SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Tritium Automotive: la supercar full elettrica nata da un compito in classe

Tritium Automotive, è un costruttore finlandese che ha deciso di produrre l’omonima supercar full elettrica, la Tritium, in collaborazione con la start-up Finnluxury Oy. Si tratta di un progetto molto particolare e unico, poiché coinvolge anche un gruppo di studenti ed insegnanti del North Karelia Vocational College e dell’Adult Education Center di Peltola. L’azienda aveva scelto per il suo debutto, la fiera del lusso Top Marques del Principato di Monaco, prevista a metà Giugno. L’evento è stato cancellato e rinviato al 2021 a causa del coronavirus. Insieme alla fiera è saltato anche il sito della start-up finnica, ma fortunatamente resta quello dedicato all’autovettura.

Prestazioni della supercar full elettrica

I dati resi disponibili da Tritium Automotive non sono molti. Il powertrain della supercar, promette una potenza massima di 500kw(700CV) e un’autonomia compresa tra 200 e 300 km. Sarà realizzata con pannelli in composito rinforzato con fibra di carbonio e telaio tubolare, che garantiranno leggerezza e sicurezza.

Tritium vista frontale
Tritium supercar

“Il più alto livello di prestazioni ed efficienza di E-spotrs, fornito dai migliori costruttori di motori al mondo. Competenza in composito di carbonio simile e utilizzata solo da standard e team Formula 1”

Tritium Automotive personalizzazione “estrema”

Dal rendering pervenuto dalla Tritium Automotive, si nota immediatamente una palese somiglianza con la Lamborghini Aventador, ma è solo un esempio da cui partire, infatti, per la prima volta, ogni cliente potrà disegnare la propria vettura.

Tritium vs Aventador
Tritium vs Aventador

Quello che caratterizza davvero questo modello è quindi, il suo altissimo livello di personalizzazione. E non si intende solo la possibilità di poter cambiare colore della carrozzeria, aggiungere qualche accessorio e scegliere la finitura degli interni. Tritium Automotive va ben oltre. Di fisso ci sono il telaio tubolare, il motore e i due schermi-touch all’interno, con cui gestire le varie impostazioni. Degli 11 esemplari che verranno prodotti, a partire da un prezzo di oltre 1 milione di euro, i più fortunati avranno l’occasione di poter determinare tutto ciò che riguarda gli interni, ma non solo. Si potrà scegliere se preferire  un interno “da yacht di lusso” o più sportivo, fino ad arrivare alla carrozzeria. Quindi, il cofano, le portiere, i pannelli, i cerchi, la linea del tetto e molto altro ancora.

Tritium Automotive
Tritium Automotive

Tritium Automotive propone di arrivare praticamente a progettare un’auto seguendo i propri gusti è una opportunità davvero molto rara. E questo non solo alla consegna: anche in seguito, la vettura potrà essere aggiornata, sia nel software sia nell’hardware.

Tra le informazioni anticipate c’è anche quella della possibile fornitura della vettura in kit di montaggio che, in determinati Paesi (tra cui il regno Unito e gli USA), in cui è possibile omologare anche le vetture costruite a casa, si potrà acquistare il veicolo per poi assemblarlo e montarlo nel proprio garage.

Non si può dire che il debutto di questa supercar sia avvenuto nel migliore dei modi, si spera in un futuro più fortunato per questo audace progetto.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Angelo Lancierihttps://vehiclecue.it
Di origine Lucana, studente presso il politecnico di Bari, appassionato di ingegneria meccanismi e motori. Amo lo sport, in particolare MTB, "De' remi facemmo ali".