Home » Le squadre di Serie A si rifanno il look

Le squadre di Serie A si rifanno il look

Con la conclusione del campionato di Serie A, il calciomercato è ripartito interessando tutte le squadre protagoniste della stagione, vediamone il podio.

Categorie Curiosità e Consigli · Eventi e News

Anche se si è appena concluso uno dei campionati di Serie A più combattuti di sempre, tanto da rendere praticamente incandescenti tutte le app scommesse presenti sui vari web store, è ora giunto il momento di fare sul serio per preparare l’avvio della prossima stagione.

Il calciomercato è già partito molto forte, ma ci sono parecchie strategie da affinare se si vogliono concludere dei colpi eccezionali, qualitativamente parlando, ma senza spendere uno sproposito, dato che un occhio al bilancio va dato sempre e comunque.

La detentrice del titolo

Il Milan ha tenuto tutti col fiato sospeso fino all’ultima giornata, ma è riuscita a imporsi sul Sassuolo meritatamente, anche grazie ai guizzi di un pezzo davvero pregiato che milita nella sua rosa. Stiamo parlando di Leao, che è davvero sbocciato e che ora bisogna fare di tutto per tenerlo a Milano.

Logo Milan
Logo Milan – Credits: www.acmilan.com

Si vocifera che vi sia l’interesse di un grande club come il Real Madrid che, visto sfuggire l’obiettivo Mbappé, cerca in qualche modo di consolarsi sul velocissimo portoghese. Se la nuova gestione “Cardinale” vuole partire col piede giusto, deve per forza di cose offrire qualcosa di più di un lauto stipendio a questo interessante giovane.

La seconda classificata

L’Inter sembra fare davvero sul serio, anche perché non pare abbia digerito bene quell’amaro boccone del recente secondo posto. Lì davanti sembra davvero fatta per Dybala e si aspetta solo l’ufficialità di uno dei più clamorosi cambi di casacca di sempre.

Logo Inter
Logo inter – Credits: www.inter.it

L’altro grande obiettivo è chiamato Lukaku. I nerazzurri vorrebbero a tutti i costi riavere il belga tra le loro fila, anche se bisogna capire ancora se si tratterà di prestito o di acquisto. A completare un tridente pazzesco ci sarà Lautaro Martinez, rodato e capace di fare sempre buone prestazioni.

Chi invece sembra avere la valigia già pronta è Dzeko, che però ancora non lascia trapelare nulla, riguardo alle sue intenzioni.

Il gradino più basso del podio

Sul gradino più basso del podio si era sistemato il Napoli che ha già detto addio a Lorenzo Insigne e sembra che stia per salutare un’altra punta: Mertens. Chi sarà quindi un eventuale compagno di reparto per Osimhen, sempre che dovesse restare.

Logo Napoli
Logo Napoli – Credit: www.sscnapoli.it

Quali sono davvero i piani di De Laurentiis per la prossima stagione? Per il momento è ancora tutto in ballo per decidere chi sarà davvero l’allenatore per la prossima stagione e siamo certi che, una volta sistemata la questione, si partirà con un mercato notevole.

Un quarto posto amaro

L’amarezza dei tifosi della Juventus è grande, ma almeno il posto in Champions League è assicurato. Certo, ci si sarebbe aspettato di più, ma qualcosa bisogna cambiare per essere tra le grandi. Sicuramente ci sarà parecchia carne al fuoco a centrocampo, dove, tra partenze e arrivi, cambierà di certo molto. Il nome caldo del reparto è certamente quello di Pogba, un gradito ritorno per tutti i tifosi e a quanto pare anche per il giocatore.

Logo Juventus
Logo Juventus – Credits: www.juventus.com

Davanti si cerca un compagno per Vlahovic, che avrà comunque al suo fianco un Chiesa indiavolato e che non vede l’ora di segnare e far segnare i compagni di squadra. Se Di Maria dirà di no, qualcuno arriverà di certo!

Lascia un commento