Home » Ford GT LM Edition: svelata l’ultima edizione speciale

Ford GT LM Edition: svelata l’ultima edizione speciale

Questa versione speciale sarà realizzata in soli 20 esemplari in tutto il mondo

Categorie Automotive

Ford ha presentato l’ultima edizione speciale della GT di terza generazione. Si chiama Ford GT LM Edition 2022 e celebra l’unica auto da corsa americana vincitrice a Le Mans nel 2016 e lo storico podio 1-2-3 nel 1966.

“Con materiali, design e ingegneria innovativi, la Ford GT è diversa da qualsiasi altra supercar di serie”, ha affermato Mark Rushbrook, direttore globale di Ford Performance Motorsports. “Mentre chiudiamo questo capitolo della Ford GT stradale, la GT LM Edition ci ha dato la possibilità di iniettare ancora più cuore e anima ad un’auto da podio, promuovendo il tributo alla nostra vittoria a Le Mans nel 2016”. La Ford GT rimane esclusiva e queste ultime 20 supercar in edizione speciale si aggiungeranno alla sua collezione. Le consegne della Ford GT LM Edition 2022 inizieranno questo autunno con la fine della produzione entro la fine dell’anno.

Ford GT LM Edition - Crediti foto: Ford
Ford GT LM Edition – Crediti foto: Ford

Livrea commemorativa per la Ford GT LM Edition

Con la sua carrozzeria in fibra di carbonio laccata con vernice Liquid Silver, la Ford GT LM in edizione limitata è rifinita in modo unico con un tema rosso o blu, in onore della livrea rossa e blu della Ford GT #68 vincitrice di Le Mans. Per un aspetto unico, i clienti possono scegliere tra fibra di carbonio a vista colorata di rosso o blu che sottolinea il richiamo alla versione da corsa. Ciò include la colorazione dello splitter anteriore, dei flap laterali e delle soglie delle porte, oltre alle feritoie del vano motore, delle aste degli specchietti e del diffusore posteriore. Cerchi da 20 pollici in fibra di carbonio lucida a vista con accenti interni rossi o blu corrispondenti, oltre a dadi in titanio e pinze dei freni Brembo laccate in nero modernizzano il pacchetto.

Ford GT LM Edition - Crediti foto: Ford
Il frontale – Crediti foto: Ford

Unico per la Ford GT LM è un doppio scarico stampato in titanio 3D che presenta un design ciclonico all’interno delle punte e allude al motore EcoBoost biturbo da 660 cavalli. Sopra le punte, viene stampato in 3D anche un badge GT LM in titanio. Per quanto riguarda gli interni della Ford GT LM Edition presentano allestimenti esclusivi, tra cui sedili in fibra di carbonio rivestiti in Alcantara con sedile del conducente abbinato rosso o blu e sedile del passeggero Ebony con cuciture in rilievo che si abbinano al colore del sedile del conducente, nonché il pulsante di avviamento del motore. Il cruscotto è rivestito in pelle Ebony e Alcantara, mentre i montanti e il cielo della vettura sono rivestiti in Ebony Alcantara. La fibra di carbonio riveste anche l’abitacolo, apparendo sulla console, sulle bocchette delle prese d’aria e sui montanti anteriori inferiori con una finitura opaca.

Ford GT LM Edition - Crediti foto: Ford
Gli interni della GT LM Edition – Crediti foto: Ford

L’omaggio alle vittorie della Ford a Le Mans

La Ford GT LM Edition 2022 rende omaggio alla vittoria assoluta della supercar di terza generazione e alla Ford GT #68 di Sébastien Bourdais, Joey Hand e Dirk Müller che hanno vinto nel 2016 la 24 Ore di Le Mans. Simile all’epica battaglia Ford contro Ferrari del 1966, la Ford GT #68 nel 2016 prese il comando per l’ultima volta nella 20esima ora di gara dopo aver battagliato contro la Ferrari #82. Quella gara ha riacceso la rivalita fra Ferrari e Ford 50 anni dopo. Prima di questa edizione speciale, la Ford GT è stata realizzata in altre 9 versioni ultra-limitate.

Ford GT LM Edition - Crediti foto: Ford
Ford GT LM Edition – Crediti foto: Ford
  • 2022 Ford GT Holman Moody Heritage Edition in onore della gara di Le Mans del 1966. Solo 21 esemplari realizzati;
  • 2022 Ford GT Alan Mann Heritage Edition in onore del prototipo sperimentale leggero #16 di Alan Mann Ford GT MK I che ha contribuito a spianare la strada all’1-2-3 alla 24 Ore di Le Mans del 1966; solo 30 esemplari costruiti;
  • 2022 Ford GT ’64 Prototype Heritage Edition in onore delle radici della Ford GT e dei primi cinque prototipi originali; solo 27 esemplari costruiti;
  • 2021 Ford GT ’66 Daytona Heritage Edition in onore della GT MK II #98 che ha dato a Ford il dominio 1-2-3-5 a Daytona nel 1966, dando il via a una stagione magica; solo 50 esemplari costruiti;
  • 2020 Ford GT ’69 Gulf Livery Heritage Edition in onore della GT40 MK I #6 che vinse a Le Mans nel 1969; solo 50 vetture costruite;
  • 2019 Ford GT ’68 Gulf Livery Heritage Edition in onore della GT40 MK I #9 che vinse a Le Mans nel 1968; solo 50 esemplari costruiti;
  • 2018 Ford GT ’67 Heritage Edition in onore della GT40 MK IV #1 che ha vinto a Le Mans nel 1967; solo 39 esemplari prodotti;
  • 2017 Ford GT ’66 Heritage Edition in onore della GT40 MK II #2 che vinse a Le Mans nel 1966; solo 27 esemplari costruiti;
  • 2006 Ford GT Gulf Livery Heritage Edition che commemora le due vittorie consecutive della 24 Ore di Le Mans della GT40 nel 1968 e nel 1969; solo 343 esemplari costruiti.

FONTI VERIFICATE

Ufficio stampa Ford

Lascia un commento