Home » Tragedia al TT: Olivier Lavorel morto durante gara 1 dei sidecar, seconda vittima in una settimana

Tragedia al TT: Olivier Lavorel morto durante gara 1 dei sidecar, seconda vittima in una settimana

Quello di Lavorel è il 262° decesso in questo circuito

Categorie Motorsport

Il TT dell’Isola di Man 2022 è stato segnato da una seconda morte questa settimana dopo che il pilota Sidecar e nuovo arrivato Olivier Lavorel è rimasto vittima in un violento incidente sabato. La corsa al TT dell’Isola di Man è iniziata sabato pomeriggio con la gara di apertura di sei giri della Superbike, che si è svolta senza gravi incidenti ed è stata vinta da Peter Hickman di FHO Racing.

Una gara Sidecar di tre giri avrebbe dovuto seguire la gara della Superbike, ma è stata interrotta pochi istanti dopo l’inizio del percorso a causa di un grave incidente sul lungo rettilineo dell’Ago’s Leap a poco più di 1 chilometro dall’inizio del percorso. Data la difficoltà nel coprire l’intero circuito con le telecamere, per la ricostruzione dell’incidente possiamo solo riportare ciò a cui i testimoni hanno assistito. L’impatto è stato devastante: il sidecar si è incendiato nell’urto contro i muri dei giardini delle villette sul fianco sinistro della strada. I danni sono stati tali che, ore dopo, il tratto è stato chiuso per i lavori di ripristino dell’asfalto. Di conseguenza, la gara è stata interrotta e successivamente annullata per la serata poiché l’incidente è stato assistito dai soccorritori.

TT 2022: confermato il decesso di Olivier Lavorel

Tragicamente, gli organizzatori del TT hanno confermato che il passeggero francese del Sidecar Lavorel è rimasto ucciso nell’incidente. Il pilota della società Shock Factory – Cesar Chanel – è stato trasportato in aereo all’ospedale di Aintree in condizioni critiche.

Una dichiarazione degli organizzatori del TT riporta testuali parole: “The Isle of Man TT Races si rammarica di confermare che Olivier Lavorel, 35 anni, di Sillingy, in Francia, è rimasto ucciso in un incidente durante la prima gara Sidecar delle 2022 Isle of Man TT Races. L’incidente è avvenuto all’Ago’s Leap, a poco meno di un miglio dall’inizio del percorso, nel primo giro della gara. Olivier stava gareggiando nel suo primo TT come passeggero di Cesar Chanel. Cesar è stato portato al Noble’s Hospital su strada e trasportato in aereo all’Aintree Hospital in condizioni critiche”.

Ian Hutchinson

Chanel e Lavorel erano esordienti. Arrivati al TT dell’Isola di Man erano riusciti ad essere promossi dal numero 39 al 21. Si erano qualificati come la quindicesima coppia più veloce. Avevano anche registrato un’incredibile velocità media 173 km/h.

Una coppia esperta, Olivier e Cesar avevano ottenuto numerose vittorie e podi nei Campionati Nazionali Sidecar F1 e F2 francesi. The Isle of Man TT Races trasmettono la loro più profonda solidarietà alla famiglia, agli amici e ai cari di Olivier, e i nostri pensieri e i nostri migliori auguri sono con Cesar in questo momento” conclude il comunicato ufficiale. Si tratta del secondo incidente mortale in appena 4 giorni. Il pilota Mark Purslow è morto mercoledì sera a seguito di un incidente durante le prove.

Il bilancio dei feriti: 3 piloti in condizioni critiche

Gli organizzatori hanno diramato il bollettino sulle condizioni dei piloti. Il bilancio dei danni per i piloti è già importante. Tre piloti, di cui uno di essi è proprio quello del Sidercar #39, risultano ancora in pericolo di vita. I decessi come già anticipato sono 2. Mark Purslow di 29 anni è stato vittima di un violentissimo incidente al Ballagarey, proprio nel tratto più impegnativo del circuito. Quello di Lavorel è il 262° decesso sul circuito.

Per i piloti ricoverati troviamo Cesar Chanel, pilota del sidecar su cui ha perso la vita Olivier Lavorel in condizioni critiche ma stabili. Poi c’è Dave Moffett, caduto nelle prove del 1 giugno nel tratto di Laurel Bank. Infine Mike Booth, uscito di strada nella sezione di montagna, è nelle stesse condizioni.

La gara dei Sidecar fermata sabato continuerà lunedì 6 giugno. Il programma è stato modificato: alle ore 11.45 ci sarà la gara Supersport di 3 giri, alle 14.00 la gara di sidecar di 1 giro, e alle 16.00 la gara di Superstock di 3 giri.

Lascia un commento