SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Qualifiche GP d’Austria di Formula 1 2020, la griglia di partenza: pole position di Bottas, poi Verstappen (aggiornato al 5/7)

Si sono concluse le qualifiche del primo GP d’Austria che inaugura questo particolare Campionato del Mondo di Formula 1 2020. La pole è andata a Vallteri Bottas seguito dal compagno di squadra Lewis Hamilton. I due piloti Mercedes sono stati gli unici a scendere sotto 1:03:000, e il gap che li divide è di soli 12 millesimi.

Segue la Red Bull di Max Verstappen in terza posizione, che però in Q3 non è riuscito minimamente a impensierire le due Mercedes, infatti ha accumulato un distacco di circa sei decimi di secondo (sul circuito più corto del Mondiale).

Qualifiche GP d’Austria 2020: la griglia di partenza con tutti i tempi, sessione per sessione

PIAZZAMENTOPILOTATEAMTEMPO Q1TEMPO Q2TEMPO Q3
BottasMercedes-AMG Petronas F1 Team1:04.1111:03.0151:02.939
HamiltonMercedes-AMG Petronas F1 Team1:04.1981:03.0961:02.951
VerstappenAston Martin Red Bull Racing1:04.0241:04.0001:03.477
NorrisMcLaren F1 Team1:04.6061:03.8191:03.626
AlbonAston Martin Red Bull Racing1:04.6611:03.7461:03.868
PerezBWT Racing Point F1 Team1:04.5431:03.8601:03.868
LeclercScuderia Ferrari Mission Winnow1:04.5001:04.0411:03.923
Sainz Jr.McLaren F1 Team1:04.5371:03.9711:03.971
StrollBWT Racing Point F1 Team1:04.3091:03.9551:04.029
10°RicciardoRenault F1 Team1:04.5561:04.0231:04.239
11°VettelScuderia Ferrari Mission Winnow1:04.5541:04.206
12°Gasly Scuderia Alpha Tauri Honda1:04.6031:04.305
13°KvyatScuderia Alpha Tauri Honda1:05.0311:04.431
14°OconRenault F1 Team1:04.9331:04.643
15°GrosjeanHaas F1 Team1:05.0941:04.691
16°MagnussenHaas F1 Team1:05.164
17°RussellWilliams Racing1:05.167
18°Giovinazzi Alfa Romeo Racing1:05.175
19°RaikkonenAlfa Romeo Racing1:05.224
20°LatifiWilliams Racing1:05.757

Aggiornamento (5/7): penalità per Hamilton

Lewis Hamilton ha ricevuto una penalizzazione per non aver rispettato il regime di bandiere gialle in occasione dell’uscita di pista di Vallteri Bottas, e dovrà così scattare dalla quinta posizione

I 10 piloti che hanno passato la seconda manche di qualifiche del GP d’Austria dovranno partire con il set di gomme utilizzato per realizzare il loro miglior crono in tale manche (a meno di condizioni di pista non asciutta):

PILOTATEAMMESCOLA UTILIZZATA
BottasMercedes-AMG Petronas F1 TeamSoft
HamiltonMercedes-AMG Petronas F1 TeamSoft
VerstappenAston Martin Red Bull RacingMedium
NorrisMcLaren F1 TeamSoft
AlbonAston Martin Red Bull RacingSoft
PerezBWT Racing Point F1 TeamSoft
LeclercScuderia Ferrari Mission WinnowSoft
Sainz Jr.McLaren F1 TeamSoft
StrollBWT Racing Point F1 TeamSoft
RicciardoRenault F1 TeamSoft

Tutti i piloti, tranne Max Verstappen, si sono qualificati in Q3 utilizzando la mescola più morbida. Si prevede quindi che effettueranno due soste in cui monteranno un altro set di gomme morbide e un set di gomme medie.

Sintesi delle qualifiche del GP d’Austria 2020 di Formula 1

Q1: fuori le due Williams e le due Alfa Romeo

Nella prima manche sono subito state eliminate le due Alfa Romeo, la Haas di Magnussen (campanello d’allarme per la Ferrari?) e le due Williams. Tutti i piloti hanno ottenuto i loro tempi con gomme soft. Si sono confermati in questa sessione, almeno nella parte bassa della classifica, i valori visti nelle tre sessioni di prove libere.

Q2: prima sorpresa con una Ferrari eliminata

Colpo di scena alla fine della seconda manche, con l’eliminazione della Ferrari di Sebastian Vettel. Eliminate anche le due Alpha Tauri di Gasly e Kvyat, rispettivamente 13° e 14°, la rimanente Haas di Grosjean, 15° (terzultima fila tutta Haas domani), e la Renault di Esteban Ocon. In difficoltà anche l’altra Ferrari di Charles LeClerc, che ha ottenuto solo il 10° crono, con un gap di circa 1 secondo dalla Mercedes di Bottas, che ha ottenuto il miglior tempo.

GP d'Austria 2020: Sebastian Vettel in azione con la Ferrari SF1000

Q3: supremazia della Mercedes

Dal primo run della Q3 si è palesata la superiorità della Mercedes, con Bottas che ha segnato un tempo di 1:02:939, seguito da Hamilton a due decimi e da Verstappen a ben 6 decimi. Lo stesso Bottas non si è migliorato nel secondo tentativo per un escursione nella ghiaia. Nonostante ciò ha ottenuto la prima pole position del Campionato Mondiale 2020 di Formula 1.

La Ferrari di Leclerc è invece solo settima, dietro a Lando Norris (quarto), Alex Albon (quinto) e Sergio Perez (sesto). Chiudono la top ten Sainz Jr, Stroll e Ricciardo.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Mattia Martishttps://vehiclecue.it
Mi chiamo Mattia, e studio ingegneria meccanica presso l'Università degli studi di Cagliari. Mi appassionano in generale tutti i mezzi di trasporto e in particolare le automobili.