Home » Vanwall Vandervell S, la berlina elettrica da 588 CV: al lavoro anche su una hypercar

Vanwall Vandervell S, la berlina elettrica da 588 CV: al lavoro anche su una hypercar

Work in progress anche per la versione stradale della Hypercar che correra nel WEC quest'anno

Categorie Automotive
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Vanwall è un nome che in molti potrebbero non conoscere, o almeno questo vale se non si è estremamente appassionati del mondo dell’automobilismo. Tuttavia ha una storia estremamente importante considerando che ha anche partecipato in Formula 1 come costruttore, ma non solo come vedrai nei prossimi righi. È la prima volta in assoluto che dedichiamo un articolo a Vanwall e non è un caso: il marchio automobilistico rilanciato dal dottor Colin Kolles, ex amministratore delegato e team principal di molti team di F1, ha svelato il primo modello omologato per la strada della nuova gamma Vanwall. Il nuovo modello è disponibile in due versioni: Vandervell S e Vandervell S Plus. Il nome dell’auto rende omaggio a Tony Vandervell, l’industriale britannico fondatore del marchio Vanwall nel 1951.

Vanwall Vandervell S
Credits: Vanwall

Questo lancio apre un altro nuovo capitolo nella storia del costruttore. Solo una settimana fa il Floyd Vanwall Racing Team, ha ricevuto dalla FIA la conferma della partecipazione al WEC 2023 e di conseguenza anche l’iscrizione alla 24 Ore di Le Mans. La Vanwall Vandervell 680 Hypercar sarà affidata ai piloti Tom Dillmann, Esteban Guerrieri a cui si aggiunge Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 nel 1997, vincitore della 500 Miglia di Indianapolis nel 1995 e campione del titolo Indycar nel ’95. Molti anni dopo aver vinto il campionato mondiale di Formula 1, l’iconico marchio Vanwall tornerà sulle piste di tutto il mondo a competere nelle gare di resistenza.

Vanwall Vandervell S
Vanwall Vandervell S – Credits Vanwall

Vanwall Vandervell S: il design

Vanwall presenta una berlina sportiva completamente nuova, a ulteriore prova di serio impegno e capacità tecnica. La profondità e l’esperienza dei tecnici dimostra la capacità di sviluppare più progetti contemporaneamente: si tratta di vetture molto diverse tra loro. La Vandervell S è una berlina quattro porte più portellone.

Dal punto di vista dell’estetica, il frontale della vettura ha linee molto decise e geometriche, con una forma aggressiva del parafango che incorpora la grande presa d’aria del sistema di raffreddamento. Il profilo del cofano presenta due tagli laterali che culminano nei parafanghi laterali, che avvolgono i cerchi in lega da 22” e le gomme ribassate. Le fiancate dal profilo dinamico molto slanciato sono messe in risalto da un’ampia concavità laterale che prosegue nelle porte.

Vanwall Vandervell S

La parte posteriore dell’auto ha un altro dettaglio sportivo con un deflettore integrato sopra il lunotto.
Gli interni della vettura sono caratterizzati da un abitacolo con una particolare attenzione alla posizione di guida, un’ergonomia di alto livello e richiami al mondo del motorsport. La leggerezza è un altro elemento chiave per ottenere prestazioni di un certo livelo.

Le versioni disponibili e il prezzo

La nuova Vanwall è disponibile in due versioni con caratteristiche tecniche differenti:

  • Vandervell S, 4WD, 320 CV, autonomia combinata di circa 450 Km, con 0-100 km/h in 4,9 secondi e velocità massima di 185 km/h;
  • Vandervell S Plus, 4WD, 580 CV, autonomia combinata di circa 420 Km, con 0-100 km/h in 3,4 secondi e velocità massima di 265 km/h.
Vanwall Vandervell S

La Vandervell S Plus sarà prodotta in tiratura limitata di 500 auto presso Vanwall’s Greding (Germania). La S e la S Plus saranno commercializzate tramite vendite dirette con consegne a partire dal terzo trimestre del 2023. Il prezzo parte da 128.000 euro, IVA esclusa. La scelta dei colori comprende qualsiasi colore della carrozzeria su richiesta del cliente e cinque scelte complementari per gli interni. Su richiesta sono disponibili anche opzioni su misura. Se non lo si fosse già capito, quest’auto è omologata per la circolazione su strada ed è coperta da una garanzia di qualità e assistenza di 2 anni.

Il piano futuro di Vanwall vedrà la produzione di una versione in edizione limitata della Vanwall Vandervell 1000 Hypercar, la LM Hypercar omologata per la strada. L’auto è attualmente in fase di sviluppo e ha già completato diverse sessioni di test su strada e in gara.

Vanwall Vandervell S

FONTI VERIFICATE

Ufficio stampa Vanwall

Lascia un commento