Home » Skoda Enyaq Coupe iV: foto, allestimenti, caratteristiche tecniche

Skoda Enyaq Coupe iV: foto, allestimenti, caratteristiche tecniche

Skoda presenta ufficialmente la Enyaq Coupe iV e la controparte sportiva RS

Categorie Automotive

Dopo svariati teaser, render, anticipazioni Skoda ha finalmente svelato nella sua totalità la Enyaq Coupe iV, la sportiva 100% elettrica. Presente anche una versione RS più sportiva, anch’essa completamente elettrica.

Sulla Enyaq Coupé iV troviamo un design più accattivante rispetto alla versione SUV. Questo modello dispone del paraurti anteriore e di minigonne laterali nel colore della carrozzeria. È equipaggiata con cerchi in lega tra i 19 e i 21 pollici. Dal montante centrale, la linea del tetto degrada dolcemente verso il posteriore e si unisce al portellone dotato di un volume dalla bordatura netta. Il tetto con vetro panoramico oscurato è di serie su ogni versione. Si tratta del vetro panoramico più ampio della gamma Skoda e si unisce perfettamente al lunotto posteriore. Grazie al tetto panoramico, anche la luminosità dell’abitacolo ne beneficia. Si ha la sensazione di avere un abitacolo più spazioso. Su richiesta può essere scelta la calandra Crystal Face, i cui listelli sono illuminati da 131 LED.

Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

Enyaq Coupe Sportline iV e Coupe RS iV: per un aspetto più dinamico

La Enyaq Coupe Sportline iV e la Enyaq Coupe RS iV hanno un aspetto ancora più dinamico. Troviamo un assetto ribassato di 15 millimetri anteriore e di 10 millimetri al posteriore rispetto alla versione normale. I dettagli sportivi includono anche la cornice della calandra, le cornici dei finestrini e il diffusore posteriore in colore nero lucido. Lo stesso colore è impiegato anche per la denominazione del modello, la targhetta Skoda sul portellone posteriore e le finiture sul paraurti anteriore.

La cornice delle air curtain è a forma di “C” sulla Sportline, mentre forma una “E” sulla variante RS. Entrambi i modelli dispongono di finestrini anteriori e posteriori fonoassorbenti realizzati in vetro laminato. In questo modo riducono il livello di rumore nell’abitacolo, migliorando l’isolamento acustico con l’ambiente circostante. I finestrini laterali posteriori sono oscurati. I cerchi in lega Vega color antracite sulla versione Sportline sono di serie e hanno un diametro di 20 pollici. I cerchi in lega Betria neri sono disponibili su richiesta. La versione RS, invece, monta di serie i cerchi neri Taurus da 20 pollici. I cerchi Vision da 21 pollici con finiture antracite sono disponibili su richiesta. Entrambi includono le superfici Aero ottimizzate per migliorare l’aerodinamica. Le due varianti sportive possono essere riconosciute per i badge laterali che mostrano la scritte “Sportline” o l’emblema RS.

Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

I gruppi ottici anteriori full-LED Matrix fanno parte della dotazione di serie per le versioni Sportline e RS. Per le altre versioni, invece, sono su richiesta. All’interno dei gruppi ottici, ogni modulo dell’abbagliante è composto da 24 LED, che possono essere controllati individualmente e permettono al conducente di mantenere l’abbagliante acceso in qualsiasi momento, senza disturbare gli altri utenti della strada. I gruppi ottici di serie Full LED hanno moduli specifici per anabbaglianti, abbaglianti e luci diurne di marcia. La Crystal Face, dotata di 131 LED crea uno speciale gioco di luci. Questa calandra, però, è disponibile di serie solo sulla versione RS. Per tutte le altre, inclusa la Sportline, la Crystal Face è disponibile su richiesta. Quando il conducente sblocca le serrature del veicolo, i LED dei gruppo ottici anteriori, delle luci diurne e della Crystal Face creano una coreografica animazione di benvenuto. I gruppi ottici posteriori full-LED, dalla tipica forma a C, sono caratterizzati da forme cristalline, indicatori dinamici e funzione animata Coming/Leaving Home.

Skoda Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Zona anteriore Skoda Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

Gli interni

Come per il SUV, l’abitacolo della Skoda Enyaq Coupe iV è caratterizzato dalle nuove Design Selection. Si ispirano agli ambienti abitativi moderni e seguono nuovi stili per i rivestimenti, le finiture decorative, la plancia e i materiali. La Design Selection “Loft” è proposta di serie e dà una sensazione di modernità, con materiali facili da pulire e una combinazione armoniosa tra sfumature di grigio e nero.

