Volkswagen: nuovo logo e nuova auto elettrica ID.3 al Salone di Francoforte

La Volkswagen porta al Salone di Francoforte due novità!

Volkswagen nuovo logo e ID.3, l'auto elettrica.
foto IPP/imagostock

Il Salone di Francoforte si avvicina sempre più. Si tratta di uno degli appuntamenti più attesi da parte degli appassionati, ma anche da parte delle aziende per mostrare al pubblico le innovazioni in ambito motoristico. È il caso, ad esempio, della Volkswagen che mostrerà al pubblico ben due novità: la prima è il nuovo logo, mentre la seconda sarà un’auto elettrica, ovvero la ID.3.

Volkswagen ID.3: nuova era per il marchio

L’arrivo sul mercato della Volkswagen ID.3 celebra una nuova era per il marchio tedesco: quella delle auto elettriche interconnesse. Il COO di Volkswagen Passenger Cars, Ralf Brandstatter, spiega che: “Il Salone di Francoforte sarà un momento fondamentale nel riorientamento strategico della marca Volkswagen. I risultati del nostro lavoro saranno visibili con l’ID.3 e con la nuova immagine del brand”. 

L’obiettivo delle nuove auto è che possano durare quanto più a lungo possibile, potendo contare sul fatto che le batterie manterranno il 70% della capacità massima dopo 8 anni, o 160 mila chilometri percorsi. In base, poi, alla grandezza del pacco batterie, si potrà godere di un’autonomia dichiarata di 330, 420 e 550 chilometri. Il modello più economico potrebbe costare sotto i 30 mila euro e la velocità di ricarica consentirebbe di avere a disposizione un’autonomia di 260 chilometri in appena mezz’ora di alimentazione.

La decisione, invece, di cambiare logo, deriva dal fatto che la Volkswagen ha apportato sostanziali modifiche a quasi tutte le aree di attività. Il design del logo, inoltre, è stato sviluppato da un team interno alla Volkswagen e sarà più moderno, più chiaro e più semplice. Si preannuncia essere un logo bidimensionale che punta alla semplicità per facilitare l’utilizzo sui media e le operazioni di “stampa”. Infine, la casa automobilistica tedesca ha deciso anche di cambiare la voce, puntandone su una femminile.