Home » Richard Mille e Ferrari: ecco l’orologio più sottile al mondo da 1,7 milioni di dollari

Richard Mille e Ferrari: ecco l’orologio più sottile al mondo da 1,7 milioni di dollari

Nuovo record mondiale: ecco l'orologio più sottile al mondo

Categorie Automotive

Se qualcuno pensava che i principali contendenti nella battaglia per gli orologi meccanici ultrasottili fossero Bulgari e Piaget, la notizia di oggi sarà una grande sorpresa. Pochi mesi dopo il lancio da parte di Bulgari dell’Octo Finissimo Ultra, il precedente orologio meccanico più sottile al mondo con un profilo di 1,80 mm, Richard Mille preme sull’acceleratore e ruba la pole position a Bulgari con il suo strabiliante RM UP-01 Ferrari da 1,75 mm di spessore. Tuttavia, c’è un altro fatto sorprendente sull’orologio Richard Mille, che ha a che fare con la sua costruzione. A differenza degli orologi ultrasottili Piaget e Bulgari, che utilizzano il fondello come base, Richard Mille ha assemblato il movimento a carica manuale da 1,18 mm ALL’INTERNO della cassa. Un’edizione limitata di 150 esemplari, l’RM UP-01 è il primo orologio emerso dalla recente collaborazione del marchio con Ferrari.

L'orologio più sottile al mondo è di Richard Mille
L’orologio più sottile al mondo è di Richard Mille

Tra il Bulgari e il Richard Mille ci sono appena 0,05 millimetri di differenza, ma è quanto basta per stabilire il nuovo primato al mondo, un po’ come succede con i distacchi in Formula 1 nelle qualifiche sull’ordine dei centesimi di secondo.

Richard Mille e Ferrari hanno collaborato nel 2021, una partnership naturale forgiata da due marchi ossessionati dalla precisione, dall’affidabilità e dall’innovazione. Lavorando a fianco del team Ferrari e seguendo innumerevoli prototipi e oltre 6.000 ore di ricerca e sviluppo e test di laboratorio, si è concretizzato il Richard Mille RM UP-01.

Richard Mille e Ferrari: l’orologio per l’uso quotidiano

La straordinaria architettura del movimento – che non fa affidamento sul fondello come parte del movimento – è tradizionale ed è assemblata all’interno della cassa. Il motivo per incorporare il calibro 41,45 mm x 28,85 mm all’interno di una cassa è stato imposto dalla resistenza agli urti e dalla missione di Richard Mille di creare un orologio per l’uso quotidiano. Ciò che non è tradizionale è la distribuzione dei componenti. Invece di una disposizione convenzionale di ingranaggi sovrapposti, lancette e componenti impilati, l’RM UP-01 conquista il suo profilo ultrasottile con una distribuzione orizzontale degli elementi. Per mantenere al minimo lo spessore, gli ingegneri di AP Le Locle e RM hanno sviluppato un nuovo scappamento con un bilanciere in titanio. Lo scappamento è un sistema meccanico che blocca e rilascia la rotazione di un ingranaggio con un movimento oscillatorio, in particolare negli orologi a pendolo e a bilanciere. Tutti i componenti, che devono rispettare tolleranze di un solo micron, sono lavorati nel reparto movimento di RM. Dotato di canna a rotazione rapida, la riserva di carica è di circa 45 ore.

Ferrari Richard Mille RM UP-01
Ferrari Richard Mille RM UP-01

Nonostante l’esclusività non è assolutamente un orologio delicato. L’RM UP-01 è fatto per essere indossato. Il titanio grado 5, una lega rigida e resistente alla corrosione, viene utilizzato per la piastra di base e i ponti, conferendo la rigidità e la planarità superficiale richieste per il perfetto funzionamento del treno di ingranaggi. Per garantire che il movimento possa resistere ad accelerazioni di oltre 5.000 G, la piastra di base è stata sottoposta a test approfonditi.

La forma rettangolare arrotondata del Ferrari Richard Mille RM UP-01, che misura 51 mm x 39 mm x 1,75 mm, evoca le emblematiche casse a forma di tonneau di Richard Mille ed è fissata con 13 viti scanalate in titanio sulla cassa e sui ponti. Lavorata in titanio grado 5, la struttura della cassa monoblocco ottimizza la rigidità. Il lato anteriore dell’orologio, che in realtà è una grande lunetta, e il fondello sono satinati con smussi lucidati.

Ferrari Richard Mille RM UP-01
Ferrari Richard Mille RM UP-01

Ovviamente, una cassa così sottile non può incorporare una corona di carica regolare e la soluzione risiede nelle due “corone” scavate sul lato sinistro del quadrante/lunetta. La prima ‘corona’ posizionata tra le 10 e le 11 serve per selezionare la funzione di carica (W) o di regolazione delle lancette (H), mentre la seconda ‘corona’ tra le 7 e le 8 serve per impostare l’ora. Entrambe le corone sono incorniciate da inserti in ceramica nera per proteggere la lunetta dall’attrito e garantire l’impermeabilità fino ai 10 metri di profondità.

L’indicazione dell’ora incassata è posta al centro del quadrante/lunetta con lancette rosse delle ore e dei minuti ed è protetta da un vetro zaffiro, come il bilanciere a destra. Sotto le funzioni del tempo e del bilanciamento c’è una rappresentazione incisa del logo del Cavallino Rampante della Ferrari.

Il Ferrari Richard Mille RM UP-01 è limitata a 150 pezzi e sarà venduto al dettaglio per un prezzo abbastanza consistente 1.700.000 di dollari (tasse escluse).

FONTI VERIFICATE

Sito ufficiale Richard Mille

Lascia un commento