SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Skoda: come possono proteggere i pedoni le auto elettriche? (VIDEO)

Le auto elettriche Skoda avranno il suono (artificiale) di un'auto a combustione

La prima cosa che viene in mente quando si parla di auto elettriche è la silenziosità con la quale viaggiano. In particolare, essendo abituati al rumore dei soliti motori a combustione, ci si pone il problema che l’eccessiva silenziosità delle vetture elettriche possa rappresentare un problema per la sicurezza dei pedoni. Il motivo è da attribuire al fatto che, di solito, riusciamo a percepire la distanza di un veicolo alle nostre spalle mentre camminiamo a piedi sul bordo della strada proprio dal motore, cosa che non succede con le motorizzazioni elettriche.

Proprio per raggirare il problema, Skoda ha pubblicato un video su come suonano le auto elettriche. Le prime vetture Skoda a ottenere il nuovo sistema audio, noto come E-noise, sono le varianti ibride plug-in Superb iV e Octavia iV. Come si può sentire dal video, il suono ricorda un motore a combustione, con basse frequenze che diventano più alte mentre la macchina accelera. Il suono diminuisce quando l’auto riduce la velocità, quindi i pedoni possono stimare se l’auto sta accelerando o rallentando.

Non è stato un compito facile. Non c’è molto spazio sotto il cofano e la legislazione è rigorosa“, spiega Pavel Orendáš, il Capo Ingegnere che lavora al progetto.

Le difficoltà di posizionare l’altoparlante nelle auto elettriche

La prima difficoltà è stata proprio trovare il modo di installare l’altoparlante. Si tratta di uno speaker, di come quelli che se ne vedono in giro bluetooth di dimensioni compatte. Questo altoparlante, però, è posizionato in una custodia impermeabile ed è stato installato nel vano motore per un motivo ben preciso. “La legislazione richiede che il suono sia proiettato in avanti verso i pedoni, quindi non ci sono molte opzioni di posizionamento“, spiega Orendáš. “I pedoni percepiscono visivamente solo una parte della situazione del traffico e usano l’udito per sapere cosa li circonda“.

Lo spazio, alla fine, è stato trovato sopra la ruota anteriore destra. La legislazione impone una serie di requisiti al sistema noto come AVAS (Acoustic Vehicle Alarm System). “La legislazione determina il volume minimo del sistema, ma il nostro obiettivo è offrire ai clienti l’auto più silenziosa possibile. È un po’ una contraddizione, quindi gli esperti dell’acustica dei veicoli di Skoda sono stati chiamati per mettere a punto il suono“, afferma Orendáš.

Skoda elettrica con altoparlante
In verde, l’altoparlante che riproduce il suono delle auto a combustione.

Secondo le normative europee, le auto completamente elettriche devono emettere un suono di avviso fino ad una velocità 20 km/h, perché queste auto sono estremamente silenziose fino a quella velocità. “Oltre quella velocità l’auto produce rumore sotto forma di contatto con gli pneumatici con la superficie stradale e rumore aerodinamico, quindi il rumore elettronico non è necessario“, spiega l’ingegnere. La soluzione di Skoda per le sue auto elettriche è che il rumore si fa più forte fino a una velocità di 25 km/h e poi si abbassa gradualmente fino a quando l’auto raggiunge la velocità di circa 30 km/h, quando viene naturalmente sostituita da altro rumore generato dal veicolo in movimento.

L’auto deve anche emettere suoni di avviso quando si va in retromarcia fino a 6 km/h. Anche qui, il rumore di avvertimento degli ibridi plug-in imita un motore a combustione, ma con toni diversi che avvisano i pedoni che l’auto sta andando all’indietro. Il tipo di suono emesso può essere scelto dalle case automobilistiche. La legislazione prevede solo le frequenze e il volume, ma il tipo di suono è a scelta delle case automobilistiche. In questo caso, Skoda, ha optato per simulare un motore a combustione.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Francesco Mennahttps://vehiclecue.it
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com