SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Next gen GT3 RS, spyshots della nuova Porsche

Dall’uscita della next gen di Porsche 911, denominata 992, gli appassionati sono rimasti in attesa delle presentazioni delle next gen GT3 RS e GT3.
Da sempre le versioni GT3 sono le più ambite, perché culmine della perizia tecnica di Porsche nella creazione della 911 più veloce su circuito.

Next gen GT3 RS

Mesi fa sono state viste testare sul Nürburgring le nuove versioni GT3 e GT3 Touring, le versioni sportive aspirate della generazione 992. Pochi giorni fa è invece stato avvistato un prototipo camuffato di una versione ancora più spinta delle GT3, il che fa presumere sia la GT3 RS.
Le versioni RS hanno sempre indicato la versione più Track-oriented delle 911. Con aerodinamica spinta, peso ridotto all’osso e sospensioni tarate per la guida più efficace in circuito.
Dal video e dalle foto si possono però apprendere molti dati delle nuove versioni.
Dalle GT3 e GT3 Touring, seppur camuffate, si ha avuto la conferma dell’utilizzo di un motore aspirato e non turbo. Addirittura la versione GT3 Touring, confermava la presenza di un cambio manuale.

Porsche 911 GT3
Porsche 911 GT3 nurburgring Porsche.com

Il nuovo prototipo

Il video del nuovo prototipo camuffato, indica senza dubbio una versione più spinta ancora.
La carreggiata è visivamente ancora più larga e l’alettone posteriore a collo di cigno è più grande anche delle passate GT3 RS della generazione 991.2.
Tuttavia l’alettone posteriore non è la modifica che salta più all’occhio.
Nemmeno gli sfoghi d’aria sui passaruota anteriori sono una novità.
Bensì le prese d’aria sul cofano lasciano intendere la presenza di un S-duct.

L’S-duct, è un condotto dell’aria che permette di generare down force aggiuntiva all’anteriore.
Esso raccoglie flussi d’aria dalla parte bassa del paraurti anteriore per poi convogliarla e rilasciarla da sopra il cofano, difatti generando un flusso di aria verso l’alto che “schiaccia” l’anteriore della vettura. È un sistema già utilizzato largamente nel motorsport. Tuttavia molto estremo nell’utilizzo stradale, in quanto elimina la possibilità di utilizzare il bagagliaio anteriore sulle vettura a motore posteriore o centrale. Seppur estremamente efficace, nelle vetture stradali è sempre stato lasciato alle versioni da pista, perché riduce notevolmente lo spazio per i bagagli.

next gen GT3 RS Porsche 992
next gen GT3 RS Porsche 992 motor1.com

Le next gen GT3 RS

Le GT3 RS di next gen, dovranno competere in una fascia di mercato in estremo aumento.
Essendo le versioni di maggior pregio, e prodotte in numeri limitati, hanno un prezzo più alto, ma mantengono o addirittura aumentano di valore dopo l’acquisto.
Per questo e per soddisfare le richieste dei clienti, le case automobilistiche hanno prodotto versioni più estreme delle proprie supercar.
La Ferrari con la nuova 488 Pista, McLaren con la 600LT e la 750LT, Lamborghini con Huracan Performante e Aventador SVJ ma soprattutto le versioni precedenti di Porsche.
Infatti le stesse versioni GT della precedente generazione 991.2 rappresentano un precedente estremamente competitivo. Per questo Porsche non può sbagliare il prossimo modello, ma deve alzare ulteriormente l’asticella delle prestazioni già incredibilmente alta con le GT3 RS e GT2 RS.

Video Porsche GT3 RS Nürburgring

Vi lascio come di consueto con un video, il giro incredibile della precedente versione GT3 RS sul Nordeschleife che con Kevin Estre al volante ha fatto registrare un tempo da capogiro.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Alessandro Melonehttps://vehiclecue.it
Da tutta la vita un appassionato di cose con ruote ed ali.