Nella Design Selection “Lodge” sono stati usati materiali particolarmente sostenibili. I rivestimenti dei sedili sono realizzati per il 40% con lana vergine naturale con il sigillo di qualità Woolmark Company e per il 60% con poliestere ottenuto dal riciclo di bottiglie in PET. La plancia è rifinita in tessuto. Troviamo materiali soffici e colori chiari dominanti. Pelle e Tecnofibra Artvelours scamosciata conferiscono alla Design Selection “Lounge” un’estetica distintiva e un look moderno. I dettagli in grigio pietra e le cuciture a contrasto sono dettagli esclusivi.

Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

Nella Design Selection “Suite” la pelle nera e soffice dei sedili con cuciture color cognac a contrasto offrono un elevato livello di comfort. La versione “Suite” compie un ulteriore passo in avanti, combinando un’atmosfera classica con una visione più ecologica. In questo caso, la pelle color cognac dei rivestimenti dei sedili viene lavorata tramite un processo eco-friendly che utilizza estratti di foglie di ulivo, e senza l’uso di componenti chimiche. I profili in grigio pietra e le cuciture a contrasto completano il look con stile.

La Enyaq Coupé RS iV è disponibile con due Design Selection specifiche. In entrambe le opzioni, l’equipaggiamento di serie include elementi decorativi carbon look sulla plancia e sui rivestimenti delle portiere, rivestimenti dei pedali in alluminio e sedili sportivi con appoggiatesta integrati ed emblema RS. Nella Design Selection “RS Lounge”, i sedili sono rivestiti in Tecnofibra Artvelours nera caratterizzata da profili color lime e cuciture a contrasto. Questo particolare lo troviamo anche sulle cuciture a contrasto dei tappetini e sul volante sportivo multifunzione in pelle con tre razze, nonché sulla targhetta RS. La plancia è rifinita in Tecnofibra Artvelours nera con cuciture decorative. La Design Selection “RS Suite” è disponibile su richiesta per il modello sportivo top di gamma, dispone di rivestimenti dei sedili in pelle nera traforata con profili grigi e cuciture a contrasto. Lo stesso vale anche per il volante sportivo multifunzione in pelle, che è anch’esso decorato dalla targhetta RS. La plancia è rifinita in similpelle ed è decorata con cuciture a contrasto.

Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

Gli equipaggiamenti

La gamma di equipaggiamenti di serie della Skoda Enyaq Coupe iV include il Digital Cockpit con uno schermo da 5,3 pollici e lo schermo touchscreen centrale da 13 pollici. Quest’ultimo offre accesso al sistema di infotainment e a tutte le funzionalità del veicolo. Tutte le versioni montano di serie Climatronic bizona, volante multifunzione con pulsanti di controllo e rotori zigrinati per una gestione intuitiva, e il pulsante di avviamento senza chiavi KESSY GO.

Skoda Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Skoda Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

I modelli con batteria più grande presentano anche del volante riscaldabile con palette per regolare il livello di recupero dell’energia. L’equipaggiamento può essere ampliato grazie a dieci pacchetti opzionali organizzati per categorie quali comfort, dinamica di guida, controllo della temperatura, sistemi di assistenza e infotainment. Per il controllo della temperatura si possono regolare parabrezza, sedili anteriori e posteriori riscaldabili e, per la Enyaq Coupe RS iV, troviamo il Climatronic a tre zone. Il pacchetto “Comfort” offre la regolazione elettrica del sedile. Il pacchetto Plus comprende anche la funzione di massaggio per il sedile del conducente. Una selezione di opzioni individuali è disponibile per tutti i modelli. Queste comprendono la funzionalità di allarme antifurto con sorveglianza dell’abitacolo, airbag posteriori, il gancio di traino retraibile elettricamente e l’assetto ribassato di 15 mm all’anteriore e 10 millimetri al posteriore. Oltre all’assetto ribassato, anche lo sterzo progressivo è di serie per le versioni Sportline e RS.

Gli interni - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Gli interni – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

Le motorizzazioni della Skoda Enyaq Coupe iV

La versione coupe, proprio come la Enyaq iV si basa sulla piattaforma modulare per auto elettriche MEB del Gruppo Volkswagen. È disponibile con motore posteriore e trazione posteriore o con due motori e trazione integrale. La batteria è posizionata al centro della scocca del veicolo ed è disponibile in due tagli di capacità. La Coupe iV 60 ha un motore incorporato nell’asse posteriore e offre una potenza di 132 kW e una coppia massima di 310 Nm. È alimentato da una batteria agli ioni di litio con una capacità lorda di 62 kWh. La Coupe iV 80, invece, presenta una batteria più grande da 82 kWh e nel ciclo WLTP raggiunge un’autonomia massima di 545 chilometri. Il motore elettrico montato al posteriore eroga 150 kWh di potenza e 310 Nm di coppia.

