SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Audi SQ2 2021 restyling: scheda tecnica, prezzi e allestimenti

Il SUV sportivo nel segmento delle compatte ha ora un aspetto ancora più innovativo. Audi ha rivisto la SQ2 2021. Grazie in parte ai nuovi fari e ai nuovi paraurti, il suo aspetto è ancora più sportivo e sorprendente. Inoltre i nuovi servizi Audi connect e i sistemi di assistenza rendono la guida dell’auto ancora più semplice. Offre anche ottime prestazioni: il 2.0 TFSI con 221 kW (300 CV) accelera la vettura da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi.

Grazie alla trazione integrale quattro e alle sospensioni sportive S, la potenza è trasferita in maniera ottimale a terra. Il debutto della SQ2 risale al 2018 e le prestazioni sono sempre state il suo biglietto da visita. Parliamo di una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h e un consumo medio di carburante di circa 6 – 6.5 litri ogni 100 km con il cilo WLTP. Le emissioni sono prossime ai 183 grammi/Km di CO2.

Audi SQ2 2021 restyling: il motore 2.0 TFSI

Il motore 2.0 TFSI, è in realtà un 1.984 cm cubici che può erogare, come già anticipato, 300 cv di potenza massima e 400 Nm di coppia tra i 2.000 e 5.300 giri/min. Il 2.0 TFSI dispone di alcune tecnologie avanzate per l’incremento di potenza e l’efficienza a bordo. Il sistema Audi valvelift (AVS) commuta la corsa delle valvole di scarico tra due livelli in base alle esigenze. In questo modo ottimizza il ciclo di aspirazione in particolare ai bassi regimi. Il flusso migliorato dei gas di scarico al turbocompressore si traduce in una risposta agile e potente accumulo di coppia. Una sofisticata gestione termica controlla il flusso del liquido di raffreddamento e il collettore di scarico integrato nella testata aiuta il motore a riscaldarsi rapidamente. Il turbo lag è ridotto ai minimi termini e la sovralimentazione può raggiungere gli 1,3 bar di pressione massima.

La trasmissione S tronic a sette velocità è di serie nel modello di punta. Le sue marce più basse sono dotate di rapporti corti e sportivi mentre la settima marcia è lunga e serve a ridurre il consumo di carburante. L’automobilista può azionare il velocissimo cambio a doppia frizione nelle modalità D o S, oppure cambiare in autonomia. Se il sistema Audi drive select è in modalità “efficienza”, la frizione si disinnesta durante la marcia per inerzia, consentendo al SUV sportivo compatto di girare liberamente. Una pompa meccanica gestisce il costante afflusso di lubrificante. Se il guidatore richiede maggior potenza all’auto, entra in azione una seconda pompa elettrica che migliora le condizioni di lavoro e dunque l’efficienza.

Il 2.0 TFSI della SQ2 2021
Il 2.0 TFSI della SQ2 2021

Dinamica di guida ed aderenza: assetto ribassato di 20 millimetri

Come per ogni modello Audi, anche la SQ2 2021 è dotata di trazione Quattro integrale permanente. La sua frizione multidisco elettroidraulica distribuisce la coppia in modo fluido tra gli assi. Se le ruote anteriori perdono trazione, la frizione la reindirizza completamente verso la parte posteriore in pochi millisecondi. La pompa è alimentata da un motore elettrico brushless a bassa usura. Come se ciò non bastasse, troviamo anche una funzione software che affianca la 4WD, cioè la gestione selettiva della coppia sulla singola ruota. Tale funzione frena leggermente la ruota interna alla traiettoria, ancora prima che possa perdere aderenza.

L’assetto sportivo S dell’Audi SQ2 abbassa la carrozzeria di 20 millimetri. Lo sterzo progressivo standard è orientato in modo tale che il suo rapporto di sterzata diventa più diretto all’aumentare dell’angolo. Ciò rende l’SQ2 ancora più agile durante le manovre, nel traffico urbano e nelle curve strette. La dotazione di serie del SUV compatto sportivo include anche il sistema di gestione dinamica Audi drive select che offre i profili “auto,” comfort“,” dynamic “,” efficiency “e” individual “. Cambia il carattere dello sterzo, la reattività dell’S tronic a sette rapporti, motore e altri sistemi. Il guidatore può premere un pulsante per impostare il controllo elettronico della stabilizzazione (ESC) in modalità fuoristrada.

L’Audi SQ2 esce dalla linea con cerchi in lega da 18 pollici e pneumatici 235/45 nello stabilimento Audi principale di Ingolstadt. La gamma offerta da Audi e Audi Sport GmbH comprende anche cerchi da 19 pollici con pneumatici di misura 235/40. I freni hanno un diametro di 340 millimetri sull’asse anteriore e 310 millimetri su quello posteriore. Le pinze dei freni sono dotate di stemma S e sono verniciate di rosso come optional.

Audi SQ2 2021 restyling
Audi SQ2 2021 restyling

L’estetica della SQ2 Restyling

Con i suoi angoli e bordi, l’Audi SQ2 2021, che misura 4,21 metri di lunghezza, è un’auto piena di carattere. Il suo design è diventato ancora più espressivo con il restyling. Il Singleframe ottagonale è ora leggermente più basso, e le lamelle nel suo inserto interpretano anche il motivo poligonale che caratterizza l’intera vettura. Troviamo strette fessure tra la griglia e il cofano. Ampie cornici dipinte in argento selenite circondano le grandi prese d’aria implicite. I fari a LED sono di serie e Audi installa in alternativa i nuovi fari a LED Matrix. Un modulo condiviso ospita sette LED individuali. La luce abbagliante controllata in modo intelligente illumina sempre la strada il più intensamente possibile senza abbagliare gli altri utenti della strada.

