SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Hummer elettrico per contrastare Tesla Cybertruck

E’ ufficiale: il primo Hummer elettrico prodotto da GMC (General Motors Company) sarà presentato nei prossimi mesi e si chiamerà ufficialmente GMC Hummer EV.

La produzione dei primi modelli, probabilmente, inizierà già a partire dal 2021, ma la Casa produttrice assicura che verrà rilasciata una presentazione ufficiale il 20 maggio 2020.

Una ‘rivoluzione silenziosa’ per l’Hummer elettrico

Una particolare campagna pubblicitaria per promuove il nuovo Hummer elettrico. Si parla di ‘Quiet Revolution’, ossia di una ‘rivoluzione silenziosa’ per enfatizzare e dar maggior risalto al passaggio al 100% elettrico e a zero emissioni.

Le prestazioni principali

Nel comunicato stampa rilasciato da GMC si parla di una potenza fino a 1000 cv, di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in circa 3 secondi e di una coppia di 11 500 lb-ft, che corrispondono a circa 15 500 Nm. Un numero particolarmente elevato quello della coppia che può essere spiegato nel seguente modo.

Generalemente, la coppia motore viene proprio misurata all’albero motore, mentre in questo caso sembrerebbe che GMC abbia voluto utilizzare un metodo personale per impressionare con i numeri: una coppia calcolata alla ruota, quindi dopo l’apposito riduttore e senza i canonici coefficienti di efficienza in gioco.

Tutte queste prestazioni vengono mostrate con rapidi video per esaltare la silenziosità dei motori elettrici. Sì, il nuovo Hummer elettrico, tra le varie versioni, avrà anche la possibilità di equipaggiare fino a tre motori.

Il truck elettrico contro Tesla

Che sia il nuovo Hummer elettrico a far concorrenza diretta al pick-up di Elon Musk Cybertruck?

Le prestazioni sono molto simili, i prezzi e le autonomie ancora non lo sappiamo. O meglio, la versione più potente del Cybertruck arriverà a costare poco meno di 70 000 dollari e cercherà di garantire fino a 800 km di autonomia, se guidata col giusto criterio. Viceversa, GMC non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito a prezzi e a chilometraggio percorribile con una sola ricarica.

Entrambe le versioni top di gamma monteranno tre motori elettrici, ma forse ci sarà un piccolo vantaggio – si parla di un decimo di secondo – per chiudere lo 0-100 km/h nei confronti del pick-up marchiato Tesla.

Ma il vero motivo di questo “sfida” tra i due modelli sta nelle tempistiche: come precedentemente annunciato, entrambe le auto entreranno nel mercato a partire dal 2021 inoltrato, quindi ci saranno ancora mesi per definire quale delle due possa esprimere al meglio le proprie potenzialità.

D’altra parte Tesla è in “leggero” vantaggio rispetto all’Hummer elettrico dato che ha presentato il proprio modello con mesi di anticipo. Mesi che si sono mostrati parecchio occupati, sia per resistere alle notevoli critiche che per far fronte alle centinaia di migliaia di preordini (dal valore simbolico e completamente rimborsabili).

In ogni caso i fan di Tesla si son portati avanti indagando l’aerodinamica del Cybertruck e improvvisando scene particolari. Dopo la sua presentazione prevista a maggio, anche l’Hummer elettrico potrà godere della stessa scena da protagonista?

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Marco Ferrazzohttps://vehiclecue.it
Laureato in Ingegneria Aerospaziale presso il Politecnico di Milano e attualmente studente di Ingegneria Aeronautica con indirizzo Aerodinamica. Entrato a far parte del team di Vehicle da dicembre 2018. Mi piace la natura e l'avventura, per questo amo il trekking in montagna, praticare arrampicata e immergermi in apnea.