Anche la Enyaq Coupe iV 80x monta la batteria da 82 kWh, ma ha un secondo motore elettrico sull’asse anteriore che realizza la trazione integrale. I due motori forniscono una potenza combinata di 195 kW e una coppia massima di 425 Nm. La velocità massima di questo modello, così come quella delle varianti a trazione posteriore, è limitata elettronicamente a 160 km/h. La variante più potente della gamma la RS è dotata della batteria più grande e di due motori elettrici che realizzano quindi la trazione integrale. Ha una potenza complessiva di 220 kW e una coppia massima di 460 Nm. Di conseguenza, può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 6,5 secondi, ed è l’unica versione a raggiungere una velocità massima di 180 km/h.

Le batterie di tutte le versioni sono in grado di gestire la ricarica rapida. La batteria più grande, da 82 kWh, può essere ricaricata dal 10% all’80% in soli 29 minuti. A casa, invece, sono necessarie 6 o 8 ore con una wall box Skoda a corrente alternata.

 Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Crediti foto: ufficio stampa Skoda

La tecnologia di bordo

Una volta entrati dentro la Enyaq skodaCoupe iV troviamo un Digital Cockpit da 5,3 pollici che visualizza le informazioni relative a velocità, dati di guida, navigazione e sistemi di assistenza. I quattro diversi layout del cockpit, così come le numerose funzioni del veicolo e i sistemi di assistenza, possono essere controllati tramite il volante multifunzione. L’head-up display opzionale proietta ulteriori informazioni nel campo visivo dell’automobilista. Lo schermo centrale indipendente di 13 pollici è il più grande dell’attuale gamma Skoda. I layout sono personalizzabili e il touchscreen può essere azionato tramite un cursore tattile, direttamente dal display touch, tramite controllo gestuale o sfruttando l’assistente vocale digitale “Laura” che, supportato da dati online, comprende 15 lingue. La radio digitale DAB+ e la radio internet e ibrida sono di serie. L’auto è compatibile con Android Auto, Apple CarPlay. Essi permettono di integrare lo smartphone senza bisogno di un cavo, mentre i dispositivi possono essere caricati induttivamente se inseriti nel Phone Box opzionale. Il sistema audio CANTON con dodici altoparlanti ed equalizzatore digitale è disponibile su richiesta.

L’auto presenta la eSIM integrata: è sempre online. In questo modo l’automobilista può aggiornare le mappe o i software a distanza senza doversi recare in qualche centro assistenza. Il collegamento permanente a Internet consente anche l’utilizzo di numerosi servizi online. Le informazioni sul traffico si basano su dati in tempo reale ottenuti dalla rete. Sempre con Internet, è possibile avere un elenco dei parcheggi disponibili nelle vicinanze. Con l’App MySkoda si può controllare a distanza la ricarica della batteria o l’accensione del climatizzatore prima di mettersi in viaggio.

Zona posteriore Skoda Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Zona posteriore Skoda Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

La Skoda Enyaq Coupe iV presenta l’ultima versione del software ME 3 della piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen che porta in dote nuove funzioni e aggiornamenti vari. Troviamo ottimizzazioni varie sul climatizzatore, sulla gestione della batteria ad alto voltaggio, che ora comprende una modalità di “cura” della batteria. Il nuovo software migliora la gestione della batteria, ne aumenta l’efficienza e la durata. Controlla la temperatura della batteria a temperature più basse rispetto a prima e non limitandosi più ad accenderla e spegnerla, ma monitorandola e regolandola continuamente. Di conseguenza, la batteria di trazione raggiunge più rapidamente la temperatura ideale di esercizio. Inoltre, l’aumento della luminosità e del contrasto del display della retrocamera rende il parcheggio e il rilevamento degli ostacoli ancora più facile, soprattutto al buio. Una nuova funzione del Park Assistant permette ora anche di memorizzare nel sistema i parcheggi di frequente accesso e di eseguirli automaticamente su richiesta.

