/posteriore. Per le sospensioni sono previsti uno schema MacPherson all’anteriore e doppi quadrilateri al posteriore con bracci oscillanti.

Anche il telaio è stato riprogettato: ora è infatti più rigido grazie all’utilizzo di materiali più leggeri e resistenti.  La struttura prevede il primo utilizzo mondiale di acciaio da 1180 MPa per il rinforzo dei brancardi e acciaio da 1470 MPa per il rinforzo del tetto. I paraurti anteriori e il cofano sono in alluminio (per un minor peso) ed è stata sviluppata una nuova tecnologia di pallinatura al laser, oltre alla saldatura a vite al laser e all’uso di adesivi per unire la struttura. È stato adottato un design a doppia chiusura del cofano, con un rinforzo trasversale tra le due serrature, che aggiunge la rigidità del cofano a quella della carrozzeria e riesce a sopprime le vibrazioni causate dalla turbolenza dell’aria.

Solo ibrida per l’Italia

Lexus NX 2021 in Italia sarà disponibile con la classica versione ibrida NX 350h e con una nuova versione ibrida di tipo plug-in, la NX 450h. In alcuni mercati saranno proposte anche delle versioni alimentate solo a benzina, in particolare nei mercati dell’Europa dell’Est e della Russia arriveranno due varianti con due motori a quattro cilindri:

  • NX 350 con 279 CV, motore 2.4 litri turbo con cambio automatico a otto velocità e trazione integrale permanente con Dynamic Torque Control
  • NX 250 con 199 CV, motore 2.5 litri aspirato con cambio automatico a otto velocità e trazione integrale permanente, che sarà la versione alla base della gamma NX in quelle regioni

Concentriamoci sulle varianti ibride. La NX 350h può avere la trazione anteriore o integrale e il suo powertrain è costituito da un motore 2.5 litri aspirato quattro cilindri a ciclo Atkinson e un motore elettrico, con la potenza combinata dichiarata pari a 242 CV (l’incremento di potenza rispetto al modello precedente è del 22 %). Migliora anche l’accelerazione (7,7 secondi per lo 0-100 km/h) mentre al contempo le emissioni di CO2 dovrebbero diminuire del 10 % circa.

La motorizzazione inedita come detto è quella ibrida plug-in. La Lexus NX 450h+ 2021 è dotata anch’essa di un motore a benzina aspirato 4 cilindri (2.5 litri la cilindrata) e ha una batteria agli ioni di litio con capacità di 18 kWh. Rispetto alla 350h è presente un motore elettrico sull’asse posteriore che consente di avere un sistema di trazione integrale permanente. La potenza complessiva prodotta dal sistema ibrido plug-in è di 306 CV e lo scatto 0-100 km/h avviene in poco più di 6 secondi. Lexus promette un’efficienza da record, con emissioni di CO2 inferiori ai 40 g/km e un consumo medio di carburante che si attesta sui 3 litri/100 km (ciclo WLTP).

In modalità elettrica si può raggiungere una velocità massima di 135 km/h e percorrere un massimo di 63 km senza dover ricorrere al motore termico. Lexus tiene a sottolineare che, rispetto a ciò che accade per altre concorrenti, quando la batteria è scarica la NX 450h+ non sfrutta il solo motore termico (con conseguente innalzamento dei consumi) ma passa alla modalità full hybrid, con un’efficienza dichiarata del 20 % superiori rispetto alle vetture plug-in di altri costruttori.

Lexus NX 2021 fa il pieno di dispositivi di sicurezza

Sulla Lexus NX 2021 debutta la terza generazione di Lexus Safety System +, un pacchetto dotato di varie funzioni di sicurezza attiva e assistenza alla guida che sarà di serie su tutte le NX vendute nel mercato europeo. Il funzionamento dei dispositivi presenti all’interno di questo pacchetto è stato migliorato. Il sistema anti-collisione ad esempio è in grado di riconoscere un maggior numero di oggetti presenti sul percorso, come alberi, muri e pali della luce, ed è più rapido nel rilevare un veicolo o un pedone aumentando così la sua capacità di prevenire un impatto. In tal modo aumenta del 36 % la capacità del sistema di prevenire un impatto. Sono stati migliorati nel funzionamento anche il cruise control adattivo e il sistema di mantenimento della corsia.

Tra i dispositivi disponibili sugli allestimenti più ricchi è presente l’assistente al cambio di corsia automatico, che quando rileva che il guidatore vuole cambiare corsia sorpassando un veicolo più lento o accodarsi a esso, anticipa l’accelerazione o la decelerazione del veicolo. È presente poi un ulteriore sistema che monitora la strada ai lati del veicolo, utile soprattutto negli incroci in cui si procede a bassa velocià. A questo sistema è abbinato il Blind Spot Monitor, che nel momento in cui si stanno aprendo le portiere del veicolo, emette un segnale acustico qualora si stiano avvicinando altri veicoli oppure biciclette, bloccando l’apertura se necessario.

Quando arriverà la nuova Lexus NX 2021

La nuova Lexus NX 2021 è prenotabile online dal 16 giugno 2021 (qui il link alla pagina dedicata) fino al 9 settembre. Per poter effettuare il pre-ordine è necessario versare un anticipo di 300 euro. L’acquisto dovrà essere confermato nel mese di settembre, mentre la finalizzazione del contratto di acquisto è prevista per il mese di dicembre. Sono previsti sostanziosi sconti per i clienti che sceglieranno di acquistare la vettura in questo modo. Ad esempio, i pacchetti Launch Pack e Recharge Pack saranno proposti a 500 euro (contro un prezzo normale che ammonta rispettivamente a 3400 e 2500 euro). Non sono stati ancora dichiarati i prezzi né gli allestimenti della nuova Lexus NX 2021, ma si può ipotizzare un prezzo di partenza al di sopra dei 53.000 euro del modello attualmente in commercio per la NX 350h, e un prezzo di partenza intorno ai 60.000 per la NX 450h+ (ovvero la versione plug-in).

FONTI VERIFICATE

Lascia un commento