Home » Pneumatici Continental WinterContact: TS 870 e 870 P per auto e SUV

Pneumatici Continental WinterContact: TS 870 e 870 P per auto e SUV

Sempre più tecnologia per standard di sicurezza sempre più elevati. Gli pneumatici Continental WinterContact TS 890 prometto di soddisfare ogni esigenza

Categorie Automotive · Componentistica

Dire pneumatici Continental, vuol dire sicurezza. L’evoluzione tecnologica negli ultimi anni del settore gomme, è stata notevole. Quindi si poteva supporre che ci fosse ancora poco margine di miglioramento. I nuovi pneumatici Continental WinterContact TS 870 e WinterContact TS 870 P dimostrano l’esatto contrario. Si possono ancora fare passi da gigante nello sviluppo e Continental lo dimostra.

Pneumatici Continental WinterContact, la tecnica

Partiamo dalla base. Ciò che rende gli pneumatici Continental più sostenibili, è la nuova mescola che, come nel modello precedente, prende il nome di Cool Chili. Essa è costituita da una miscela di resine speciali, che ne assicura una migliore tenuta e spazi di frenata più brevi sul bagnato. Il reticolo polimerico, a densità ottimizzata, consente una maggiore flessibilità e migliora la qualità del contatto tra strada e pneumatico. Il risultato è una riduzione dell’effetto abrasivo e un aumento del chilometraggio. Allo stesso tempo, la mescola Cool Chili è anche sostenibile. Difatti, offre una netta riduzione della resistenza al rotolamento e del consumo di carburante. Quindi anche delle emissioni di CO2.

Bmw ghiaccio
BMW

Continetal ha sempre assicurato eccellenza nel campo degli pneumatici. Il maggiore grip sulla neve è assicurato da lamelle 3D a incastro di nuova concezione. Esse, sono posizionate con la migliore angolazione possibile per interagire con la neve. Ulteriore sicurezza è conferita dalle scanalature diagonali, chiamate HydroGrooves. Gli pneumatici Continental presentano un gran numero di bordi, che permettono un trasferimento più efficace al suolo delle “forze dinamiche”. Inoltre, assicurano buona stabilità sulla neve sia su un tracciato rettilineo sia in curva.

Uno dei vantaggi di questo design è creare “tasche” più grandi dove raccogliere la neve. Ossia, degli speciali incavi che, riempiendosi, offrono migliore aderenza sulle superfici innevate. Questo perché l’aderenza sulla neve è data dal contatto tra neve e neve. Essa, infatti, penetra nelle scanalature del battistrada dove viene compattata e crea aderenza con quella presente sulla strada. Più le scanalature trattengono la neve compatta, migliore è l’aderenza. Su questo principio si basa la tecnologia SnowCurve+. Gli pneumatici Continental con questa tecnologia sono caratterizzati da uno speciale profilo del battistrada. E’ in grado di aderire con la neve compattata in più di 1.000 punti. Ciò offre maggiore tenuta e consente una migliore trasmissione delle forze frenanti, specialmente in curva.                   

Pneumatici Continental
Pneumatici Continental

Di seguito, le caratteristiche principali degli pneumatici Continental WinterContact.

  • Più innovatività. Mescola Cool Chili migliorata e nuovo disegno del battistrada.
  • Più sicurezza. Ottime prestazioni in condizioni invernali e in condizioni di asfalto bagnato.
  • Più sostenibilità. Minore resistenza al rotolamento e notevole aumento della resa chilometrica.

Pneumatici Continental WinterContact TS 870, per auto compatte e medie

WinterContact TS 870 segue le tracce del suo predecessore, il pluripremiato WinterContact TS 860. Esso combina eccezionali prestazioni in condizioni invernali con ottime performance in caso di pioggia. Le gomme presentano un classico disegno del battistrada a V. L’innovazione sorprendente qui, tuttavia, è che le principali scanalature a V convergono verso una scanalatura centrale ondulata che corre lungo lo pneumatico. Ciò dona al nuovo specialista invernale di Continental un aspetto molto diverso dalla maggior parte dei suoi concorrenti. Inoltre, la combinazione tra le scanalature trasversali HydroGrooves e la scanalatura centrale, permette di espellere l’acqua in maniera più efficiente. In più, Continental ha aumentato del 10% il numero di blocchi del battistrada nella zona di contatto degli pneumatici. Di conseguenza, è stato ridotto ulteriormente lo spazio di frenata totale.

