Home » Richiamo Ferrari per problema ai freni: oltre 20 mila veicoli coinvolti dal 2005 ad oggi

Richiamo Ferrari per problema ai freni: oltre 20 mila veicoli coinvolti dal 2005 ad oggi

Oltre 20 mila Ferrari verranno richiamate per un problema con il tappo del serbatoio del liquido dei freni

Categorie Automotive

Anche per i costruttori più blasonati può capitare di dover richiamare i propri modelli per dei difetti di fabbrica o altro. È successo in passato con Lamborghini, con Audi, con Ford, e proprio oggi apprendiamo anche Ferrari richiamerà i propri modelli. Il vero “guaio” è che il richiamo Ferrari riguarda quasi tutti i modelli costruiti dal 2005 ad oggi: avete capito bene, riguarda praticamente un lasso di tempo pari a 17 anni. In “soldoni”, le auto richiamate sono 20 mila, il che potrebbero non sembrare tante, ma per un produttore di piccoli volumi come Ferrari, è un numero tutt’altro che trascurabile. Si tratta di un problema riscontrato solo sulle vetture commercializzate negli Stati Uniti. Quindi le Ferrari vendute negli altri Paesi del mondo sono a posto.

Prima di scendere nel dettaglio dei difetti riscontrati, ecco l’elenco dei modelli coinvolti:

  • Ferrari F430 dal 2005 al 2009;
  • Ferrari 488 Pista dal 2019 al 2020;
  • Ferrari 612 dal 2010 al 2011;
  • Ferrari 612 Scaglietti dal 2005 al 2011;
  • Ferrari 812 dal 2018 al 2022;
  • Ferrari California dal 2009 al 2017;
  • Ferrari California T dal 2015 al 2017;
  • Ferrari F12 berlinetta dal 2013 al 2017;
  • Ferrari F12tdf realizzata nel 2017;
  • Ferrari F60 America realizzata nel 2016;
  • Ferrari F8 Spider dal 2020 al 2022;
  • Ferrari F8 Tributo dal 2020 al 2022;
  • Ferrari FF dal 2012 al 2016;
  • Ferrari GTC4Lusso dal 2018 al 2020;
  • Ferrari GTC4Lusso T dal 2018 al 2019;
  • Ferrari LaFerrari dal 2013 al 2015;
  • Ferrari LaFerrari Aperta realizzata nel 2017;
  • Ferrari Portofino dal 2019 al 2022;
  • Ferrari Roma dal 2021 al 2022.

Richiamo Ferrari: problema al tappo del serbatoio del liquido dei freni

Come già anticipato il problema riguarda l’impianto frenante che dovrà essere ricontrollato. Si tratta di un difetto riscontrati già nel mese di ottobre del 2021, ma questa volta il numero di veicoli coinvolti è più del doppio rispetto a pochi mesi fa. I proprietari interessati riceveranno per posta, entro il 24 settembre, la lettera di richiamo da parte della Ferrari.

In giro per la costiera a bordo di una Ferrari 488
In giro per la costiera a bordo di una Ferrari 488

L’NHTSA (acronimo di National Highway Traffic Safety Administration) afferma che il tappo del serbatoio del liquido dei freni potrebbe non sfiatare correttamente. Se sei abbastanza sfortunato, si può realizzare un vuoto all’interno del serbatoio e provocare una perdita di liquido. Se accade ciò, conviene iniziare a pregare perché il risultato è una perdita parziale, o in alcuni casi addirittura totale, della potenza frenante. Il lato positivo è che si tratta di un problema facilmente risolvibile anche dal più comune meccanico, figuriamoci dalle officine autorizzate Ferrari. Tutto quello che bisogna fare è sostituire il tappo del serbatoio e ripristinare correttamente la portata di olio dei freni. Chiaramente, la sostituzione del tappo e l’intero intervento sarà completamente gratuito. Lo stesso identico problema, come già anticipato, si è verificato nel mese di ottobre del 2021, con 10 mila vetture interessate.

Le vetture coinvolte comunque mostreranno sul display il messaggio “Liquido dei freni basso”. Può essere una prima indicazione che potrebbe fungere da campanello d’allarme. A quel punto si può anche far controllare la vettura da un meccanico qualsiasi. Su altri modelli, invece, il messaggio di avvertimento indicherebbe una quantità residua di liquido dei freni inferiore al 50%. Anche se i messaggi sono diversi, la causa che genera il messaggio di avvertimento è la stessa. Su altri modelli ancora, il tutto è accompagnato da un segnale acustico. Qualora tra di voi ci dovesse essere un “fortunato” proprietario di una di queste Ferrari (relativamente fortunato si intende, non è mai bello restare senza freni nel momento del bisogno), scriveteci e fateci sapere come si risolverà la questione. Siamo curiosi.

Assistenza post vendita Ferrari
Assistenza post vendita Ferrari

FONTI VERIFICATE

Report ufficiale NHTSA: Part 573 Safety Recall Report 

Lascia un commento