Dieci ulteriori diodi emettitori di luce installati dietro i componenti ottici romboidali generano la luce di marcia diurna. Sette LED generano gli indicatori di direzione dinamici in modo indipendente. Le luci a LED sono installate di serie nella parte posteriore. Se installati con i fari Matrix LED, dispongono anche di indicatori di direzione dinamici. In questo caso, i fari e le luci posteriori presentano una sequenza di luci dinamica che danno un simpatico effetto ottico.

Guardandola di lato, gli alloggiamenti degli specchietti in look alluminio, le strisce lungo i davanzali, lo spoiler sul bordo del tetto e le lamelle argentate sul montante C migliorano il look. Il paraurti posteriore con i suoi poligoni pentagonali varia il motivo del design del paraurti anteriore. Il vano bagagli ha un volume da 355 a 1.000 litri a seconda della posizione degli schienali posteriori. È possibile scegliere tra 10 colori per la carrozzeria. Gli accessori sono verniciati in grigio Manhattan a contrasto come optional. Le lame sui montanti C sono disponibili in argento selenite (standard), colore del veicolo, grigio Manhattan, grigio platino e nero brillante.

Gli interni

Come ogni modello S di Audi, l’interno della SQ2 2021 è dominato da toni scuri e superfici particolarmente pregiate. Il rivestimento del padiglione è nero e i pannelli delle porte sono caratterizzati da un nuovo materiale piacevole al tatto. I pedali e il poggiapiedi sono realizzati in acciaio inossidabile e le modanature dei battitacco illuminate presentano i loghi S. Il display mostra schermate di avvio specifiche S quando si accende l’auto.

Tutta l’attrezzatura nel modello Q2 più sportivo è raggruppata in pacchetti; ci sono quattro pacchetti per la tappezzeria e i colori. I clienti possono scegliere tra una combinazione di tessuto e pelle (standard), pura nappa fine – con un motivo a rombi come opzione – e una miscela di pelle e il materiale in microfibra Dinamica, che sostituisce l’Alcantara. Apparentemente sembra pelle scamosciata, ma è costituito principalmente da poliestere riciclato, che proviene da tessuti e bottiglie in PET, ad esempio. Le cuciture sono a contrasto con i sedili. Sono disponibili in grigio roccia, nero e rosso magma. La modanatura decorativa retroilluminata opzionale costituisce un’importante eccezione nel segmento.

Audi SQ2 2021 restyling
Audi SQ2 2021 restyling

La Audi SQ2 è dotata di serie di climatizzatore automatico, volante sportivo multifunzione e sedili sportivi. Le caratteristiche di praticità opzionali sono raggruppate nei pacchetti di climatizzazione, comfort, funzionalità, interni, infotainment, dinamismo e sistemi di assistenza. In termini di funzionamento e infotainment, la gamma si estende all’Audi virtual cockpit, che può essere commutato in una vista sportiva, e al sistema di navigazione plus MMI (disponibile con il pacchetto di navigazione). Viene azionato tramite un pulsante rotante sulla console centrale.

Il sistema di infotainment top di gamma porta a bordo i servizi Audi connect con LTE plus speed e un hotspot Wi-Fi integra i dispositivi mobili dei passeggeri. I servizi di chiamata di emergenza e servizio Audi connect e telecomando e controllo Audi connect sono nuove aggiunte e fanno entrambi parte della dotazione standard. Consentono al proprietario di bloccare il veicolo a distanza o controllare il livello del carburante, ad esempio. Per fare ciò, i proprietari possono utilizzare l’app myAudi sui propri smartphone, anch’essa gratuita. L’interfaccia per smartphone Audi, la cabina telefonica Audi e il sistema audio Premium Bang & Olufsen completano il programma di infotainment.

Audi SQ2 2021: aiuti ed assistenza alla guida

La compatta Audi SQ2 è all’avanguardia nel suo segmento anche in termini di sistemi di assistenza alla guida. È fornita di sistema di sicurezza anteriore Audi pre sense di serie. Questo sistema può contribuire a prevenire potenziali incidenti che coinvolgono pedoni, ciclisti o altri veicoli davanti all’auto o a ridurne la gravità.

Il cruise assist adattivo, che può aiutare il guidatore in molte situazioni con accelerazione, decelerazione e sterzata all’interno della corsia, è una nuova aggiunta ai sistemi opzionali. In combinazione con il riconoscimento della segnaletica stradale basato sulla telecamera, il cruise assist adattivo assicura che l’auto deceleri in determinate situazioni, ad esempio quando si avvicinano ai limiti di velocità e ai segnali stradali. Non appena termina la zona con riduzione di velocità, l’auto accelera nuovamente. L’assistenza al parcheggio è un altro sistema opzionale. Guida automaticamente il SUV dentro e fuori dai parcheggi, azionando autonomamente il volante.

Tra altri aiuti alla guida, troviamo il lane change warning, il monitoraggio del traffico posteriore, la presenza di un veicolo in corrispondenza degli angoli ciechi e altre piccole chicche. La Audi SQ2 2021 restyling arriverà nelle concessionarie italiane nel corso del primo trimestre del 2021.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su vehiclecue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Ufficio stampa Audi

Francesco Mennahttps://vehiclecue.it
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com