Pneumatici Continental WinterContact TS 890
Pneumatici Continental WinterContact TS 890

Altra innovazione degli pneumatici Continental sono i bordi e le lamelle le quali agiscono come tergicristalli. Esse, infatti disperdono rapidamente lo scioglimento della neve. garantiscono una buona presa su superfici ghiacciate. Gli pneumatici Continental TS 870 sono prodotti innovativi, sviluppati da zero per struttura, disegno del battistrada e mescola. Il risultato è un modello che, offre spazi di frenata inferiori del 3% sul ghiaccio e una migliore maneggevolezza del 5% sulla neve.

Il nuovo WinterContact TS 870 offre miglioramenti in termini di aderenza sulla neve, prestazioni in caso di pioggia e manovrabilità su strade asciutte. Questi pneumatici Continental, assicurano prestazioni elevate sia in termini di sicurezza sia di sostenibilità. I progressi compiuti per questi pneumatici, da Continental sono eccellenti. Un aumento del 10% della resa chilometrica accompagnato da una riduzione del 2% della resistenza al rotolamento.

Pneumatici Continental WinterContact TS 870 P per auto sportive e SUV

Continental introdurrà gradualmente gli pneumatici WinterContact TS 870 P come successore del TS 850 P. Continental utilizza anche per gli pneumatici WinterContact TS 870 P la mescola Cool Chili ottimizzata, oltre alle innovative scanalature HydroGrooves. Per offrire maggiore sicurezza ai veicoli che montano pneumatici di dimensioni maggiori, Continental ha scelto di allontanarsi dal battistrada convenzionale a V. Infatti, ha optato per una costruzione più rigida con quattro grandi scanalature circonferenziali che corrono tra le fila dei tasselli del battistrada. Questa innovativa struttura offre grandi vantaggi. In particolare modo sul bagnato riesce a disperde l’acqua molto rapidamente. Di conseguenza, migliora la guidabilità, si riducono gli spazi di frenata e il rischio di aquaplaning.

Pneumatici Continental WinterContact TS 890 P
Pneumatici Continental WinterContact TS 890 P

Rispetto al TS 850 P, gli ingegneri sono riusciti a migliorare del 4% lo spazio di frenata sul bagnato e dell’8% l’aquaplaning. Il tutto, senza compromettere le prestazioni sotto altri aspetti. Ottimi i risultati ottenuti, migliorando la frenata su ghiaccio del 5% e la manovrabilità sull’asciutto e sulla neve del 6%. Anche questi nuovi pneumatici invernali Continental presentano ottime credenziali ecologiche. Precisamente si ha una riduzione del 2% della resistenza al rotolamento e un conseguente aumento del 16% del chilometraggio.

La gamma completa WinterContact

La gamma iniziale prevede 19 misure per cerchi da 14 a 17 pollici. Rapporti da 45 a 65 e larghezze da 175 a 225 millimetri. Questi pneumatici sono omologati per velocità fino a 240 km/h. Mentre, comprende inizialmente 52 misure per auto e SUV con cerchi da 16 a 21 pollici. Rapporti da 35 a 65 e larghezze da 205 a 255 millimetri. Omologazione per velocità fino a 270 km/h. Molti pneumatici Continental di questo tipo sono previsti con bordi di protezione del cerchio. Inoltre, prevedono la marcatura XL che indica una capacità di carico maggiore. Questo fa del WinterContact TS 870 P la soluzione ideale per l’equipaggiamento di berline, SUV e auto sportive. La struttura rigida degli pneumatici Continental li rende una scelta eccellente anche per i modelli più pesanti con trazione elettrica. Ad esempio i SUV elettrici di Extreme E.

Continental aveva originariamente previsto di lanciare sul mercato questi due nuovi pneumatici invernali, uno dopo l’altro. Il WinterContact TS 870 era stato infatti annunciato lo scorso anno. Ma è stato rinviato al 2021 a causa della pandemia da Covid-19.

FONTI VERIFICATE

  • Comunicato ufficiale – Ufficio Stampa Continental

Lascia un commento