Home » Citroen C5 Aircross 2022: le novità del restyling

Citroen C5 Aircross 2022: le novità del restyling

Modifiche agli esterni e all'interno per la suv di media taglia del marchio del Double Chevron. Più avanti verranno comunicati i prezzi

Categorie Automotive · Autoveicoli

Citroen C5 Aircross per il 2022 si sottopone a un restyling di metà carriera. La suv di media taglia del marchio francese ha debuttato nel 2018, per cui la tempistica di questo aggiornamento rientra perfettamente nella media. La C5 Aircross finora ha riscosso finora un buon successo commerciale, con oltre 260.000 esemplari venduti finora. Il nome Aircross fa capire che si tratta di una suv, tipologia di automobile che negli ultimi anni sta letteralmente spopolando, e questo può essere individuato come uno dei motivi del suo successo. C’è da aggiungere però che la C5 Aircross è una vettura che, piaccia o non piaccia, ha una propria personalità – come tutte le Citroen – e si contraddistingue per una certa praticità.

Cosa cambia fuori

Le dimensioni della Citroen C5 Aircross 2022 rimangono pressoché invariate: è lunga 4,50 metri, larga 1,84 metri, alta 1,67 metri (barre sul tetto incluse), e ha un passo di 2,73 metri. L’altezza da terra è di 23 centimetri, dato superiore ad alcune concorrenti. Cambia, e non poco, davanti, dove l’aspetto si fa più moderno e imponente, prediligendo linee più verticali e meno rotondeggianti. Gli stilisti hanno preso spunto dai modelli più recenti dell’azienda, come le nuove C4 e C5 X.

Nella parte superiore si può vedere come la mascherina e i fari siano ora più estesi in altezza e non sono più suddivisi su due livelli. Inoltre il Double Chevron è ben più in vista e integra il radar anticollisione. Il Double Chevron è collegato alle luci diurne da due originali strisce che incorporano piccoli elementi cromati dalla forma rettangolare. Gli stilisti sono intervenuti anche sulle due prese d’aria laterali, che sono di dimensioni maggiori, così come la feritoia centrale. Cambia forma anche la griglia inferiore, che è divenuta trapezoidale.

Citroen C5 Aircross 2022

Lateralmente la C5 Aircross 2022 non presenta nessuna novità – rimangono gli Air Bumps, che caratterizzano un po’ tutte le ultime Citroen – mentre qualche altra novità si trova nel posteriore. In particolare sono stati resi più accattivanti i fanali, che sono a tutti gli effetti tridimensionali, con i tre moduli a led a sviluppo orizzontale che fuoriescono dalla superficie del fanale. Il tutto è stato ottenuto senza cambiare la forma dei fanali.

Citroen C5 Aircross 2022

Citroen C5 Aircross 2022: le novità all’interno

Gli interni della Citroen C5 Aircross versione 2022 presentano diverse novità. La plancia è stata quasi totalmente ridisegnata, e ha uno stile decisamente più moderno. Tutto ruota intorno al nuovo sistema infotelematico, il cui schermo da 10 pollici – in luogo del precedente da 8 – è in posizione rialzata e sporgente anziché integrato nella plancia come sul modello pre-aggiornamento. Essendo ad un’altezza maggiore rispetto a prima è più leggibile e pratico. Dallo schermo si possono gestire diverse funzioni, tra cui la climatizzazione. Non manca il cruscotto digitale, che rimane pressoché invariato. Si tratta di un’unità da 12,3 pollici da cui si possono visualizzare ad esempio la mappa di navigazione, informazioni sui sistemi di assistenza alla guida attivi, informazioni sullo stato di funzionamento dell’ibrido.

Citroen C5 Aircross 2022, interni

Nella vecchia C5 Aircross, essendo lo schermo dell’infotainment integrato nella plancia, le due bocchette centrali dell’aria erano poste lateralmente allo schermo e avevano uno sviluppo verticale. Invece adesso sono sotto lo schermo e hanno uno sviluppo orizzontale, oltre a essere più squadrate nella forma. Nella consolle centrale si registra l’introduzione della levettina del cambio di tipo Shift-By Wire, analogamente ad altri modelli della galassia Stellantis. Non è la sola novità: infatti è stato introdotto un nuovo selettore delle modalità di guida che integra anche il Grip Control. Non mancano infine due porte USB e il vano per la ricarica wireless degli smartphone.

Nell’ottica di un ambiente confortevole non mancano i sedili Citroen Advanced Comfort. La loro caratteristica è quella di avere uno strato extra di schiuma dallo spessore di 15 mm, che li rende molto confortevoli a detta della casa. Inoltre la schiuma è stata studiata per essere particolarmente resistente nel tempo e garantire quindi il medesimo comfort. Infine, lo spazio per i bagagli è ai vertici della categoria: con tutti i sedili in uso la capacità spazia – grazie al divano scorrevole – da 580 a 720 litri nelle versioni a benzina e diesel e da 460 a 600 litri nella versione ibrida.

Motorizzazioni non ancora annunciate

Della Citroen C5 Aircross 2022 al momento non si sa quasi nulla delle motorizzazioni, né dei prezzi e degli allestimenti. Le uniche informazioni rilasciate dalla casa riguardano la variante ibrida plug-in, che ha un’autonomia in elettrico di 55 km e può spingersi fino a 135 km/h senza dover ricorrere all’ausilio del motore termico. Una ricarica completa delle batterie attraverso una wallbox domestica richiederà meno di due ore.

Lascia un commento