Home » Skoda Enyaq Coupé iV: partono le prevendite in Italia, prezzo di partenza 49.900 euro

Skoda Enyaq Coupé iV: partono le prevendite in Italia, prezzo di partenza 49.900 euro

Iniziate le prevendite per il mercato italiano per la Enyaq Coupé iV

Categorie Automotive

L’offerta elettrificata di Skoda si amplia con l’avvio della prevendita in Italia della nuova Enyaq Coupé iV, il modello che affianca l’apprezzata variante SUV, in commercio dalla primavera del 2021. Con la variante SUV condivide il pianale MEB oltre all’impostazione tecnica e meccanica, con il pacco batterie agli ioni di litio collocato tra gli assi, per abbassare il baricentro, e la trazione posteriore offerta di serie.

I due formati di batteria, da 62 kWh (netti 58 kWh) e 82 kWh (netti 77 kWh), sono abbinati rispettivamente a motori elettrici da 132 kW e 150 kW. Per la sola batteria da 82 kWh è disponibile anche la trazione integrale realizzata attraverso due motori elettrici, uno per ogni asse, con potenze complessive di 195 kW per la variante 80x e 220 kW per la versione RS. Grazie agli accurati studi aerodinamici, per la versione 60 iV l’autonomia varia tra 379 e 408 km, mentre le versioni 80 iV e 80x iV sono omologate rispettivamente per 520/559 km e 501/534 km di percorrenza massima.

Skoda Enyaq Coupé iV - Crediti foto: Skoda
Skoda Enyaq Coupé iV – Crediti foto: Skoda

Il nuovo modello si distingue per lo stile sportivo dei paraurti, standard per tutti gli allestimenti, e spicca tra i competitor per la presenza di serie del tetto panoramico in cristallo. Il vetro impiegato per il tetto ha uno speciale trattamento in grado di bloccare le radiazioni luminose, evitando il surriscaldamento dell’abitacolo senza l’utilizzo di tende.

Skoda Enyaq Coupé iV: migliora l’abitabilità degli interni e la praticità quotidiana

L’ampio portellone permette un facile accesso al vano di carico che, nonostante le forme, si riduce di soli 15 litri rispetto alla variante SUV e offre una capienza utile che va da 570 litri, con i sedili posteriori in uso, a 1.610 litri abbattendo gli schienali. L’abitacolo riprende lo stile e l’organizzazione degli spazi della variante SUV, con l’ampia plancia su più livelli e l’ampio schermo ad alta risoluzione da 13” pollici collocato al centro in posizione rialzata, per essere facilmente visibile e raggiungibile da entrambi i passeggeri sui sedili anteriori.

Tutti gli esemplari di Skoda Enyaq Coupé iV saranno consegnati con il software ME3 installato che migliora la gestione termica della batteria e offre nuove funzionalità e visualizzazioni agli schermi di bordo. Grazie al software ME3 è possibile una modalità di ricarica della batteria conservativa che permette un riempimento fino a un massimo dell’80%. Ciò contribuisce a preservare la batteria e a prolungarne la durata riducendo, dunque, i costi di gestione. Tuttavia, l’intera capacità di accumulo e la massima velocità di ricarica saranno disponibili in qualsiasi momento.

Gli interni della Enyaq Coupé iV
Gli interni della Enyaq Coupé iV

La potenza massima di ricarica è di 120 kW per i veicoli con batteria da 62 kWh e di 135 kW per i modelli con batteria da 82 kWh. Grazie alla migliore gestione termica della batteria stessa, l’autonomia reale aumenta. I grafici della ricarica e dell’autonomia nel sistema di infotainment ora includono, anche, la visualizzazione della destinazione e delle eventuali soste di ricarica necessarie. Il Digital Cockpit e l’head-up display visualizzano adesso il livello di carica della batteria. La telecamera posteriore offre un maggiore contrasto, per una migliore visibilità dell’ambiente circostante. Il pulsante multifunzione sul volante consente al conducente di passare rapidamente dal Cruise Control Adattivo (ACC) alla funzione Travel Assist per la guida assistita in corsia. Inoltre, numerosi servizi online Skoda Connect sono stati ampliati o perfezionati, rendendone l’utilizzo ancora più intuitivo.
In termini di allestimenti troviamo la variante base a cui si affiancano le versioni Plus e Sportline e una nuova configurazione delle dotazioni opzionali che sono state raggruppate in bundle, per rendere più semplice la configurazione del modello da parte dei clienti. L’allestimento di serie delle versioni base include, tra le altre, anche il navigatore satellitare connesso, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la retrocamera.

