Home » Brough Superior Lawrence Dagger: The World’s Finest Machine

Brough Superior Lawrence Dagger: The World’s Finest Machine

Una moto di fascia alta dedicata al mitico Lorenzo d'Arabia. Dettagli unici per una moto eccezionale.

Categorie Automotive · Motocicli e Ciclomotori

La Brough Superior Lawrence Dagger non è una moto come le altre. A primo impatto lo si capisce subito. Il produttore britannico approdò sulla scena nel 1919 e fu presto soprannominato “La Rolls Royce delle motociclette”. Tuttavia chiuse i battenti nel 1940. Rinacque nel 2014, spostando la sua sede in Francia, pur mantenendo lo stile di sempre. Quest’anno con il debutto del suo nuovo modello 2023 ad EICMA, non poteva non farsi notare. La Brough Superior Lawrence Dagger è molto appariscente e presenta alcuni dettagli che la rendono davvero unica. Con essa, la “Boutique delle moto” amplia la sua ultra-esclusiva gamma di fascia alta proponendo di fatto, una versione sportiva del suo top di gamma. La Dagger va ad aggiungersi quindi alla Lawrence Original e alla Nefud.

Il mito di Lawrence

La gamma esclusiva di Brough Superior è dedicata  all’acclamato ufficiale militare gallese eaccademico noto in tutto il mondo come “Lawrence d’Arabia”. Eroe della Prima Guerra Mondiale, possedeva sette esemplari del produttore britannico. La Casa ha quindi deciso di produrre un modello che prende il nome dal suo più ardente ammiratore. Non solo, tutta la linea della Lawrence Dagger, richiama ad un particolare pugnale(il Dagger appunto); mi spiego meglio.  

Brough Superior Lawrence Dagger

“La linea muscolosa e fluida del modello è ispirata al pugnale beduino che Lawrence portava alla cintura. Ciò è davvero visibile sul profilo completo della motocicletta, evocato anche dai due artigli sulla parte superiore del serbatoio. Questo afferma Albert Castaigne, direttore esecutivo di Brough Superior “Anche i2 scarichi con percorso a metà altezza sono un cenno a Lawrence, con la stessa definizione di quello della SS100”. Può interessarti Ducati Scrambler 2023.

Brough Superior Lawrence Dagger: Dinamica & Design

Il nuovo Lawrence Dagger risulta essere un modello molto affascinante. E’praticamente immerso in materiali costosi. Infatti vanta una carrozzeria completamente in carbonio, che comprende parafanghi, calandra anteriore, sezione di coda, un coprisella in fibra di carbonio e persino il serbatoio del carburante. Presenta dei cerchi da 17 in alluminio tornito rifiniti in oro, così come il basamento del motore. Nella parte anteriore, la nuova Brough Superior assume una forma a sezione a cono che scende verso un faro a oblò. Infine le barre clip-on posizionate all’indietro rendono la silhouette accattivante.

Brough Superior Lawrence Dagger
Brough Superior Lawrence Dagger

Carrozzeria a parte, il telaio è scolpito nel titanio, così come il telaietto. La forcella anteriore, di tipo “FIOR” è in alluminio ricavato dal pieno, con doppie maglie articolate in titanio.  Il tutto accompagnato da un mono-ammortizzatore completamente regolabile. Anche il forcellone è completamente in alluminio e fissato a un mono-ammortizzatore regolabile. I freni includono doppi dischi da 320 mm all’anteriore e disco singolo da 230 mm al posteriore. Il tutto bloccato da pinze radiali a 2 pistoncini della Beringer. Per quanto riguarda le dimensioni si ha una lunghezza di 2240 mm, una larghezza di 920 mm, un interasse di 1540 mm ed un’altezza del sedile di 810 mm.

Castaigne afferma che “il Lawrence Dagger è la nostra visione della Brough Superior del 21° secolo”. “Fornisce esattamente quello che stavamo cercando: una posizione più bassa con un manubrio largo rende facile la manovrabilità, anche se la gomma posteriore è più larga rispetto alla SS100. Come Roadster sportivo, ti sostiene perfettamente grazie alla forma cava della sella durante l’accelerazione.” Infine, la Brough Superior Lawrence Dagger ha un peso di 200 kg perfettamente ripartito.

Il cuore della Lawrence Dagger

Per il motore, Brough Superior ha collaborato con l’azienda francese Akira. Né è venuto fuori un bicilindrico superquadro con una  V di 88° da 997 cc raffreddato ad acqua. Sprigiona 102 CV a 9600 giri/min e 87 Nm di coppia a 7300 giri/min. Un cambio a 6 velocità con frizione multi disco a bagno d’olio completano il tutto. Insomma, la Lawrence Dagger è stata messa a punto per fornire un grugnito più potente ai bassi regimi, rispetto alle prestazioni di fascia alta. Inoltre, risulta essere il primo modello Brough Superior biposto, ad essere alimentato da un motore Euro5.

Brough Superior Lawrence Dagger
Brough Superior Lawrence Dagger

Per quanto rigurda il prezzo si parla di cifre intorno ai 70 000 euro. Verrà prodotta in soli 188 esemplari, omaggio a Lawrence d’Arabia nato nel 1888.

La nuova Brough Superior alza il livello delle motociclette esotiche e non manca certo di grinta. Tuttavia, essendo stato annunciato come il modello Brough Superior più sportivo fino ad oggi, mi sarei aspettato un motore un po’ più spinto. Soprattutto da un’azienda che è capace di collaborazione con Aston Martin e tirare fuori una bestiada 225 CV come l’AMB 001.

Lascia un commento