Home » La nuova Subaru BRZ 2021, l’erede della Toyota GT86

La nuova Subaru BRZ 2021, l’erede della Toyota GT86

Categorie Automotive · Autoveicoli

È finalmente stata svelata la nuova Subaru BRZ 2021, l’erede della piccola sportiva giapponese.

La precedente versione, è stata accolta molto positivamente da stampa ed appassionati. Portava finalmente la trazione posteriore su una sportiva a basso costo, tradizione all’epoca persa da vari anni. Con un telaio semplice ma leggero e rigido, uno schema sospensivo moderno e pieno di feeling, ha avuto un immediato successo.

nuova Subaru BRZ 2021
nuova Subaru BRZ 2021 media.subaru.com

La nuova Subaru BRZ 2021, tra tecnica vecchia e nuova

Chi si aspettava un rifacimento completo della vettura rimarrà deluso, il telaio della nuova Subaru BRZ 2021 è stato sviluppato e rinnovato in molti aspetti, ma è fondamentalmente la stessa base del 2012. Telaio però eccellente già 8 anni fa, adesso irrigidito del 50% nella rigidità torsionale. Ma ancora meglio, la rigidità torsionale dei supporti telaio anteriori laterali, è stata aumentata del 60%, migliorando notevolmente il feeling di sterzo e l’ingresso in curva.

Il reparto sospensivo è stato migliorato a tutti e quattro gli angoli. Per esempio l’anteriore ha una versione evoluta del sistema MacPherson, mentre al posteriore si trova una rinnovata versione del precedente sistema a quadrilateri sovrapposti.

nuova Subaru BRZ 2021
nuova Subaru BRZ 2021 media.subaru.com

La maggiore novità è però sotto il cofano. Il precedente boxer da 2 litri è stato sostituito con una nuova unità completamente ridisegnata. Di conseguenza il nuovo motore rimane un boxer 4 cilindri naturalmente aspirato, ma portato a 2,4 litri. Ha un alesaggio di 94mm per una corsa di 86mm, con iniezione diretta e indiretta ed un nuovo sistema di controllo delle valvole. Il DAVCS o dual Active Valve Control System permette un controllo preciso e variabile dell’apertura delle valvole sia lato aspirazione che scarico.

Tutto ciò unito ad un rapporto di compressione portato a 13.5:1 ha aumentato la potenza a 230cv al limitatore a 7000rpm. Avrà anche un aumento di coppia del 15%, portandola a 248Nm già a 3700rpm. Che anche questo motore abbia il famoso torque dip, ovvero l’antipatico buco di coppia intorno i 3500rpm, sembra essere stato scongiurato. Infatti nei numerosi video di presentazione in pista, viene mostrato come il motore salga felice e sportivo di giri fino al limitatore, in netto contrasto con la vecchia unità.

Il divertimento semplice della BRZ

Se c’era un aspetto su cui tutti erano d’accordo riguardo la baby sportiva di Subaru, era il divertimento al volante. Montando gomme dure e un setup più morbido sospensivo, la vettura aveva risposte facili da gestire e divertenti anche a basse velocità, risultando mai pericolosa.

nuova Subaru BRZ 2021
nuova Subaru BRZ 2021 media.subaru.com

Inoltre la scelta di “rallentare” la propria vettura, portava ad una guida più impegnativa, ma senza raggiungere velocità pericolose o illegali su strada. Il divertimento rimarrà sulla nuova Subaru BRX 2021, ma le vecchie gomme no, infatti saranno offerte di serie le Michelin Pilot Sport 4, per migliore tenuta e prestazioni in generale. Successivamente il peso contenuto, a 1200kg per la precedente e riconfermato anche per la nuova versione, creava davvero un mix ideale per la guida. Infine l’abitacolo, con seduta bassa e pedaliera correttamente spaziata creava una posizione di guida facile e adatta a tutti. Una buona posizione del pilota lo rende più a suo agio nella guida, e trasmettendogli maggiori informazioni sul comportamento della vettura gli permette di guidare in maggiore sicurezza.

Unica pecca gli interni, non di qualità eccelsa, ma ciò sembra essere stato risolto nella nuova Subaru BRZ 2021, con interni nuovi e un bellissimo cruscotto completamente digitale ricco di informazioni per la guida sportiva. Di conseguenza un bel veicolo sia come vettura per il weekend che come unica auto, a patto di non necessitare di troppo spazio di carico e sedili. I sedili posteriori sono sempre stati estremamente ristretti, ma gli interni permettono di caricare gli attrezzi e 4 pneumatici per un track day.

BRZ
nuova Subaru BRZ 2021 media.subaru.com

Le specifiche tecniche della nuova Subaru BRZ 2021

Veicolosportiva 2+2
Motore4-cyl. Boxer, alloy cylinder block and cylinder heads
Cilindrata2,4 litri
Corsa e Alesaggio94mm x 86mm
Rapporto di Compressione13,5:1
Potenza
228 Cv @ 7,000 RPM
Coppia248 Nm @ 3,700 RPM
Sistema di iniezioneToyota D-4S® direct fuel injection and port injection system
ValvetrainDouble overhead chain-driven camshafts (DOHC), 4 valves per cylinder, dual Active Valve Control System (DAVCS) controls valve timing on intake and exhaust camshafts
Trasmissioni e DifferenzialeStandard: 6-speed manual with short-throw shifter
Optional: 6-speed automatic with steering wheel paddle shifters and downshift blipping control
Limited-slip rear differential is standard for all.
Controllo di Trazione e StabilitàVehicle Stability Control with traction control and five settings
Schema Sospensivo4-wheel independent
Front: MacPherson-type struts, lower L-arms, coil springs, stabilizer bar
Rear: Double wishbone, coil springs, stabilizer bar
Cerchi17-inch aluminum alloy on Premium
18-inch aluminum alloy on Limited
Pneumatici215/45 R17 87W Premium
215/40 R18 85Y Limited
Impianto Frenante4-wheel ventilated disc
Interasse257,5 cm (+5cm da last gen)
Lunghezza426,5 cm (+ 3,04 da last gen)
Larghezza177,5 cm
Altezza131 cm (-
Peso in ordine di marciaEstimated for U.S. model: 6-speed manual: Premium 1277kg. Limited 1285kg.

Video

Come consuetudine vi lascio con un video della nuova Subaru BRZ 2021 in azione con alla guida il pilota Scott Speed. Pilota ufficiale del programma rally cross americano di Subaru.

FONTI VERIFICATE

Lascia un commento