Il bagagliaio - Crediti foto: Skoda
Il bagagliaio – Crediti foto: Skoda

Skoda Enyaq Coupé iV Plus: la versione più performante

Nelle varianti 60, 80 e 80x, la versione Plus si rivolge a chi desidera una dotazione di livello superiore in tema di sicurezza attiva, connettività e comfort, grazie ai numerosi equipaggiamenti di serie. Tra le principali dotazioni di sicurezza attiva della versione PLUS figurano i sistemi Adaptive Lane Assistant per il mantenimento del veicolo al centro della corsia anche in caso di segnaletica temporanea, l’Assistente alla manovra evasiva con Online Communication per 3 anni, che include la possibilità di inviare e ricevere dati sul tragitto tra veicoli per una migliore prestazione dei sistemi di assistenza alla guida, il Predictive Cruise Control che regola la velocità in base al veicolo che precede al percorso e alla segnaletica stradale, oltra ai sistemi Side Assistant con Rear Traffic Alert con Exit Warning, che monitorano le manovre di sorpasso e il pericolo di collisioni in retromarcia, in caso di traffico trasversale. Completa il quadro la funzione Traffic Jam Assistant per la guida assistita nella marcia in colonna.

La miglior connettività per i passeggeri della versione PLUS è garantita da prese 230 V e doppia USB-C per i passeggeri posteriori e dal phone-box per la ricarica induttiva di due smartphone posizionati nel tunnel centrale. Il comfort di livello superiore è ottenuto grazie ai finestrini laterali con trattamento acustico, dal portellone elettrico con funzione Virtual Pedal, dai gruppi ottici anteriori in tecnologia Matrix LED, dalle tende parasole per le portiere posteriori, dal volante riscaldato e dal climatizzatore automatico tri-zona.

Le versioni PLUS sono proposte con un sovrapprezzo di 5.300 euro. Per i clienti più esigenti è disponibile La Skoda Enyaq Coupé iV Sportline (non per 80x iV), che si riconosce per lo stile sportivo caratterizzato da paraurti con prese d’aria maggiorate, finiture in nero lucido per carrozzeria e calandra, minigonne in tinta con la carrozzeria, assetto sportivo ribassato di 15 mm, sterzo progressivo e cerchi in lega da 20”. Gli interni riprendono la sportività della carrozzeria proponendo sedili con poggiatesta integrato, volante a tre razze riscaldato e sellerie in pelle e micro-fibra con tinte scure e impunture a losanga.

Skoda Enyaq Coupé iV - Crediti foto: Skoda
Skoda Enyaq Coupé iV – Crediti foto: Skoda

La versione Sportline ha un sovrapprezzo di 1400 euro rispetto alla Plus. Per i vari modelli sono disponibili anche dei veri e propri bundle di accessori che raggruppano le dotazioni. Ad esempio, per la Enyaq iV 60, 80 e 80x in versione base, il primo step di personalizzazione è rappresentato dal bundle CLEVER che accorpa tutte le dotazioni prima incluse nei pacchetti Convenience, Assisted Drive, Clima, Drive e Family. Il bundle CLEVER è proposto a 3.300 euro. Per chi sceglie le versioni Plus e Sportline sono disponibili i bundle ADVANCED e MAX che permettono di ottenere, in due step successivi, una dotazione sostanzialmente full optional, andando a includere equipaggiamenti esclusivi come la calandra illuminata Crystal Face, l’head-up display con realtà aumentata, la nuova funzione di parcheggio automatizzato Trained Parking, lo sterzo progressivo e il telaio adattivo Dynamic Chassis Control. Il costo dei due bundle è rispettivamente di 2.400 euro e 4.600 euro.

Ai vertici della gamma si colloca la nuova variante ad alte prestazioni Enyaq Coupé RS iV, che si riconosce al primo sguardo per la calandra illuminata Crystal Face, i cerchi in lega specifici da 20” e il diverso trattamento estetico dei paraurti. La dotazione di serie per sicurezza e connettività riprende quella della versione PLUS. L’abitacolo ha uno stile deciso ed esclusivo, caratterizzato dalle finiture colore “lime” che si abbinano alla vernice esterna, Verde Mamba, disponibile esclusivamente per questa nuova variante.

Grazie ai due motori elettrici e alla potenza complessiva di 220 kW, la versione Coupé RS iV passa da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e raggiunge la velocità massima di 180 km/h limitata elettronicamente. L’autonomia resta superiore ai 500 km (più precisamente il ciclo misto WLTP ha rilevato variazioni di autonomia fra i 502 e i 523 km). La versione Coupé RS iV è proposta a 64.950 euro.

FONTI VERIFICATE

Ufficio stampa Skoda

Lascia un commento