Dopo il debutto dell’head-up display con realtà aumentata, questa tecnologia è ora disponibile come optional anche per la Enyaq Coupe iV. Proietta le informazioni per il conducente su due diverse aree del parabrezza. La velocità dell’auto e i segnali stradali rilevati, le istruzioni di navigazione e le informazioni dei sistemi di assistenza vengono visualizzati appena sopra il cruscotto nel pieno campo visivo del conducente. Più in alto sul parabrezza, nella zona di proiezione più ampia per la realtà aumentata, vengono visualizzati simboli più grandi come le frecce direzionali del sistema di navigazione e proiettati virtualmente sulla strada davanti a sé.

Cerchi Enyaq Coupe iV - Crediti foto: ufficio stampa Skoda
Cerchi Enyaq Coupe iV – Crediti foto: ufficio stampa Skoda

La sicurezza dei passeggeri e del conducente

I clienti possono richiedere al massimo 9 airbag. Gli airbag per il conducente e il passeggero anteriore sono di serie, così come gli airbag laterali anteriori e due airbag a tendina, che coprono i finestrini laterali della prima e della seconda fila di sedili. Un airbag centrale tra i sedili anteriori riduce l’impatto tra il guidatore e il passeggero anteriore in caso di collisione laterale. Gli airbag laterali per i sedili posteriori esterni sono disponibili su richiesta. Se i sensori rilevano una collisione imminente, il conducente frena improvvisamente di solito. L’auto a quel punto rischia di sbandare e il conducente ne perde il controllo. La funzione proattiva Crew Protect Assistant prenderà automaticamente precauzioni per proteggere gli occupanti del veicolo. Il sistema tenderà le cinture di sicurezza e chiuderà tutti i finestrini aperti.

Il Travel Assistant 2.5 fornisce un supporto attivo per i movimenti longitudinali e laterali e comprende l’Adaptive Cruise Control (ACC), l’Adaptive Lane Assistant con riconoscimento dei lavori stradali, il Traffic Jam Assistant e l’Emergency Assistant. Il sistema si attiva al tocco di un pulsante, che si trova sul volante multifunzione. L’auto mantiene la corsia e controlla la distanza dal veicolo che precede. Nel traffico congestionato, il Travel Assistant 2.5 può portare autonomamente l’auto all’arresto e seguire altri veicoli. Il Travel Assistant 2.5 visualizza i dintorni del veicolo sugli schermi di bordo, permettendo al conducente di vedere tutti gli oggetti rilevati dai i sensori del veicolo. La versione attuale del sistema può gestire manovre negli spazi stretti in città utilizzando le informazioni online basate sui dati in tempo reale.

L’Adaptive Cruise Control, che nella sua versione predittiva incorpora anche i dati del sistema di navigazione e i segnali stradali rilevati, è ora anche in grado di reagire agli ostacoli segnalati tramite i dati del traffico online. La funzione Travel Assistant 2.5 richiede che il conducente tenga le mani sul volante. Se il veicolo rileva che il guidatore non sta più sterzando, frenando o accelerando, l’Emergency Assistant cerca di avvertirlo inizialmente in modo visivo, poi acustico e infine attivando brevemente i freni. Se il guidatore non reagisce, vengono attivate le luci di emergenza, il veicolo viene fermato nella sua corsia di marcia e si attiva l’eCall.

Il Front Assistant con Predictive Pedestrian e Cyclist Protection e il Side Assistant con Rear Traffic Alert avvertono del rischio di collisioni con altri veicoli, ciclisti, pedoni e ostacoli statici. Il Collision Avoidance Assistant supporta l’automobilista in caso di imminente collisione con un pedone, un ciclista o un altro veicolo, intervenendo sullo sterzo per evitare l’incidente. Quando si svolta a sinistra agli incroci, il Turn Assistant avvisa tempestivamente del traffico in arrivo, portando automaticamente l’auto a fermarsi se necessario. Quando si apre una portiera, l’Exit Warning avvisa l’occupante se un altro veicolo o un ciclista si sta avvicinando da dietro. Lo fa acusticamente e visivamente tramite un segnale luminoso all’interno dell’alloggiamento dello specchietto retrovisore.

La funzione opzionale Park Assistant muove automaticamente il veicolo dentro e fuori gli spazi di parcheggio paralleli e trasversali. Può anche frenare automaticamente e prevenire la collisione con pedoni ed ostacoli. L’auto è dotata di 4 telecamere per ricreare un’immagine a 360 gradi dall’alto verso il baso nelle immediate vicinanze del veicolo. In questo modo facilita qualsiasi manovra.

FONTI VERIFICATE

Ufficio stampa Skoda

Lascia un commento